Coerenza

Karen aveva motivi per lamentarsi e imboccare la spirale discendente che gli squirrel hanno deciso di percorrere, ma alla fine ha scelto la via giusta, quella dell’integrità personale e la coerenza con i suoi scopi originali.

La via dell’integrità personale

“Il mio futuro è ora più luminoso, perché ho scelto di intraprendere la corretta via. Avevo imboccato quella sbagliata, in compagnia di individui disaffezionati che violavano continuamente le policy di etica e giustizia di LRH, assolutamente non interessati a raddrizzare le cose che non vanno. Se fosse per loro, di sicuro questo non sarebbe un bel posto in cui vivere.”
Karen (Andres) Dippel

Sono stata nella Sea Org per 23 anni. Sono orgogliosa di averlo fatto e delle cose che assieme ad altri ho conseguito. Il mio contributo non è qualcosa che intendo sminuire, soprattutto quando vedo cosa offre il mondo là fuori: quali altri gruppi lavorano per far del bene su tutte le dinamiche?

Sono stata dichiarata SP. Sapevo di avere la mia parte di responsabilità per questo, ma non ero d’accordo con i risultati dell’azione di giustizia e la dichiarazione di persona soppressiva.

A quel tempo sono stata zitta, decidendo di lasciare che le cose andassero in quel modo. Sbagliando, ho pensato che quella potesse essere la cosa più indolore perché, a quel tempo, percepivo che nessuno nella Chiesa fosse disposto a cambiare idea sulla questione. Nei tre anni seguenti mi sono ricostruita una vita al di fuori di Scientology e delle sue linee di comunicazione.

Mi sono ricostruita una vita, ottenendo discreti risultati ma nel profondo del mio cuore sapevo che mi mancava qualcosa e che questa cosa mi sarebbe sempre mancata. A quel tempo, sfortunatamente, ho iniziato a frequentare alcuni ex membri della Sea Org disaffezionati: un paio di loro stava anche attaccando la Chiesa pubblicamente. Dopo poco tempo mi sono resa conto che le loro motivazioni erano distorte, le loro lamentele sempre più esagerate e che erano completamente fissati sulle cose “sbagliate”.

Certo, mentre ero nello staff, ho visto cose con cui ero in disaccordo, che violavano l’essenza di Scientology, ma non ho mai trovato dei motivi per attaccare o danneggiare Scientology e quello che rappresenta. Scientology fornisce sempre più soluzioni di quante ne offra una qualsiasi tecnologia là fuori, anche con le sue “outness” (che, tra parentesi, Scientology lavora per correggere).

Se Integrità Personale significa sapere ciò che sai, allora era venuto per me il momento di dire la mia su quanto era successo. Mi è stata data l’opportunità di farlo e ho ricevuto una Revisione del Consiglio di Inchiesta. Mi è stata resa giustizia e ho avuto la possibilità di confrontare le cose di cui ero responsabile, che erano parecchie. Il Consiglio ha deciso che la dichiarazione di Persona Soppressiva era ingiusta e, avendo risolto questo, ho intrapreso le azioni previste per ritornare, e sono ritornata in buoni rapporti con la Chiesa e sto ora completando le mie condizioni.

Da allora sono sulle linee di servizio di un’org. Incontro Scientologist che mi stanno aprendo nuove possibilità a livello personale e professionale, per non parlare del fatto di poter essere di nuovo attiva su attività di valore per la quarta dinamica.

Con questo non voglio dire che improvvisamente Scientology e tutti gli Scientologist sono diventati perfetti. Non significa neanche che diventerò Clear e OT la prossima settimana. Significa che avevo ragione per quanto riguarda la mia Integrità Personale e che nella Chiesa esistono linee standard e on-policy che danno i risultati che ci si aspettano.

Il mio futuro è ora più luminoso, perché ho scelto di intraprendere la corretta via. Avevo imboccato quella sbagliata, in compagnia di individui disaffezionati che violavano continuamente le policy di etica e giustizia di LRH, assolutamente non interessati a raddrizzare le cose che non vanno. Se fosse per loro, di sicuro questo non sarebbe un bel posto in cui vivere.

– Karen (Andres) Dippel

Questa voce è stata pubblicata in La voce degli ex-squirrel, Testimonianze. Contrassegna il permalink.