Org Ideali: Squirrel Contro Ron

Gli Squirrel vorrebbero far Naufragare i Piani di Ron per le Org Ideali

Le attività dagli squirrel contro le Org Ideali sono un sabotaggio diretto delle intenzioni di Ron. Ecco perché le menzogne che diffondono su questo soggetto sono attacchi diretti a Ron.

Nella loro foga di attaccare il Management della Chiesa e denigrare il Presidente di RTC David Miscavige, stanno continuando a mentire su questo soggetto. Ma la loro malafede è evidente, perché è provato che le attività e le strategie del Management sulle Org Ideali sono perfettamente allineate agli scritti di Ron, scritti ben conosciuti e presenti anche su questo blog. Perciò, il vero intento degli squirrel è quello di sfogare i loro scopi malvagi contro Ron,

Il 2 maggio 2011 l’ideologo degli squirrel indipendenti Marty Rathbun, ha pubblicato sul suo blog un articolo nel quale, ancora una volta, ha affermato che la strategia della Org Ideali, voluta e spinta da Miscavige e dal Management della Chiesa, sarebbe in contrasto con i piani e le policy di Ron.

Pochi giorni fa i suoi fedeli servi italiani hanno tradotto e pubblicato lo stesso scritto sul loro blog italiano.

Una bugia che hanno ripetuto spesso, quella che la strategia delle Org Ideali non è voluta da Ron, oppure che Miscavige la esegue in contrasto con le direttive di Ron. Il tentativo è sempre e comunque quello di danneggiare la reputazione di Miscavige e del Management, oltre che turbare gli Scientologist che incappano nelle concimaie che chiamano blog degli “indipendenti”. Ma, ripetiamo, essendo l’opera di Miscavige e del Management veramente allineata col le policy di Ron, questa bugia è, a tutti gli effetti, un attacco diretto a Ron.

Nell’articolo del 2 maggio, Rathbun ha pubblicato un discorso tenuto nel 2006 dal Presidente di RTC sul soggetto delle Org Ideali. Riferendosi a delle presunte contraddizioni di Miscavige, assieme a varie offese e illazioni gratuite, ha introdotto in suo discorso dicendo:

“Notate bene, per inciso, come egli confuti apertamente L. Ron Hubbard di fronte a questa gente.” (Rathbun)

Poi ha pubblicato parte della trascrizione di tale discorso, che vi riproponiamo qui di seguito:

VIAGGIO INAUGURALE 2006
SEMINARIO AGLI OT AMBASSADOR
COB

Dalla registrazione dell’evento dal vivo.

OK? Bene. Ok. Ora. Quindi ecco alcune domande che mi avete fatto in relazione alle org. Ora che vi ho fornito tutti i dati, lasciate che vi dica questo, perché so che anche altri ve lo chiederanno. Le persone si chiedono, “Perché nel centro? Perché in campagna? Perchè un centro per i test? E perchè deve essere così grande?” Ok.
Considerando tutti questi dati, ci sono dei fattori fondamentali. LRH ci ha dato i dati  sul dove una org debba essere aperta. Nelle maggiori città, si spesso le vuoi proprio lì, localizzate in maniera ben visibile nel centro della città. Ma in alcune città la gente va via dopo il lavoro e non è più in centro. Ok? Quindi questo è un fattore da tenere presente. Perché aprirle in campagna quindi? Perchè puoi farla sempre più grande, più grande, più grande……E da un punto di vista economico è meglio per le persone vivere lì nei dintorni, ecc. …
…Allora quanto grande la volete? Quanto grande….la gente dice “Perchè 4 o 5.000 metri quadrati?”. Perché abbiamo calcolato complessivamente, che questa è più o meno la dimensione che ti serve per consegnare tutti i nostri differenti servizi. Ma guardate quello che volete. Volete i vostri display per le divisioni del pubblico. Volete che la gente ci cammini attraverso. Volete tante stanze per i film. La gente può entrare anche solo per vedere un film. Ok. Volete essere in grado di consegnare un seminario. Potete avere un week-end di seminari dove arriva gente nuova, ma poi loro avranno intenzione di andare avanti con il co-auditing. Il prossimo week-end saranno di ritorno. Ma le nuove persone hanno intenzione di essere lì per il seminario del week-end. Bene, questo significa che vi servirà una seconda stanza per il seminario per il co-auditing. Quindi ne avete bisogno di due. Voi volete che dal co-auditing passino al processing di gruppo, vi serve un’altra stanza. Allora perché queste dimensioni? Ok, che dimensioni volete avere? Ok 20.000 metri quadri. Vedete cosa voglio dire? Non potete davvero stabilire le dimensioni. Che dimensioni?
Più grande è meglio è.  
Vi darò un altro indizio.
Più è grande più è facile.
Questo è tutto.
Quindi la vogliamo più grande che si può.
Ma la vera questione è sapere cosa sono questi servizi, voi sapete che volete un sacco di stanze per il pubblico. Sapete, non ce l’abbiamo nemmeno giù a Flag, là  potete andare nell’Auditorium, ma pensate alle Org in cui uno va di solito, ecco come andrebbe:
Entrerei, “Ciao, vorrei sapere che cosa è Scientology” “Ok, il Reg è qui sopra”
(Risata) 
E “Vorrei andare a un seminario” “Ok, prego, benvenuto nel nostro armadio delle scope”. Ok.
(Risata) 
Okay.  
Stiamo cercando di ottenere queste grandi aree perchè ci sono così tanti servizi di gruppo.
Quindi è così – per alcune di queste domande questa è la risposta generica.
Sapendo cosa sono questi servizi, vi farete un’idea migliore di che tipo di org stiamo cercando.
E ovviamente tutte quelle che abbiamo fatto, sono così – okay, bene, si – funzionerà.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Secondo Rathbun queste parole dimostrano che Miscavige è in contrasto con Ron. Quel che dice, secondo lui, confuta apertamente L. Ron Hubbard !

Tale affermazione è bastata al suo branco di scimmie ammaestrati per berciare in coro che Miscavige è pazzo, è criminale, è il diavolo in persona, l’anticristo, causa di tutti i mali del mondo, traditore di tutti i popoli, sovvertitore di tutti gli ordini, bla bla bla.

Nei loro commenti si sono sprecati, con stili diversi e variabile scarsità di fantasia, per dire quanto sia maledetto quest’uomo e quanto siano folli e stupidi, ottusi e implantati coloro che lo seguono.

Vediamo allora quanto si discosta ciò che dice Miscavige da ciò che dice Ron:

In realtà, c’è bisogno di due tipi di edifici in queste Organizzazioni Centrali. Ci vuole un edificio in città, uno che sia in centro e che sia da terra a cielo e di una certa elevatezza. E ce ne vuole uno fuori in campagna che si estenda dappertutto.

— LRH

Conferenza del 3 settembre 1962     LE VOSTRE ORG DI SCIENTOLOGY E CHE COSA ESSE FANNO PER VOI

LRH ci ha dato i dati  sul dove una org debba essere aperta. Nelle maggiori città, si spesso le vuoi proprio lì, localizzate in maniera ben visibile nel centro della città. Ma in alcune città la gente va via dopo il lavoro e non è più in centro. Ok? Quindi questo è un fattore da tenere presente. Perché aprirle in campagna quindi? Perchè puoi farla sempre più grande, più grande, più grande…

— DM

VIAGGIO INAUGURALE 2006 SEMINARIO AGLI OT AMBASSADOR

 Avrebbe spazio a sufficienza per addestrare, offrire processing e occuparsi dell’amministrazione, senza affollamenti.

— LRH 

LRH ED 102 INT 20 maggio 1970 L’ORGANIZZAZIONE IDEALE

 

 

E se un auditor non fosse in grado di cambiare il suo … beh, non so, di avere tre o quattro barbe da indossare e un paio di Cadillac da guidare … se un auditor non fosse in grado di avere, agli occhi della società, un’apparenza abbastanza autorevole, a meno che l’organizzazione di tanto in tanto, quando si ritrova ad avere un paio di dollari di cui non sa cosa fare, non costruisse un colonnato di marmo … non costruisse una chiesa con colonnati di marmo che copre diciotto o venti isolati … per i ragazzini, sapete; se non fosse in grado di fare una cosa del genere, voi non riuscireste affatto a portare a termine questo compito.

— LRH

Brani tratti dalla Conferenza di LRH del 28 settembre 1954 CONFERENZA: PROGRAMMA DI ADDESTRAMENTO DELLA CHIESA DI SCIENTOLOGY E CONFERENZA SUL PROCESSING DI GRUPPO

Allora quanto grande la volete? Quanto grande… la gente dice “Perchè 4 o 5.000 metri quadrati?”. Perché abbiamo calcolato complessivamente, che questa è più o meno la dimensione che ti serve per consegnare tutti i nostri differenti servizi. Ma guardate quello che volete. Volete i vostri display per le divisioni del pubblico. Volete che la gente ci cammini attraverso. Volete tante stanze per i film. La gente può entrare anche solo per vedere un film. Ok. Volete essere in grado di consegnare un seminario. Potete avere un week-end di seminari dove arriva gente nuova, ma poi loro avranno intenzione di andare avanti con il co-auditing. Il prossimo week-end saranno di ritorno. Ma le nuove persone hanno intenzione di essere lì per il seminario del week-end. Bene, questo significa che vi servirà una seconda stanza per il seminario per il co-auditing. Quindi ne avete bisogno di due. Voi volete che dal co-auditing passino al processing di gruppo, vi serve un’altra stanza. Allora perché queste dimensioni? Ok, che dimensioni volete avere? Ok 20.000 metri quadri. Vedete cosa voglio dire? Non potete davvero stabilire le dimensioni. Che dimensioni?

— DM

VIAGGIO INAUGURALE 2006 SEMINARIO AGLI OT AMBASSADOR

Ron diceva che dovevamo avere Org grandi in città e Org in campagna “che si estendano dappertutto”, chiese che coprano “diciotto o venti isolati”. Org che avessero “spazio a sufficienza per addestrare, offrire processing e occuparsi dell’amministrazione, senza affollamenti”. E aggiungeva che se non si riesce a “fare una cosa del genere, voi non riuscireste affatto a portare a termine questo compito”. Esattamente quello che Miscavige e il Management della Chiesa stanno facendo col le Org Ideali!

Ovviamente ci sono molte altre policy di Ron che ampliano e precisano ulteriormente questi concetti, e che bisognerebbe conoscere prima di parlare a vanvera. Solo nel volume 7 dell’Organization Executive Course ci sono 63 pagine di policy di Ron su questo soggetto, e nel corso specilistico per il personale della sezione che si occupa delle proprietà immobiliari della Chiesa, ci sono altre centinaia di pagine sull’argomento.

Marty Rathbun e i suoi scimpanzé dimostrano di non conoscere nessuno di questi scritti. Anzi, forse qualcosa hanno letto, ma preferiscono fingere di non sapere e citano a sproposito pezzi di policy, malamente studiate, per poter mettere qualcuno dalla parte del torto.

Anche quando il Signor Miscavide e il Management della Chiesa dicono che bisogna farlo ora, e che il giusto gradiente per affrontare questo progetto è “ripido verticale”, sono perfettamente allineati con le intenzioni di Ron, che nella LRH ED 339R INT ha scritto:

“È la velocità dell’espansione il problema del management. Ed è un proble­ma. Lasciate che vi esponga alcuni fatti: questo pianeta, politicamente parlando, è un caos di nazioni. Tali nazioni sono armate (tra TUTTE le cose che ci sono su un pic­colo pianeta) di armi atomiche. Questo, in qualsiasi libro di storia che tratti della traccia intera, significa che si sta sviluppando una catastrofe. Per di più, sono presenti problemi economici e sociali che, per una civiltà del genere, sono ben oltre la norma, e che spostano la scena politica verso la guerra.
E non si tratta semplicemente della guerra atomica: quegli stessi fattori sociali ed economici, accompagnati da un aumento nelle statistiche della criminalità brutale e delle pressioni ideologiche, potrebbero causare il sorgere di stati di polizia – come stanno facendo – nei quali l’applicazione di una tecnologia che può essere usata sarebbe proibita e tutta quanta questa civiltà (com’è successo in precedenza) potrebbe sprofondare in nuovi tempi bui che sopraffarebbero qualsiasi spinta in avanti verso la libertà. Ci sono poi altri fattori che rendono la velocità imperativa. Noi NON abbiamo affatto a disposizione un’infinità di tempo per portare a termine il lavoro. Il futuro potrebbe far apparire il passato di questo pianeta una vacanza!

Quindi il management ha un autentico problema: espandersi abbastanza VELOCEMENTE da rendere il pianeta Clear.”

– L. Ron Hubbard

LRH ED 339R INT 13 marzo 1982

In realtà, questi poveracci farneticanti, accomunati dal livore che sprigiona dai loro overt, non sanno più leggere. Non sanno più distinguere i fatti, né comprendere ciò che leggono. Sono pupazzi nelle mani di un burattinaio che li ha irretiti perché ha trovato le bugie che loro volentieri accettano.

L’obbiettivo finale delle loro invettive, anche se criticano Miscavige e la Chiesa e fingono di rispettare Ron, è Ron stesso. Ogni tanto sfugge loro qualche critica qua e la: “Ron era PTS”, “era sotto pressione”, “controllato da Miscavige”, eccetera. Ma sono troppo piccoli e meschini, moralmente minuscoli, per attaccare direttamente il filosofo che un tempo era loro amico, quindi lo danneggiano indirettamente denigrando i suoi piani e attaccando chi ha raccolto il suo retaggio ed è rimasto fedeli agli scopi da lui delineati.

Chi da ragione a questi squirrel, oppure sostiene più o meno apertamente le loro critiche, è loro complice e favorisce i loro attacchi a Ron.

Non rallenteremo il nostro cammino a causa loro. Il punto di vista suggerito da Ron, e che noi assumiamo, è il seguente:

“Se steste guidando un’autopompa verso un violento incendio, e alcuni cani bastardi cominciassero a inseguirvi latrando, non penso che vi fermereste per lottare coi cani, a meno che, naturalmente, non foste completamente pazzi. Questa è la nostra posizione. C’è un incendio, che stiamo andando a spegnere, e questa è la linea d’azione che stiamo seguendo, mentre l’altro non è che un avvenimento secondario che ci ha ostacolati e ha reso l’impresa relativamente difficile. È abbastanza difficile guidare un’autopompa con una decina di cani bastardi che le corrono intorno e le si gettano sotto le ruote. Ma potete rendervi conto istantaneamente che il mondo non è pieno di gente che ci è contro. In realtà, hanno esagerato, e il pubblico, ora, ha cominciato a voltarsi nella nostra direzione. Hanno detto troppe cose che non erano vere.”

– L. Ron Hubbard

GIORNALE DI RON ‘67
Una conferenza tenuta il 20 settembre 1967

Scimmie ammaestrate. Statene alla larga. Un giorno, quando il lavoro sarà fatto, troveremo il tempo di fare qualcosa per loro. Oggi c’è altro e più importante lavoro da fare.

“La maggior parte della gente diventa così confusa per tutte le menzogne che ci sono in giro, da arrivare a credere a tutto ciò che le viene detto e questa è la ragione per cui il soppressivo mente.”

– L. Ron Hubbard

GIORNALE DI RON 37
13 marzo 1983

Questa voce è stata pubblicata in Marty Rathbun: Bugie su Miscavige, Org Ideali, Squirrel contro Ron. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Org Ideali: Squirrel Contro Ron

  1. anvedio ha detto:

    Sono proprio un branco di cani rabbiosi che latrano.
    La portata dei loro overt è enorme. Non capiscono che, anche se avessero delle ragioni valide, quello che fanno è così grave che dovrebbero sprofondare per la vergogna. Ho guardato sul loro blog e tutto quel che fanno, oltre a spargere bugie, è di lagnarsi per presunti torti subiti. Ogni tanto qualcuno di loro dice che va in session e racconta di avere successi col loro sedicente “auditor”. A parte il fatto che è ben difficile che abbiano veri guadagni di caso con una simile situazione di etica, non riescono neanche a vedere che le loro sono sempre e solo motivazioni di prima dinamica e sono così egoistiche che fanno schifo.
    Noi stiamo lavorando duro per procurare a tutti un mondo e un futuro migliori, sostenendo Org e Mission, conducendo campagne di volontariato e diffondendo le tech di Ron. Loro, oltre che non aver fatto nulla in passato, ora cercano di danneggiare il gruppo di cui facevano parte.
    Un SP che attacca Scientology senza averla mai praticata, perchè la detesta, è molto meno colpevole di costoro che dicevano, e ancora dicono di essere Scientologist.
    Non vorrei essere nei loro panni. Che squallore!
    Andiamo avanti, non c’è altro da fare.

    • Salvo ha detto:

      Guadagni di caso? Figurarsi, quelli che conosco di loro non avevano guadagni di caso nemmeno quando ricevevano auditing standard, immagina ora che si fanno audire da uno squirrel che audisce senza folder, senza C/S, senza examiner e introducendo chissaà quali alterazioni. Un “fantastico” auditor che non sapeva fare a meno di fare squirrel manco sulla Nave finchè non l’hanno mandato in RPF e non ce l’ha fatta nemmeno lì. Talmente certo della tech di Ron che invece di risolvere le indicazioni che non condivideva ha preferito mettersi a fare squirrel. Wrong way to handle e tanti auguri ai suoi pc.

  2. Taliesyn ha detto:

    L’unica osservazione che mi viene da fare nel leggere questo articolo è che ci vuole un Quoziente Intellettivo veramente ai minimi termini per non capire quanto è d’aiuto avere uno stabile che si confà alle necessità di un’Org di Scientology, con tutto il servizio che bisogna consegnare e con tutto lo spazio che serve.

    O forse è un Quoziente Intellettivo nella norma che cerca di pervertire i fatti e “spingere dei bottoni” per cercare di fermare il progresso della nostra religione.

    Noi “poveri FSM”, per esempio, quando portiamo persone (per chi l’ha fatto e lo fa, ha un’idea di cosa intendo), sappiamo bene che quando si arriva all’Org con un amico che non ne sa nulla, si vorrebbe trovare del MEST piacevole e soprattutto meno distrazioni possibile ma invece cose che possano mirare subito a ciò di cui la persona può avere bisogno. Infatti quando COB annunciò i pannelli della Div. 6 per le Org Ideali e la messa in vigore della linea standard della divisione 6, fu veramente un release per quelli come me.

    Quello che i falliti ora squirrel sembrano non voler capire è che Scientology è per le persone e va adoperata per aiutare la gente a diventare più sana e felice, non per “guadagnare in immagine” o “procacciare clienti” o per “poter dimostrare di essere dei VIP”. Questa robaccia potrà andare bene per i loro roboanti proclami e per il loro “processing moderno senza folder e senza C/S”, ma di sicuro non è Scientology.

    In fin dei conti, vogliamo un mondo migliore.

    Colgo l’occasione per informare di una notizia che mi è arrivata da un amico Scientologist di un’altra Org e che ritengo sia da far conoscere: in una serata recente della campagna “No alla Droga”, una ragazza ha riconosciuto l’opuscolo dicendo di averlo ricevuto molto tempo prima e di averlo letto diverse volte, finché poi non ha smesso definitivamente di assumere le droghe con cui si stava rovinando la vita.

    Una goccia nel mare? Può darsi, ma non è certo l’unica.

    E questo lo hanno fatto gli Scientologist che sostengono costantemente la IAS con le loro donazioni e il sudore della loro fronte.

    Taliesyn

    • Sergio-08 ha detto:

      Taliesyn non è una goccia nel mare. La settimana scorsa ero a Roma ad una conferenza sulla religiosità di Scientology (I Colori dell’Anima) tenuta da Gabriele Segalla. Il nuovo auditorium era pieno e se hai visto il nuovo bulding, sai quanto è grande. Ma la cosa bella è che tra il pubblico che ascoltava c’erano due professori dell’Università Gregoriana, un sociologo famoso, due professori della Sapienza, uno scrittrice e vari studiosi. Erano tutti entusiasti e si sono fermati nell’Org fino all’una di notte.
      Due dei professori hanno proposto di fare nell’Org il convegno annuale che la loro Università organizza ogni anno e sembra proprio che si farà.
      Nel frattempo, nel resto dell’Org, lo staff e il public stava lavorando e si vedevano solo facce sorridenti. La giornata era splendida e alla sera non me ne sarei mai andato, anche se avevo ancora parecchia strada da fare per tornare a casa. Sogno che ogni Org diventi così: un posto, come dice Ron, da dove si costruisce una nuova civiltà.
      Certo, quell’immobile è talmente grande che anche con tutta quella gente in giro, potevi ballare nei corridoi. Ma se penso com’era l’Org di Roma in via del Caravita…. bastava un decimo di quella gente per saturarla.
      Ma queste cose ‘sti squirrel non le capiscono, perché non hanno mai capito cosa Ron intende per “pianeta clear”. Non sanno nemmeno che nell’Org Board della divisione 6C c’è da sempre una sezione che si chiama “OT Civilization” e dove dovrebbero lavorarci tutti i Clear e gli OT.
      L’intero scopo della strategia delle Org Ideali, come delineato da Ron e sotenuto dal Management, è di essere in grado di consegnare TUTTI i servizi che LRH voleva che fossero disponibili all’umanità e che questo possa essere fatto in un ambiente che favorisca le persone nell’accedere al Ponte e progredire. E mentre questo avviene, l’Org deve essere in grado di portare sanità anche nella comunità circostante di cui è responsabile.
      Ma queste cose gli squirrel non le vedono, perchè pensano solo a sé e alle loro BPC. Queste sono più importanti per loro che le mete di Scientology.

      Sergio

  3. Salvatore ha detto:

    Io sono completamente d’accordo con voi, già vedo nella mia org le cose grandiose che vengono organizzate invitando personaggi importanti del mondo religioso e penso a cosa potremo fare quando l’org sarà ristrutturata ed ampliata! Mi viene in mente una recente serata organizzata qui in Cappella in favore dei bambini tibetani in esilio in India a cui hanno partecipato una marea di scientologist e la successiva cena ‘tibetana’ preparata dai nostri amici tibetani per ringraziarci del nostro supporto. E poi il riconoscimento speciale che il lama, venuto ad un’altra nostra serata di festa, ha voluto dare a Ron … mi sono venuti i brividi, un’altra serata indimenticabile! L’impatto che stiamo avendo all’esterno è grande, nonostante queste stupide pulci (leggi: squirrel) ci gironzolino attorno, facendo di tutto per distruggere le cose importanti sulle quali stiamo lavorando nei modi più vigliacchi e moralmente riprovevoli.
    Ma questo è solo l’inizio di una nuova era. Noi ci stiamo veramente dando da fare e io sono orgoglioso perchè so che Ron questo voleva da noi : del sano aiuto alla comunità ed all’ambiente che ci circonda oltre che andare sul Ponte.
    Con l’org ideale le attività a favore della società e dell’ambiente in cui viviamo saranno sempre di più e daranno più forza alla nostra espansione. E mentre noi lavoriamo sodo sulle dinamiche questi individui che cosa sono capaci di fare? Organizzare spamming di email vigliacche e false, al limite e al di là della legalità, diffondendo informazioni ignobili con lo scopo di distruggere una comunità e ciò in cui crediamo con determinazione e molto fattivamente. Ma la scala del tono ce l’avete presente? Fatevi un giretto e semplicemente osservate: siete in basso, poveri scoiattoli, molto in basso!!!
    Salvatore

  4. Antonio R. ha detto:

    Carissimi di Etica & Verità, vi scrivo in quanto voglio esporre la mia esperienza con questi squirrel. Pensate, sono stato contattato anche di persona da uno di questo “scoiattoli” che cercava in tutti i versi di vedermi i loro disaccordi e critiche su quanto il management e le Org Ideali fossero sbagliate, ma non aveva capito con chi avevano a che fare, anche se all’inizio ero rimasto turbato ma poi ripensando a quanto mi stava dicendo, mi dico tra me e me “ho i miei dati stabili! Ho completa fiducia di COB e se ho fatto l’OT VIII è grazie a lui, grazie alla Sea Org, allo staff e a LRH!”

    Dopo questo pensiero il turbamento era sparito!. Quindi ho cercato di spiegargli con policy alla mano come le Org Ideali siano la policy di LRH e la sua strategia che COB sta implementando, facendogli capire che sono Org che rispecchiano lo standard che LRH intendeva e che deliverano il servizio che LRH intendeva iin quantità enormi, ed è per questo che servono edifici di standard alti, ma avere l’edificio è solo una parte della strategia perchè dobbiamo avere anche lo staff, la delivery standard, le attività di Div. 6! Ho cercato di spiegargli questi punti, ma lo scoiattolo non riusciva a capire, anzi diciamo che voleva capire solo quello che voleva.

    Inoltre rileggendo le policy di LRH e anche blog, ho capito che noi Scientologist, dovremmo aiutare la nostra Org senza criticarla e dire “quanto è vuota”, ma darci dentro per riempirla di pubblico, aiutare lo staff veramente lavorando spalla a spalla. E’ cosi che il clearing avviene lavorando sulle strategie! Quindi tu OT, Clear o Scientologo che critichi o sei in dubbio, comunica al corretto terminale della tua Org i vari disaccordi e attivati!

    Grazie ad Etica & Verità per avermi permesso di esprimermi.

    ARC, Antonio

I commenti sono chiusi.