Marty Rathbun lo Squirrel Intelligente

E’ uno squirrel! E’ ufficiale!
Marty ha perfino messo il cartello davanti a casa sua.

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi, ora il fatto che Marty Rathbun sia uno squirrel, è ufficiale. Per chi non parla inglese, il cartello esposto da Marty dice:

PROPRIETA’ PRIVATA ACCHIAPPA SQUIRREL NON AMMESSI
Sono ammesse persone di produzione o i loro agenti. Le violazioni verranno perseguite legalmente.”

Vogliamo spiegare perché nel titolo abbiamo usato l’aggettivo “intelligente”, visto che dopo tutto Rathbun è quotidianamente impegnato a spargere bugie e a fare squirrel (cose poco intelligenti da fare). Ecco cosa dice LRH nella Serie del C/S 22 “PSICOSI”.

“E’ ora possibile fornire una precisa definizione di pazzia.

La definizione è:  PAZZIA E’ LA VOLONTA’ NASCOSTA O MANIFESTA, MA SEMPRE COMPLESSA E CONTINUA, DI DANNEGGIARE O DISTRUGGERE.”

Forse l’unica cosa spaventosa riguardo a ciò è l’intelligenza con cui può essere celata. Mentre una persona sana si può arrabbiare o turbare e diventare distruttiva per brevi periodi di tempo, ma poi si riprende, il pazzo la maschera e ha emozioni negative in modo continuativo e non si riprende.” (Estratto da processing moderno) – Ron 

Quindi in che modo Marty è intelligente?

Continua a sviare l’attenzione delle persone dalle cose che svelerebbero la sua vera natura, dalle cose che permetterebbero alla gente di capire che lui è, a tutti gli effetti, uno squirrel e un SP e che la sua vera intenzione è quella di danneggiare e distruggere.

Ecco perché, facendo un’analisi del suo blog, lo vediamo pubblicare dati irrilevanti sul gruppo cyber-terrorista degli Anonymous, usare ogni possibile scusa per attaccare celebrità, attaccare COB per ogni cosa che va storta nel suo micro-universo, cercare di coinvolgere nelle sue pazzie la comunità locale, farsi passare come martire, e così via.

Marty Rathbun crea questi conflitti, dibattiti e guerre come arma per sviare l’attenzione e per mantenere i suoi seguaci concentrati sul combattere “i mulini a vento”.

Marty Rathbun è squirrel fino al midollo, questa è la sua essenza e questo è quanto non vuole che le persone sappiano. Questo è il suo grande, continuo withhold quasi scoperto. Questo è ciò che sta cercando di nascondere, ciò da cui non può scappare. Questo è ciò che non vuole che le persone osservino e il motivo per cui devia l’attenzione su cose che non c’entrano niente e il motivo per cui continua a inondare il suo blog prendendo di mira obiettivi  sbagliati e inserendo dati aggiunti non applicabili (N.d.T: Added inapplicable data).

Nella Serie dei Dati, LRH dice: “Spesso i dati aggiunti vengono messi lì per nascondere negligenza del dovere o per mascherare una vera situazione. Certamente significa che la persona sta oscurando qualcosa”.

Siamo ben consapevoli che le sparate di Marty sugli executive della Chiesa sono un cumulo di bugie ideate per istigare e disaffezionare le persone. E’ una cortina di fumo che Marty innalza per nascondersi. Per dimostrare la veridicità di questa affermazione, immaginate per un attimo che ogni cosa negativa da lui detta riguardo ai membri della Chiesa sia in effetti vera. Solo per un attimo, come esercizio, fate finta che sia tutto vero.

Anche se così fosse, qual è la spiegazione che Marty fornisce riguardo al fatto di dare NOTS a PC sui gradi inferiori? E sul dare OT 4 usando le tecniche di OT 5? E sul fatto di aggredire fisicamente i suoi PC durante le sedute? E sul dare 30 sedute di seguito senza mai fare esaminare il folder da un C/S? E sul consegnare il “Clear” a persone senza aver studiato il folder? E sul dare i livelli OT a persone che non sono preparate per riceverli? E sul rifiutarsi di tirar fuori i withhold ai PC? La lista del suo auditing squirrel potrebbe continuare all’infinito.

E come amministratore, in che modo Marty spiega le oltre 40 aggressioni fisiche da lui perpetrate sugli staff? E le interviste di etica squirrel? E le ingiustizie con cui eliminava dal posto le persone? E l’organigramma off policy da lui creato? I posti che ha distrutto? Le “sedie musicali”?

Vedete, Marty non può sfuggire al fatto di essere uno squirrel fatto e finite. Lui sa di esserlo e sa anche che se il suo pubblico arrivasse davvero a comprenderlo chiaramente, perderebbe qualsiasi sembianza di credibilità ai suoi occhi.

Non si tratta di aver commesso delle out tech una o due volte, ma di averlo fatto costantemente dal 1993 in poi, da quando era sull’RPF ad oggi. Marty ha dimostrato abbondantemente di NON POTER applicare la tech standard sulle persone.

Lo stesso vale per il resto della tecnologia di Scientology, sia che parliamo di etica, tech o admin, Marty non era in grado di applicare nessuna di essa senza fare squirrel.

Quando Marty audisce i suoi PC a Casablanca, fa squirrel. Non stiamo parlando solamente delle out tech ovvie, tipo nessun folder del PC, nessun C/S, nessuno studio del folder, nessuna lista di correzione, nessun esaminatore.

E non stiamo neanche parlando del fatto che in seduta non è in grado di leggere correttamente l’E-meter e che indica F/N e letture in base alle sue sensazioni, invece che in base a quanto sta accadendo al PC.  E non è neppure il fatto che non sia in grado di ripulire le rotture di ARC del PC, i Problemi del Tempo Presente e i suoi withhold, in quanto percorre motivatori e critiche e non tira fuori i withhold.

Non è solamente il fatto che Marty imbocca cognition ai suoi PC e valuta per loro in seduta o, se un PC dovrebbe fare gli Oggettivi, Marty gli farà fare i livelli OT. E neanche il fatto che usa un E-meter che non funziona.

Il fatto è che le attività squirrel di Marty vanno ben oltre a tutto questo. Marty altera i procedimenti di Scientology in modo compulsivo percorrendo sui PC cose di sua invenzione. Se un procedimento dice di fare A, poi B e poi C, Marty di sicuro farà B poi X e poi si inventerà il gradino G.

Marty NON PUO’ amministrare un singolo procedimento fino al suo completo e corretto Fenomeno Finale senza alterarlo in qualche modo o senza violare il codice dell’auditor. E’ uno squirrel genuino.

Un grosso indicatore di quanto sia squirrel è il fatto che i suoi più vicini sostenitori non si faranno audire da Marty. Mike Rinder non andrà in seduta con lui , neanche Sam che, dopo l’ultima seduta con Marty, è ritornata a prendere droghe. E Mosey, la moglie di Marty, che non è più andata avanti nell’auditing, dopo il bizzarro annuncio di un anno fa di aver fatto il Grado 4 e attestato Clear. Neanche Matt e Amy Scobee, che non gli si avvicinano se ha in mano un E-meter. Jason Beghe si farebbe una canna piuttosto che avere una cognition nelle vicinanze di Marty. Steve Hall e Haydn James hanno ricevuto dell’auditing da lui e gli girano al largo. Perché?

Sanno perché. Noi sappiamo il perché. Marty sa il perché. E’ perché è uno squirrel ed è pericoloso.

Questo è un fatto e non un’opinione. Marty non è squirrel perché lo stiamo dicendo noi, lo è perché altera e applica in modo scorretto la tech OGNI VOLTA che prende qualcuno in seduta.

Il business plan di Marty è di finanziare la sua strategia a lungo raggio, di estorcere denaro alla chiesa audendo persone abbindolate che si sono bevute le sue bugie. Ma anche quei poveri abbindolati non vogliono finire come Jason Beghe o peggio.

Ora sapete perché Marty crea conflitti e distrazioni cercando di coinvolgervi. Non fatevi infinocchiare.

Osservate attentamente quest’uomo e i suoi prodotti e chiedetegli come mai altera la tech e come mai fa squirrel. E se siete con lui, mettetelo alla prova. Chiedetegli cose penserebbe LRH di un auditor che audisce un PC da Procedimenti Oggettivi su NOTS o qualsiasi altra cosa squirrel che lo avete visto fare (che cosa dice LRH riguardo agli F/N? Che cosa direbbe del fatto di non usare un C/S? Eccetera).

State in guardia riguardo alle sue risposte “loquaci” e scoprirete da voi stessi la completa verità su Marty Rathbun e le sue vere intenzioni: danneggiare e distruggere.

Questa voce è stata pubblicata in Amy Scobee, Haydn James, Jason Beghe, Mark “Marty” Rathbun, Marty Rathbun: Crimini Tecnici, Mike Rinder, Squirrel Auditing e Training, Steve Hall. Contrassegna il permalink.

39 risposte a Marty Rathbun lo Squirrel Intelligente

  1. Davide ha detto:

    Wow! Cose da brividi.

    Una delle references grossolanamente violata è Serie del C/S N. 115, l’HCOB MISCHIARE RUNDOWN E RIPARAZIONI, dove LRH dice di fare tutto l’opposto di quello che Marty sta facendo. Squirrel proprio per pura definizione!

    Vorrei condividere con Etica e Verità la fine di questo bollettino che dice come segue:

    “P.S.: Che cosa è successo ai ‘C/S’ e agli ‘auditor’ responsabili degli esempi descritti sopra? Non chiedetelo! Questo è un bollettino, non un film dell’orrore!”

    Marty!! Datti all’ippica!!!

  2. asfidanken ha detto:

    Come tutti gli SP, Marty è un codardo e non penso che se venisse confrontato direttamente risponderebbe… scapperebbe con la coda tra le gambe.

    Per chi parla inglese, consiglio di vedere questo video girato da Jim Lynch, un “Investigative Reporter” della rivista Freedom dove sia Marty che Mike Rinder rifiutano di rispondere alle domande del giornalista, non solo, Marty sbatte la portiera dell’auto e ferisce il giornalista (che ha sporto regolare denuncia).

    Mike Rinder invece non risponde ad una semplice domanda riguardo a gravi ingiurie fisiche causate alla sua ex-moglie (vengono mostrare le foto).

    E un altro dei loro soci, invece che rispondere alla domanda del giornalista tira fuori la pistola …

    Ma che bella cricca! Ecco il link del video, anche se non parlate inglese le immagini parlano da sè:
    http://martyrathbunblog.com

  3. uno staff leale ha detto:

    WOW, deve averli conciati proprio male… mi vengono i brividi. Così i suoi amici non vogliono essere suoi PC :S .
    E’ lampante che è squirrel. Io sono un auditor e non conosco persone, soprattutto amici e colleghi, che non si farebbero audire da me… chissà come mai? (scusate l’1.1 ma quando ce vò ce vò).

    Elena

  4. athena ha detto:

    Caro Asfidanken
    ho visto il video. Che figuraccia ci fanno … missed withhold dall’inizio alla fine.
    Ma la ciliegia sulla torta è quello Steven Reynolds che invece di rispondere alla domanda del giornalista tira fuori una calibro 45 e gliela punta contro …. ma sono pazzi?
    Per la cronaca nel video spiegano che qusto Reyonld è il tirapiedi di un tale Robert Almblad, ex Scientologist e dichiarato SP tre volte, che finanzia la campagna di Black PR che Mike Rinder e soci stanno portando avanti.
    Ci credo che siano un po’ missed withhold dalle domande del giornalista Lynch.
    Marty, vediamo come te la cavi nel maneggiare questo flap di PR video-registrato ….

    • Pietro Gori ha detto:

      non trovo il video mi date il link esatto?

    • Armando ha detto:

      Mizzica, che strizza mi sarei preso davanti a quella 45.
      Mi chiedo se sia il caso di rischiare così con gente che ha evil purpose del genere.
      Se la campagna di Rathbun (che viene ripresa anche dagli squirrel italiani) è finanziata da uno che è stato SP declare 3 volte e che se ne va in giro a minacciare con una pistola, gli squirrel hanno proprio toccato il fondo…. e stanno scavando.

      Armando

  5. Leonessa ha detto:

    Ehi gente, mi dicono che il pupillo italiano di Marty, Tiziano Lugli, è un Italia. E’ passato davanti all’org ieri sera. Chissà se i suoi creditori lo sanno.
    Bresciani passate parola.

  6. asfidaken ha detto:

    caro pietro, strano che non riesci ad entrare nel link http://martyrathbunblog.com/
    io ci sono entrata e ci ho riprovato ora e funziona. prova a digitare su google martyrathbun blog e poi entra. il video è nella home page, in alto a destra. cmq ho visto che anvedio ti ha dato anche un link su youtube.

    • Etica e Verità ha detto:

      Il commento di Pietro l’ho eliminato, così come ho cestinato gli altri che mi ha mandato, perchè è uno squirrel ipercritico pieno di pregiudizi, che spara dicerie ed generalizzazioni.

      Infatti ha pubblicato il commento che ha inviato a noi anche sul blog degli squirrel al solo scopo di generare ulteriore entheta.

      Appena ho tempo, userò quei commenti e le mie risposte per scrivere un post che mostra come operano questi SP.

      • giovanni ha detto:

        aspetto con impazienza , perche’ e’ vero che poteva essere pieno di critiche ma su alcune domande e’ lecito avere delle risposte……..

    • giovanni ha detto:

      perche’ non rispondete alle domande di Pietro Gori ??…e non avete pubblicato il suo post???…..credo che meriti e molto una risposta! o no?..non mi riferisco alla domanda di dove trovare il link….se avete risposto a questa domenda rispondete anche alle domande che ci sono sul suo post ma che avete censurato….e se censurate anche me….allora dovro’ per forza farmi delle domande….non crdete??

      • DZ ha detto:

        Giovanni puoi per favore rileggerti KSW 1? Soprattutto quello che LRH dice sul punto 3. Poi facci sapere come va e se hai ancora domande.

      • Salvo Siracusano ha detto:

        Giovanni, ma smettila
        Ancora con ‘sta storia delle botte.

        Ma dai ragazzi, nell’era dell’elettronica, staff che vendono e ricevono le cose da Ebay, pensi te che se mai fosse tutto vero una foto, un video , un suono da un telefonino non ci sarebbe stato?
        Ma smettetela con ste buffonate- fate i seri che siete dei clown.

  7. anvedio ha detto:

    Caro Giovanni,
    non siamo qui per rispondere alle domande degli squirrel. Pietro (pietrogori1@gmail.com) si è dimostrato per quel che è: un membro del branco degli squirrel che scrivono sul blog-fogna che anche tu frequenti.
    Davide ha passato a me le e-mail di Pietro e, al momento opportuno e con i tempi che stabisco io, non loro o altri (non sono al servizio di questi voltagabbana nè sono loro PTS), sciverò un post per dimostrare con le loro parole la doppiezza, la falsità e l’immoralità con cui operano.
    Spero sia chiaro perchè non mi ripeterò.
    Quanto a te, mi sembra che stai tenendo il sacco a costui. Illuminami al riguardo?

    • giovanni ha detto:

      voglio solo capire…….e credo che alcune sue domende fossero leggittime!…posso ancora avere il diritto di pensare con la mia testa?….

  8. griff ha detto:

    Pietro Gori bel nick, era un poeta anarchico di inizio 9oo. Non ricordo bene le domande mi pare parlasse della stretta delle lattine scorretta pubblicata su un SNR C/S Int Bulletin nel 95 e della incapacita di COB di autocritica, questo lo smentisco dato che ho assistito a 2 MV e il COB è capacissimo di autocritica. Poi mi pare avesse chiesto come mai COB non si fosse accorto di Rathbun e Rinder, anche questo non è vero dato che furono fatti molti handling su di loro. Rathbun tra l’altro in uno di questi handling era sulla Nave ed è li che consegui l’unico suo certificato provvisorio da classe 4 o 5, mai fatto un internato ovviamente. Anche LRH ebbe SP sulle linee come Mayo e Robertson e molti altri del resto, anche gli eroi hanno i pidocchi, nevvero poeta anarchico? Per quanto riguarda la causa a Rathbun negli states, non so se sia vero, ma la violazione dei copyright ci sta tutta dato che usano meter e materiali anche avanzati squirrel. Certo farsi i livelli OT in pdf non è il massimo, però si accontentano. Anzi spero facciano lo stesso anche in Italia dato che vedere Tidu che porge le lattine o il miserrimo Succi che attesta clear CEPU o il triste Minelli con il folder di OT 2 comprato alla cartoleria sotto casa mi fa verametne pena. Ripeto un concetto base: non è detto che uno sia d’accordo con tutte le linee del Management o di COB, ma un conto è affrontare i propri disagreement e O/W di fronte a un MAA in sede di elegibility per OT 8, come ha fatto il sottoscritto, un conto è fare l’ultras da tastiera del computer. Inoltre il comune denominatore di questi soggetti quando erano sulle linee, a parte un paio, era: catastrofe naturale e no production. Io mi sono fatto 25mila ore su sedia e piu di 50 clear e continuo a farli. Vedere Tidu e company che sputtanano la mia professione mi fa venire la peste nera. Atteggiamento indipendente di LRH non scissionista squirrel.

  9. uno staff leale ha detto:

    Scusa Giovanni, ma sei uno di loro? Sembrerebbe di si. Comunque mi unisco all’invito di DZ leggiti KSW, mi pareva di avertelo già scritto qualche giorno fa, non hai più risposto.

    • DZ ha detto:

      Cara Elena,
      A questo punto consiglierei di piu un bel Metodo 9 e 4, FDSing, checkouts, patter drill e what do you do drill. Ma nel caso del povero Giovanni sembra piu un prospetto per Sec Checking e etichetta!!!
      Ml, DZ

    • giovanni ha detto:

      diloro chi?…..io voglio sapere e conoscere…….credo che le affermazioni che fai debbano essere avvalorate dai fatti e i fatti neimiei confronti non li puoi sapere…
      io non ho nulla contro la chiesa ufficiale ma mi piace sapere tutto il contesto per farmi poi le mie considerazioni…almeno io son fatto cosi’…VIGILARE VIGILARE,,…..un saluto affettuoso

      • uno staff leale ha detto:

        Caro Giovanni, non so su cosa tu debba vigilare, comunque se non lo avessi capito, LORO sono gli squirrel. Poi se vuoi conoscere leggi i dati di LRH, quelli veri però. C’è un bellissimo corso che ti consiglio di fare è il PTS SP Course, potrebbe aprirti nuovi orizzonti, e li conosceresti un sacco di cose. E poi di che affermazioni parli? Puoi spiegarti senza generalizzare? I fatti sono che le tue comm sono su un livello di tono sgradevole, mai sentito parlare di ostilità nascosta?

        ciao Elena

        P:S: Puoi anche fare il corso del libro di etica sai lì impareresti a scoprire: dove sei, che tu sei, chi sei veramente e magari potresti anche imparare a scoprire chi sono i tuoi amici. Un saluto affettuoso.

  10. asfidaken ha detto:

    Ma come fa Giovanni a sapere che Etica e Verità avrebbe censurato i commenti di “Pietro Gori”?
    O sono la stessa persona o sono della stessa banda, quella degli squirrel.
    Secondo il Codice d’onore scritto da LRH esiste anche la libertà di non comunicare, per la precisione cito: “Non inviare o ricevere comunicazioni a meno che tu stesso non lo desideri”
    Più che un genuino tentativo di avere delle risposte mi sembra l’ennesimo tentativo di creare turbolenza.
    Vorrei dire a Pietro-Giovanni che la sua intenzione sincera è quella di acquisire dati per chiarire i suoi dubbi, meglio che lo faccia di persona recandosi in un’org e parlando con un Ethics Officer, che sarà ben felice di mostrargli documenti e quant’altro.
    Ma dubito fortemente che questa sia la sua vera intenzione e che la condizione di dubbio l’ha passata – verso il basso – già da tempo.
    Molto più probabile che sia l’ennesimo mercante di caos.

    • uno staff leale ha detto:

      Infatti anch’io me lo sono chiesta, ma se l’unica domanda che Pietro ha fatto è “non trovo il video, mi date il link esatto?” a cui fra l’altro anvedio ha risposto, a quali altre domande si riferisce? Ok, giocava un gioco sporco, meno male che i criminali lasciano le tracce.

  11. anvedio ha detto:

    Ragazzi siete trooooppo forti. 😀
    Griff e Salvo, vi propongo l’assunzione ufficiale (a zero retribuzione) come commentatori satirici del blog.
    A proposito, sapete che secondo il “beota anarchico” siano tutti prezzolati da OSA e che voi non siete qui in visita spontaneamente, ma solo perchè autorizzati ufficialmente dall’AAAAUUUUUUtorità? Non me lo avevate detto. 🙂
    Il sognire continua a scriverci sputando sentenze e perle di stoltezza che vi risparmiamo cestinandolo in automatico.
    Ma non preoccupatevi, gliela preparo io una bella analisi stile autopsia ai suoi commenti, poi ve li servo in tavola. Già, altrimenti, secondo questo minuis habens, non vi si permette di pensare con la vostra testa. Vedete, lui pensa che, oltre che essere poco furbi, gli scientologist debbano leggerlo tutto l’entheta e il natter, fino in fondo, prima di accorgersi che è entheta e natter.
    Quindi non abbiamo altra scelta che pubblicarlo quresto natter, opportunamente commentato, smentito ed etichettato.
    Quanto a Giovanni, visto che se lo legge in diretta sul blog degli squirrel, può pensare già con la testa di Marty.

    • Salvo Siracusano ha detto:

      Carissimo,
      il dub in oramai li ha uccisi, per un siculo come me la parola spia è tipo l’orticaria.
      Lasciamoli rosicare i clown.
      Un abbraccio

      OT 8

    • giovanni ha detto:

      leggo le vostre affermazioni su di me e le accetto…..
      non ritengo di ribattere perche’ posso capirle e non amo la polemica …e sopratutto mi interessa solo capire…tutto qua’!

  12. DZ ha detto:

    Piccolo pluspoint, anche gli squirrel adesso stanno leggendo il mitico “Etica e Verita” e inizia a stargli sui marroni per tutti i witholds che gli stiamo mancando = segno di espansione!

  13. camillo benso ha detto:

    Davvero forti Salvo e Griff!
    Ho proprio riso di gusto …….
    Anche a me fa pena il piccolo fiammiferaio Minelli … spero che il tonfo che prima o poi gli capiterà non gli faccia troppo male

  14. Etica e Verità ha detto:

    Non sarò breve, perchè ieri ho promesso che sarei tornato sull’argomento dell’aretino Pietro, che parla ti parla davanti ma ti acocltella da dietro. Volevo fare un post sul soggetto ma me la caverò con un lungo commento.

    In genere gli utenti di questo blog non sono interessati alle cose che scrivono gli squirrel e, probabilmente, non sono interessati nemmeno a quanto segue. Abbiate pazienza, voglio togliermi un sassolino dalla scarpa, quindi scrivo.

    Fa eccezione l’ambiguo Giovanni, unico tra quelli che hanno visualizzato 430 volte questa pagina dalla sua pubblicazione, a chiederci di pubblicare il commento di Pietro e rispondergli. Lo scritto del “buon” Gori fa bella mostra di sè sul blog degli squirrel ed è la che il prode Giovanni può tornare a leggerselo.

    Vi do un’idea del contenuto per mostrarvi come questa “brava gente” diffama con generalizzazioni entheta, scrive delle non risposte e prepara le trappoline con i “Giovanni” di turno per poter spargere altro letame sul loro cloacablog.

    Pietro: “Non sono qui per difendere qualcuno e neanche rendere qualcuno sbagliato, ma se non mi pubblicate questo post vuol dire che non state dicendo la verità”.
    (Nota: dice che non è “qui a difendere nessuno o a rendere sbagliato qualcuno” e intanto è un utente attivo del blog squirrel dove si rendono sbagliati Ron, COB e la Chiesa e si difendono Rathbun e gli squirrellotti vari. Bugiardo fin dall’esordio)

    Etica e Verità: “Non credo proprio che passerai il moderatore, che sono io, visto i toni e i dati incompleti che scrivi. Dici: “Non sono qui per difendere qualcuno e neanche rendere qualcuno sbagliato”, ma invece lo fai”.

    Pietro: “io ho visto con i miei occhi COB alzare le mani, trattare male, umiliare staff, questo a FLAG, non avrei dovuto vedere, ma l’auditorium di FLAG non è blindato…”

    Etica e Verità: “Quando e chi? La verità è il tempo, forma, luogo e avvenimento esatti. Li puoi fornire così che si possa verificare?”

    Pietro: “Io ho dato una mia testimonianza, ci credi? No?!? non mi interessa nulla, non l’ho scritto per farmi credere ma per testimoniare, voi sapere quando e dove e con chi ero quando ho visto COB fare quello che dico? FLAG, 1995, prima dell’event del compleanno di Ron in un auditorium pieno di staff di tech e qual, staff veterani, se ti dicessi che ho visto umiliare il SNR C/S FSO mettendolo in ridicolo davanti a tutto lo staff di tech e qual? Se ti dicessi che ho visto dare colpi in testa ad un Classe XII seduto su una sedia davanti a tutti? Solo per aver fatto un’obiezione a quello che COB stava dicendo?”

    Questo è solo un pezzetto del poema in due puntate che l’anarchico di Portoferraio mi ha mandato, oltre ai pezzi della lunga e circostanziata risposta che gli ho mandato.

    Come vedete, all’affermazione “ho visto con i miei occhi COB alzare le mani, trattare male, umiliare staff”, ho risposto: “Di fornire i dati esatti” e, d’incanto, l’alzare le mani e i maltrattamenti sono diventati “mettere in ridicolo davanti allo staff e dare colpi in testa”.

    E io che credevo che si trattasse di atti di violenza stile Rathbun e che i “poveri staff” fossero stati seviziati, presi a schiaffi in faccia, trascinati come stracci in giro per le stanza, scagliati oltre la scrivania, strangolati fino a diventar paonazzi cone accadde a Rinder, percossi a pugni nello stomaco e simili piacevolezze.

    Invece, stando a questa “attendibilissima” testimonianza del prode Gori, COB avrebbe umiliato uno staff davanti ad altri staff. Magari qualcosa tipo: “questo signore ha rovinato un tot di PC, ha alterato la tech facendo squirrel, ha introdotto arbitrari. Lo abbiamo corretto, assegnato condizioni, fatto cramming, retread, eccetera. Ve lo dico pubblicamente così sapete perchè avete avuto difficltà e un sacco di guai negli ultimi mesi, Si chiama Ignazio”. Umiliante? Forse, ma se si è trattato di una cosa come quella che ho ipotizzato, era anche giusto.

    Quanto ai “colpi in testa a uno che lo contestava” magari scopriamo che erano buffetti o qualcosa di simile. Visto che il Gori si rifiuta di specificare, non lo sapremo forse mai. Ma non preoccupatevi, se fosse stato davvero qualcosa di violento, ce lo avrebbe detto peggiorandolo e ci avrebbe fatto anche i disegnini.

    Non so com’è andata, le mie sono solo ipotesi. Ma il poeta anarchico non risponde e non fornisce dati precisi, quindi non mi resta che “pensare con la mia testa”, invece che con la sua o quella di Rathbun.

    Di certo i fatti di cui parla sono stati qualcosa di veramente “dilettantesco” a confronto delle sevizie professionali del buon Rathbun.

    Siccome ho osato insistere nel chiedere i dettagli, il signore (esse minuscola intenzionale), ha risposto piccato: “ci credi? No?!? non mi interessa nulla, non l’ho scritto per farmi credere ma per testimoniare”.

    Capisco, una testimonianza, secondo lui può essere imprecisa e non ha importanza se viene creduta. Ma sì, al diavolo le testimonianze precise e circostanziate, infanghiamo pure COB sulla base di dato vaghi e non verificabili, proprio qui, sul blog che si chiama “Etica e Verità”. Secondo lui dovremmo accettare le sue testimonianze da spergiuro alla Rathbun per intenderci. Dovrei prenderla per buona e pubblicarla, così le sue generalizzazioni entheta possono essere consegnate al pubblico ludibrio.

    Chiedere i dati precisi di un’informazione diffamante non è lecito secondo questo personaggio, infatti mi ha redarguito scrivendo: “Mi continui a chiedere date specifiche, riferimenti specifici, quando?, dove?, chi? ecc ecc. Se ti rispondessi con tutti i riferimenti, cosa cambierebbe? Niente tu sei prevenuto e non guardi, filtri e poi ti difendi richiedendo prove.”

    Ho l’ardire di chiedere dati precisi, capite? Ma in assenza di dati precisi dovrei comunque pubblicare il commento, altrimenti sono un prevenuto che censura e che non permette agli altri di pensare con la loro testa.

    Quindi, secondo ‘sti squirrel, “pensare con la propria testa significa “lasciarsi imbottire di generalizzazioni e entheta, dati imprecisi e vaghi senza discutere o pretendere chiarimenti”. Come no, subito. Domani vado dallo psichiatra re provvedo.

    Se non altro, discutendo con questo propagandista del pressapochismo ho appreso che tra COB e Rathbun c’è proprio la differenza che già sapevo: Rathbun percuote, strangola, sevizia, vittimizza, ferisce, strapazza ferocemente; mentre COB ha rimbrottato uno staff (probabilmente meritevole di esserlo) davanti ad altri staff e ha dato dei colpetti in testa a uno staff che lo contestava.

    Pensate forse che se il poeta anarchico avesse visto COB “colpire a pugni violenti e ripetuti in testa uno staff” avrebbe scritto di averlo “visto dare colpi in testa ad un Classe XII”. Non credo proprio. Avrebbe scritto: “Ho visto COB picchiare violentemente a sangue un classe XII”.

    Sapete cosa mi ha risposto quando mi sono permesso di scrivere che “Io ci ho lavorato più volte con COB, PERSONALMENTE, e non mi ha mai umliato, nè maltrattato, nè ha alzato le mani. E non lo visto fare nemmeno con altri.”?

    Ha ignorato la mia testimonianza, dato che per lui non ha valore, e la risposta piccata è stata: Ma mi prendi in giro? Pensi sia uno sprovveduto? Pochissimo pubblico ha “lavorato” con COB”.

    A parte il fatto che potrei fargli un elenco del public che HO VISTO lavorare con COB, ovviamente non ho detto che sono sempre stato public. Infatti, quando ho lavorato con COB ero uno staff. Ma… c’è un ma: cosa importa con quale veste ci ho lavorato. Io posso dire per esperienza diretta che le storiacce su COB che spargono gli squirrel ai quattro venti non hanno riscontro nella mia personale realtà, al contrario, mi rammarico di non lavorare quotidianamente con COB.

    Mi ha anche contestato che pubblichiamo menzogne. Ma quando gli ho chiesto di indicarmi quali, ha furbescamente glissato e non ha indicato nulla.

    Tra le altre cose ci ha “accusato” di difendere COB e di non difendere Ron. Ma quando gli ho indicato i post della categoria “Squirrel Contro Ron” dove difendiamo Ron dagli attacchi di questi squirrel/SP , mi ha risposto: “…???…??…”. Diavolo non trovo la risposta. Già, non mi ha risposto.

    Per buona misura e per farci capire di che pasta è fatto, l’irriducibile Pietro, ha concluso il suo scritto con la terribile minaccia: “Quanto sopra lo pubblicherò sul sito degli indipendenti, se passo i moderatori, staremo a vedere gli sviluppi…”.

    Di quali sviluppi parla secondo voi? Non certo del suo sviluppo intellettivo.

    Potrei evidenziare gli out point e forse lo farò, ma senza troppo impegno perchè sono cose da dementi con cui non voglio perdere altro tempo. Infatti, non serve ragionare con i nemici perchè non ti daranno ascolto, nè cercare di convincere gli amici perchè ti credono già”. Quindi continueremo a fornire informazioni agli amici per aiutarli, non certo per convincerli e continueremo a bastonare (idealmente) gli squirrel perché lo meritano e magari qualcuno rinsavisce.

    Con questo punto di vista, a breve pubblicherò con bella evidenza alcune delle più marchiane bugie che questi SP scrivono tra i commenti del blog squirrel nostrano.

    Per ora vi saluto e scusate se vi ho tediato.

    Davide

  15. Luigi ha detto:

    Ah ah … da non credere vivono proprio in un universo pesantemente distorto in cui devono per forza alterare le cose nel tentativo assurdo ed impossibile di avere ragione.
    Non riuscendo a fare passare le sue generalizzazioni ed entheta , grazie al correttisimo filtro di Etica e Verita che chiede i dettagli esatti ( chi , dove , quando , forma ) Pietro che non ha capito un accidenti delle corrette risposte di Etrica e Verità ed ora cercherà di pubblicarlo sul sito fogna degli Squirelll. Ovviamente riportando tutta la sua mal comprensione e mis duplicazione di quanto è avvenuto. Non sarei sorpreso se alterasse ulteriormente la sequenza.
    Lo Squirell beota 1 che NON pensa con la sua testa lo leggerà e comincerà ad alimentare altro natter ed entheta. Lo squirell beota 2 che NON pensa con la sua testa , ribadirà ulteriormente con Entheta e natter , probabilmente agganciandosi a da altre generalizzazioni e falsità pescate quà e la purchè diano ragione a lui e torto agi altri….. Vivono proprio in un mondo di sogni alterati ed incubi , sconnessi dalla realtà , condito da molta arroganza.
    Sono proprio un bruttissimo esempio anche a livello di risultati ottenuti se ad esempio penso agli EP dei dei gradi inferiori e li paragono con quello che fanno e dicono.
    Per la cronaca : Io non sono uno staff ed io non sono prezzolato da OSA e quando scrivo qualche commento lo faccio di mia unica e spontanea volontà.
    @Etica e Verità dal mio punto di vista soggettivo e personale conto su di te per mantenere il filtro a livelli ottimali ! Nessuno spazio per Squirell , nemici traditori di Scn e LRH.

  16. Claudio Cohen ha detto:

    Interessante una testimonianza fatta non per essere creduta… come una comunicazione fatta non per creare comprensione… beh a che scopo allora? Di solito una testimonianza e’ importante, non vengono dette cose tanto per dirle ed e’ importante essere precisi al fine di essere compresi e creduti. Senno perché testimoniare?

I commenti sono chiusi.