La Vendetta di Rathbun e Rinder

 La Vendetta di Rathbun e Rinder
e La Vera Storia di Scientology

 “Fiducia e amicizia sono cose forgiate col fuoco e battute sull’incudine della vita.
Ne abbiamo passate tante insieme.
Io mi fido di te come tu ti fidi di me.”

 – L. Ron Hubbard a David Miscavige

Abbiamo parlato diverse volte in questo blog della campagna di Black PR che Marty Rathbun & soci stanno portando avanti, non solo spargendo dicerie e bugie via Internet e cercando di distogliere gli Scientologist dalla Scientology standard, ma anche vendendo le loro storie a nemici storici di LRH e di Scientology nel mondo dei mass media.

Abbiamo già dimostrato che le accuse lanciate da Marty Rathbun, Mike Rinder e i loro complici, inclusi gli squirrel italiani, e poi ritrasmesse dai media, sono totalmente false, dalla prima all’ultima.

Alcuni executive del Management Internazionale avevano personalmente portato a questi mass media prove inconfutabili che smentivano queste bugie. Executive veterani che prestano servizio da 15-30 anni nella Chiesa di Scientology Internazionale avevano reso dichiarazioni giurate, scritto lettere e si erano presentati personalmente ai media mettendosi a disposizione per essere intervistati sui fatti.

Dal momento che quelle dichiarazioni non giocavano a favore dei piani di attacco già stabiliti, i media hanno preferito ignorare ogni prova.

Le bugie provengono dal piccolo gruppo d’individui capeggiato da Marty Rathbun, che si sono associati in un accordo di bank per scopi distruttivi (fermare la tech, fare soldi, distruggere l’organizzazione – tutte cose trattate nelle policy di LRH sui PTS/SP).

Questi individui furono rimossi dal Presidente del Consiglio di RTC da ogni posizione autorevole ben prima che lasciassero la Chiesa. Perciò la “vendetta” è il fattore in gioco.

Tra gli executive del Management della Chiesa Internazionale che si erano recati a Clearwater per fornire la loro testimonianza sulle violenze perpetrare da Marty Rathbun, c’erano, tra gli altri, Guillaume Lesèvre, Ray Mithoff e Mark Yagger, ma i media si erano rifiutati di intervistarli.

Gli executive si recarono allora da un’altra emittente televisiva per correggere i falsi rapporti fatti circolare da Rathbun e soci, ma anche in questo caso, i media avevano declinato il loro invito di essere intervistati, dato che le loro dichiarazioni avrebbero screditato quelle di Rathbun e amici e mandato a monte il loro “programma”.

La Chiesa è cresciuta più negli ultimi cinque anni che nei precedenti 50. Abbiamo prosperato grazie alla leadership del signor Miscavige e alla sua dedizione a L. Ron Hubbard.

Sotto la guida del Presidente del Consiglio di RTC, sono stati creati i nostri programmi umanitari e di miglioramento sociale, sostenuti dai membri della IAS, e i materiali di LRH sono ora disponibili a chiunque; la Chiesa ha raggiunto una crescita senza precedenti, sia come dimensioni fisiche sia come raggio d’attività.

Il lavoro che COB ha fatto e che continua a fare per portare avanti le idee e il retaggio di L. Ron Hubbard si può sintetizzare nel seguente modo:

  • Garantire la continua crescita ed espansione di Scientology internazionalmente;
  • Rendere disponibile Scientology a persone di ogni ceto sociale in tutto il mondo;
  • Sviluppare programmi indirizzati ai peggiori mali della società e fornire le risorse per mettere in azione questi programmi;
  • Assicurarsi che le Scritture di Scientology corrispondano agli scritti originali del Fondatore;
  • Restaurare le opere scritte, le conferenze registrate e le conferenze filmate di LRH;
  • Provvedere alla disseminazione internazionale di Scientology;
  • Creare Organizzazioni Ecclesiastiche Ideali di Scientology;
  • Istituire due case editrici digitali all’avanguardia, capaci di produrre 1.300.000 libri e 1 milione di CD la settimana;
  • Dar vita al Programma dei Ministri Volontari, la più grande forza di soccorso indipendente al mondo, con più di 350.000 volontari;
  • Assicurare riconoscimenti ufficiali della religione;
  • Presiedere oltre nove eventi annuali trasmessi in tutto il mondo che servono come briefing per gli Scientologist sui programmi strategici della Chiesa.

E poiché questi apostati vedono quanto stiamo fiorendo, mentre loro lottano per sbarcare il lunario, guaiscono ancora di più. La domanda è: perché la stampa non vuole vedere e parlare con i veri executive della Chiesa e perché gli squirrel imbambolati da Rathbun non considerano le loro dichiarazioni? Perché hanno paura di scoprire la verità.

E la verità è che la più alta carica di Scientology sta mantenendo fede alla linea di condotta affidatagli da LRH.

Dalla sua posizione come Presidente del Consiglio di RTC, il sig. Miscavige ha l’estrema responsabilità di assicurare l’applicazione standard e pura della tech di LRH e di Mantenere Scientology in Funzione.

Nessun executive della Chiesa ha mai ricevuto comunicazione più diretta da LRH del sig. Miscavige. Nel 1983, Ron descrisse un eroico executive della Chiesa che ripulì i ranghi dello staff da farabutti che avevano cercato di prendere il controllo di Scientology mentre lui era impegnato in ricerche intensive ed era assente dalla Chiesa.

Ron descrisse così questo episodio: 

“Dunque perdonatemi per non essere stato alla guida della Chiesa quando stava per cadere in mani ostili.

Tutto è finito bene.

Perché?

Perché dei veri Scientologist si sono assicurati che finisse bene.

La mia fiducia era giustificata.”

Quello Scientologist vero di cui parlava L. Ron Hubbard era il sig. David Miscavige, COB RTC, che a quel tempo si sbarazzò del Guardian’s Office che stava mettendo in pericolo la Chiesa a causa delle sue azioni off-policy.

Questo è quanto COB RTC ha fatto innumerevoli volte, estromettendo i principali personaggi che ora attaccano la Chiesa, in modo che non la potessero danneggiare dall’interno – mantenendo puliti i nostri ranghi.

Alla luce di quanto stava per accadere nei primi anni ’80, LRH richiese una riorganizzazione dell’associazione tale da assicurare che la Chiesa non cadesse in mani ostili e che la religione potesse proseguire il suo cammino, rimanendo fedele agli insegnamenti della sua Sorgente.

A tal fine LRH formò il Religious Technology Center che ha il compito di conservare i marchi di Scientology e Dianetics e di preservare, mantenere e proteggere la religione di Scientology. Egli nominò il sig. Miscavige come Amministratore Fiduciario di quell’ente ecclesiastico.

L. Ron Hubbard nominò inoltre David Miscavige come curatore dei suoi affari personali, in modo da potersi dedicare senza distrazioni o preoccupazioni, a completare il suo lavoro di ricerca.

Dopo la dipartita di L. Ron Hubbard, avvenuta nel gennaio 1986, fu il sig. Miscavige che guidò Scientology attraverso quei giorni difficili: come la storia insegna, il vero test di qualsiasi religione è sopravvivere alla dipartita del suo Fondatore. Di fatto, fu il sig. Miscavige che ne assicurò la sopravvivenza ottenendo il pieno riconoscimento religioso negli Stati Uniti e lanciando Scientology sulla scena internazionale.

Da allora, il sig. Miscavige ha tenacemente portato avanti il retaggio di L. Ron Hubbard, fino al punto in cui Scientology è ora l’unica religione emergente in quest’epoca moderna. Di certo, ciò che il sig. Miscavige ha fatto altro non è che la realizzazione degli obiettivi stabiliti da LRH, che era ben consapevole che sarebbero stati portati avanti fedelmente e a compimento con il sig. Miscavige alla guida.

Come scrisse L. Ron Hubbard:

“Fiducia e amicizia sono cose forgiate col fuoco e battute sull’incudine della vita. Ne abbiamo passate tante insieme. Io mi fido di te come tu ti fidi di me.” – L. Ron Hubbard a David Miscavige

Questa voce è stata pubblicata in Mark “Marty” Rathbun, Mike Rinder, Ron e Miscavige, Squirrel e i Media. Contrassegna il permalink.

17 risposte a La Vendetta di Rathbun e Rinder

  1. uno staff leale ha detto:

    LRH è chiarissimo, e chi potrebbe aggiungere qualsiasi commento? L’ammirazione ed il rispetto per COB RTC non possono che aumentare. Questa non è semplice propaganda, sono fatti, la Chiesa si è espansa come non mai alla sua guida e noi STIAMO DANDO L’UNICA SPERANZA DI USCIRE DALLA TRAPPOLA ALL’UMANITA’,

    Ciao a tutti da Elena

    • Sergio-08 ha detto:

      Già, e questi invertebrati si sono piazzati dall’altra parte della barricata ad ostacoilare invece che ad aiutare.
      La cosa pazzesca è che, oltre ad essere squirrel (il che è già fin troppo), costoro vorrebbero distriggere la Chiesa, impedendoci così di raggiungere le mete di Scientology a cui noi, non certo loro,stiamo sicuramente lavorando con fatica.
      Di fatto questi delinquenti stanno favorendo la criminalità, la guerra, la droga, l’analfabetismo, la pazzia psichiatrica. Sono a tutti gli effetti dei nemici dell’umanità, non solo di Scientology.

  2. Sophie ha detto:

    Precisamente. Bell’articolo!
    Pensare che una cosa che ho dovuto maneggiare tra le varie enemy-lines è questa
    E dov’è finito Guillaume Lesèvre? Non c’è più, vedi si sono sbarazzati di lui…
    What!?
    E’ una domanda che ho notato viene fatta da chi si ritrova con enemy-lines, che qualcuno quindi gli ha detto, ed è una domanda che gira da minimo 2 anni…

    Io ovviamente rispondo “Dov’eri tu agli ultimi event del compleanno di Ron?! No perché sai, Guillaume c’era e come sempre presenta le Org e i vincitori del Gioco del Compleanno… Probabilmente quello di cui si sono sbarazzati non è Guillaume Lesèvre, ma sei tu…”

    ;P

    • uno staff leale ha detto:

      Cavolo hai proprio ragione Sophie, è quello che succede, cadono fuori dalle linee perchè credono alle fanfaronate e non verificano con i loro occhi. Se osservassero vedrebbero il livello di tono con cui la loro propaganda viene portata avanti e vedrebbero che quello che presto questi SP faranno sarà sbarazzarsi di loro….;)

      Ciao, Elena

      • Antonello Fanti ha detto:

        Per parecchi di loro è inadeguato dire che “cadono fuori dalle linee”, perchè non erano realmente “sulle linee” in primo luogo, fingevano.
        Non dirmi ad esempio che Tiziano Lugli, il Rathbun’s Italian Rep, o il suo beneamato paparino, erano sulle linee?
        Costoro “compravano” Scientology come si compra una pizza. Col sudore speso da loro per Scientology non riempiresti nemmeno un cucchiaino da caffè.
        Ci sono sì dei creduloni tra di loro, anch’essi pieni di overt fino ai capelli, ma ci sono anche molti “pretended scientologist” di lungo corso che non sono mai stati realmente “sulle linee”. Non hanno neanche il diritto di pronunciarla la parola Scientology.
        Sono della stessa pasta di gente come la Maria Pia Gardini, Simonetta Po e degli psichiatri pro-elettroshock.
        Secondo me bisogna smetterla di pensare a loro solo come squirrel, sono qualocosa di peggio: sono un gruppo sopressivo da contrastatre con tutti i mezzi leciti.

  3. Etica e Verità ha detto:

    Considerate le reazioni, le visite e i commenti ricevuti, a quanto pare questo articolo ha causato parecchio movimento di tone arm tra gli squirrel. Sorvolando su tutto il resto, ritengo corretto informare gli utenti di un commento che abbiamo ricevuto a metà pomeriggio e subito9 cestinato.

    Tal “LIBERO”, che non si firma ma risponde al nome di “Bruno”, un “molto ex public di Padova Org, nonchè attivista del blog degli squirrel indipendenti, quelli che non ci leggono mai per intenderci, ci ha scritto un delirante commento in reazione all’articolo odierno.

    Nonostante ripetano spesso che non ci leggono, questo non è certo il primo commento provocatore di questo tipo proveniente da questi sacchi di pattume. Ne abbiamo ricevuto decine e, come abbiamo già detto, non disponendo sul blog dell’equivalente virtuale di un WC, li abbiamo buttati nel cestino.

    Non avevamo dubbi sul fatto che anche il commento entheta di LIBERO/Bruno fosse da cestinare, ma abbiamo ponderato per un paio d’ore l’idea di rispondergli per le rime. Le sue parole erano talmente stupide e l’atteggiamento talmente arrogante e ipocrita che era un peccato non menargli qualche manrovescio virtuale.

    Perdonatemi se uso qualche parola piccante quando mi riferisco a questi squirrel, ma se leggeste quel che scrivono nei commenti che ci mandano, vi accorgereste che le mie sono espressioni poetiche per educande. Loro usano ben altre parole, persino peggiori di quelle che pubblicano sul loro blog, il che è tutto dire.

    Vi risparmio il grosso delle idiozie e le offese gratuite che LIBERO/Bruno ha scritto ma, per farvi un esempio, dirò che ha esordito nel suo commento con la frase: “Non avete vergogna di voi stessi? Cosa vi obbliga a sostenere un personaggio come DM?”.

    Ebbene, visto insiste (ci ha già scritto più volte e sempre in modo molto offensivo), abbiamo deciso di rispondergli via e-mail. Senonchè, la nostra e-mail è tornata al mittente con la dicitura “Delivery to the following recipient failed permanently: scientologylibera@libero.it. Insomma l’indirizzo e-mail è fasullo come il suo possessore.

    Per toglierci un sassolino dalla scarpa, visto che l’ottimo LIBERO/Bruno ci segue con attenzione, pubblichiamo qui la risposta per informarlo di un paio di cose:

    “No Bruno, non ci vergogniamo.
    Sei tu assieme ai tuoi colleghi squirrel che dovreste vergognarvi profondamente e ravvedervi! Ciò che fate è talmentre out ethics, così contrario alle policy di Ron e talmente criminale che Al Capone a confronto è un dilettante. Avete tradito tutto e tutti per molto meno dei canonici 30 denari.
    Siete la vergogna di Scientology e gente come voi, senza dignità e senza onore, verrà elencata in futuro tra i peggiori criminali del mondo di Scientology.
    La tua storia e la conoscenza diretta delle cose di Scientoloigy si limitano alla tua esperienza di public di Padova Org e di AOSH EU e ad una breve militanza come staff in una Mission dove hai tenuto, con molto poco successo, una posizione marginale. Sai di non avere conoscenza diretta dei dati veri e basi le tue dichiarazioni solo sulle dicerie e sull’entheta di un pugno di ex che sono stati espulsi dalla Chiesa a causa dei loro crimini.
    Nonostante ciò, vuoi fare il paladino di una malintesa verità e chiedi a noi se non ci vergogniamo.
    No, LIBERO/Bruno, non ci vergogniamo, perchè sappiamo distinguere gli amici dai nemici, chi costruisce da chi distrugge, chi fornisce dati corretti da chi sparge solo natter. E abbiamo una conoscenza dei fatti molto più diretta e profonda di te e della ghenga di critici psicopatici cui hai aderito.
    Gente piena di dati falsi, overt e atti sopressivi. Sapete che i vostri dati sono falsi e che i vostri leader sono dei criminali incalliti, ma dovete spargere il vostro entheta e danneggiare la gente, così da poter reggere il peso dei vostri overt.
    Questo è il primo e ultimo messaggio di risposta che riceverai, perchè sei stato dichiarato SP con l’HCO Ethics Order n. 1021.
    Ogni tua comunicazione futura verrà e cestinata. Il tuo SOLO terminale è Int Justice Chief.
    Addio”

    • Leonida ha detto:

      Non hanno proprio decenza nè pudore queste letamai viventi.
      Hanno commesso overt quando erano a bordo, fatto blow, ora spargono natter, fanno entheta su internet, infangano Ron, la Chiesa e Scientology, cololaborano a giornalisti, SP e nemici di Ron di Scientology nel tentaitvo di danneggiare la Chiesa, si appropriano criminalmente della Tech di Ron, fanno squirrel e ora… HANNO IL CORAGGIO DI VENIRE QUI A CHIEDERCI SE CI VERGOGNAMO!
      Il prossimo gradino quale sarà? Chideranno l’abolizione della mente analitica?
      Ma costoro sono deficienti o sono talmente criminali che son diventati più stupidi dei sassi?
      Davide tu sei troppo buono. Dovresti rispondergli allegando un troyan che gli devasti il computer. Oppure ignorarli del tutto.
      Pazzesco. LIBERO o Bruno che tu sia, visto che sei così ottuso da dare ascolto a quello psicopatico di Rathbun, ubbidisci anche a questa mia richiesta: trattieni il respiro e comincia a contare, ti dico io quando basta.

      • Bonus Homo ha detto:

        Non meno di 5.000 mi raccomando! 😀

      • Enrico marchesini ha detto:

        Libero o Bruno, mentre conti… prenditi uno psicofarmaco. Non è una battuta io lo intendo davvero, penso che sia un vettore allineato. Vai dal tuo medico, gli spieghi la situazione, magari dicendo almeno un po’ la verità, tipo che non dormi la notte perchè hai un mare di rimorsi, o che sei ansioso. Ah no! Digli che fondamentalmente hai paura, hai paura di tutto e fatti dare un bel farmaco cosi ti sentirai senz’altro meglio!!
        ..e per quanto mi riguarda tu non sei uno Scientologist, e nemmeno un ex Scientologist… tu non sei niente.

    • Luigi ha detto:

      Anche troppo gentile a rispondergli. Tanto non riescono e non vogliono vedere e capire sommersi da loro overt e disperatamente aggrappati ai loro motivatori che hanno ricevuto.Vedendo la dinamica mi è diventato ancora più chiaro di quanto sia saggia la policy di LRH sul tagliare completamente le linee di comm a questi SP. Cosa che li fa impazzire e su cui ululano dato che spargere entheta per turbare gli altri è l’ unico scopo che hanno. Cosa che non possono fare con le comm correttamente tagliate verso le persone attive e produttive ,come LRH ha voluto.

    • antonella ha detto:

      Libero Bruno ma vai a dar via il culo….
      Idiota,prova a scrivere ancora qualcosa sul COB RTC che vengo li’ col bastone virtuale e mo’ te meno…..te’ meno

  4. Platone ha detto:

    E’ incredibile la mole di panzane belle e buone che riescono a raccontare……
    Ho sentito anche io di persone che chiedevano di vari personaggi del Management che erano “….scomparsi!”!!!!
    Ma va là, ma va là, queste cose sono vere nella loro testa, come le loro statistiche e la loro “fede” in LRH…tutte bufale. Stanno andando così velocemente che tra poco si diranno l’un l’altro: “Come sei bello!!”, e naturalmente penseranno di esserlo……eh, basta crederci….
    Comunque i nomi e i personaggi li ho ben in mente, e dico queste cose perchè le so davvero…

  5. Giuseppe Accaro ha detto:

    Cervelli allo sfascio.
    Anche se non avessi alcun dato sulla versione di Miscavige o della Chiesa (ma li ho e ci sono anche su questo blog), non avrei alcuna esitazione nel rifiutare le bugie di Rathbun e dei quattro scalzacani che lo accompagnano.
    Come possono credere a delle persone che se ne sono andate o che sono state espulse e che raccontano le cose più ,orripilanti basandosi SOLO sulle loro affermazioni. Testimonianze comuni su cui si sono accordati tipo i pentiti di mafia.
    Se gli dici che Lesevre e altri scientologist etici e in buoni rapporti hanno smentito Rathbun e compagnia, ti rispondono che questa gente è costretta a farlo.
    Ma si può essere più illogici e rincretiniti di così?
    Cervelli allo sfascio appunto.

    • Monaco ha detto:

      Di quali cervelli parli Giuseppe?
      Questi erano assenti quando hanno distribuito i cervelli.

      • uno staff leale ha detto:

        ah ah ah……anche quando distribuivano il THETA, erano in bagno a fare natter.

  6. Platone ha detto:

    Si, e avrebbero fatto bene a rimanerci…..almeno non avrebbero fatto le figuracce che stanno facendo!
    Come ho detto sopra, conoscendoli e conoscendo i loro amici, so cosa pensano di loro e delle loro panzane….ed anche dei loro trascorsi che loro promuovono tutto come “ho lavorato per LRH!”, o “ho dedicato la mia vita”….. Reiterando: ma va là, ma va là, contala giusta….anche stavolta eri in bagno o avevi altro da fare…
    Ovviamente parlo di ALCUNI di loro che conosco bene…..eh, mica tutti, ci mancherebbe….

  7. orietta ha detto:

    Mamma mia. No comment.

    Mi fa piacere sapere di Guillaume Lesevre e del fatto che al suo posto.

    Pensa che gli indipendenti, nel tentativo di togliere dati stabili, avevano sparso la bugia che anche lui era stato rimosso dalle sue funzioni, sapendo che l’ED Int, specialmente per “i vecchi” è un dato stabile e una garanzia.

    Interessante vedere come lavorano per minare i dati stabili. Senza dati stabili una persona va in confusione e si “aggrappa” al primo che gli viene offerto. Peccato che, chi ci è scascato, si sia aggrappato a bugie.

    E ora cosa diranno per tamponare questa ennesima bugia? Secondo me glisseranno …..

    Complimenti per il lavoro che state facendo

I commenti sono chiusi.