Lettera Aperta a Tutti gli Scientologist da Ron

Lettera Aperta a Tutti gli Scientologist da Ron

“Potresti alleggerire le mie linee e il mio cuore
se condividessi questo fardello, anche solo un po’.
Mantieni il campo unito finché saranno tutti Clear.”

– L. Ron Hubbard

Ron ha pubblicato questo scritto il 27 maggio 1960. Era un’esplicita richiesta di aiuto a tutti gli Scientologist, estremamente umile e toccante.

Un bollettino forse sconosciuto ai più, ma estremamente attuale, pertinente alla scena degli squirrel di cui Etica e Verità si occupa, ma anche alla scena dei soppressivi anti-scientologist che abbiamo descritto in vari articoli (vedere l’articolo “Caino Contro Caino ed Entrambi Contro Ron” e la sezione “Squirrel Contro Ron”. Perciò lo pubblichiamo. 

Chi tra gli Scientologist che leggeranno, non raccoglierebbe la richiesta di aiuto di Ron? Solo coloro che si definiscono tali ma non lo sono, come dimostrato dalle loro azioni soppressive, contrarie alle mete di Scientology.

Se chiedete a Rathbun e a c0loro che si bevono le sue panzane, vi diranno che loro “non sono squirrel, ma è la Chiesa che è squirrel”. Sono talmente pazzi che ci credono davvero, proprio mentre commettono le violazioni tecniche più assurde (vedi sezione “Marty Rathbun: Crimini Tecnici”).

Ma queste affermazioni cozzano direttamente contro il pensiero di LHR che scrive: dovrebbe essere evidente che, se ci fosse qualche deviazione o bugia, tradimento o mancanza di sincerità, deliberatamente commessi da me o dai membri delle organizzazioni, avremmo cessato di esistere già da molto tempo”.

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE
Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex 

HCO Bulletin del 27 maggio 1960

Caro Scientologist,

Da dieci lunghi anni devo portare molti hat.

Uno di questi è l’hat di etica, tramite il quale ho dovuto proteggere, spesso con scarso appoggio, il buon nome e gli standard di condotta di Dianetics e Scientology.

L’hat e le indispensabili azioni di contrattacco e di difesa sono stati, a dir poco, sgradevoli per me. E a questo proposito, chiedo umilmente il tuo aiuto.

Oggi abbiamo le risposte riguardo al perché degli “squirrel”. Conosciamo il motivo dei loro overt contro Dianetics e Scientology. Tecnicamente, con overt-withhold e i fenomeni dell’aiuto, non solo li comprendiamo, ma possiamo anche porre rimedio alla loro insicurezza e al loro odio, a loro esclusivo beneficio.

Mi aiuteresti a farlo?

A questo punto, dopo dieci lunghi anni, dovrebbe essere evidente che, se ci fosse qualche deviazione o bugia, tradimento o mancanza di sincerità, deliberatamente commessi da me o dai membri delle organizzazioni, avremmo cessato di esistere già da molto tempo.

Le dicerie diffuse da persone squilibrate danno come risultato soltanto un lavoro più duro per me e per la brava gente, ovunque.

Dopo dieci anni di coerenza, dovresti avere prove sufficienti del fatto che resterò al mio posto e farò il mio lavoro, superando in qualche modo le barriere, tecniche o amministrative, nell’organizzazione o nel campo.

Detesto le punizioni, i litigi e l’entheta quanto chiunque di voi.

A volte non mi sono occupato molto bene di queste cose, ma ho cercato di fare il mio lavoro nel modo migliore in cui potevo farlo qui, su una Terra coperta di fango. Oggi niente può distruggere noi o le nostre opere.

Non ho timori per il nostro futuro e so che cosa possiamo fare. Hai nelle tue mani la tecnologia necessaria per occuparti delle malelingue, delle persone non etiche e di quelle che creano inturbolazione.

Puoi aiutarmi occupandoti di loro e indirizzandole a bravi auditor, preferibilmente in un HGC, e impedendo loro di turbare gli altri e la nostra missione.

Vincere è molto facile, adesso; il successo è nelle nostre mani. Immagina il senso di fallimento che provo quando mi chiedono di cancellare un certificato. Con tutta l’abbondanza di verità che ha davanti a sé, qualcuno non ne usa neanche una parte; ha in mano un bicchiere d’acqua e muore di sete.

Ma una parte di questo fardello spetta a te.

Quando un auditor dimentica il suo auditing personale e audisce senza essere Clear, perché il campo gli permette di subire un crollo? Perché i suoi amici e i suoi compagni non hanno avuto abbastanza considerazione di lui da imporgli di ricevere processing da una fonte affidabile? Perché, prima di offrirgli del processing, aspettano che quest’auditor, già sovraccarico di lavoro, esca dal groviglio di una crisi emotiva completamente sconvolto e pieno di odio verso tutto e tutti?

Rendere Clear gli executive, gli auditor, le persone di Scientology è compito tuo, ora.

Quando senti qualcuno che “sta andando male”, che scappa e che inveisce contro tutti noi, non proteggerlo, non manifestare compassione nei suoi confronti: lo uccideresti. Fa’ in modo che vada nell’HGC più vicino, o da un auditor che abbia un certo ascendente su di lui, e fa’ in modo che tiri fuori i suoi overt e aumenti la sua capacità di aiutare.

Ci sono migliaia di auditor nel mondo. Pochi sono Clear. Una o due volte l’anno, fra tutti questi auditor ce n’è uno che si rivolta contro di noi. Si diffondono dicerie. La gente si meraviglia. Le sopracciglia s’inarcano. Perché? Tra qualche anno saranno Clear. Abbiamo appena iniziato il progetto. In questo momento non sono Clear.

Invece di star lì con aria attonita, invece di farti domande o addirittura credere a queste storie pazzesche, perché non ti dai da fare?

Le persone che fanno cose dannose e disoneste hanno bisogno di aiuto. Il minimo che tu possa fare è indirizzarle o costringerle ad andare in un HGC, dove un auditing accompagnato da supervisione (e non di tipo “batti batti le manine”) le rimetterà in sesto e renderà di nuovo felice la loro vita.

Le mie linee sono cariche. Le mie giornate sono lunghe.

Dobbiamo aggiungere a questo anche il mio hat di Etica? Qui, nella primavera del 1960, abbiamo fatto una conquista che è ancora più importante degli O/W.

Negli HGC stiamo rendendo Clear le persone velocemente. Ha appena iniziato a verificarsi.

Ma non si sta ancora verificando presso gli auditor del campo e non si verificherà per parecchio tempo. Nel frattempo, devo proprio continuare a darmi da fare per limitare i danni provocati da persone che non soltanto non sono ancora Clear, ma che sono oggetto di un grave cave-in? Potresti aiutarmi spingendo questa gente a ricevere auditing, comprendendo il Perché delle loro dicerie e dei loro odi e facendo in modo che ricevano processing. Puoi aiutarmi insistendo che i “grossi nomi” dell’ambito di Scientology ricevano processing regolarmente da auditor competenti, in un HGC (non da qualche “amico” che farà un’azione di tipo “batti batti le manine”), fino a quando non avranno veramente conseguito il clearing.

Dall’autunno scorso io stesso ho ricevuto moltissime ore di processing. Se io stesso ho potuto ottenere ulteriore clearing di quanto non avessi ottenuto, che cosa produrrà, questo, nei casi degli altri Scientologist?

Potresti alleggerire le mie linee e il mio cuore se condividessi questo fardello, anche solo un po’. Mantieni il campo unito finché saranno tutti Clear.

Certo del tuo aiuto in questo compito che mi permetterà di passare a un lavoro più ampio, desidero celebrare quest’occasione in cui le HGC usano la nuova tecnologia e ricominciano a creare dei Clear, annunciando il ripristino completo e incondizionato di tutti i certificati e conferimenti cancellati dal 1950 a oggi. Sono tutti di nuovo in vigore.

Proseguiamo con il nostro lavoro!

L. RON HUBBARD
Fondatore

Questa voce è stata pubblicata in Riferimenti di Ron. Contrassegna il permalink.

22 risposte a Lettera Aperta a Tutti gli Scientologist da Ron

  1. antonella ha detto:

    Esatto il nemico numero 1 e’ sempre sempre il bank reattivo e il case….
    Bellissimo!!!!!!!
    Che bel flusso LRH …….
    Aiuto aiuto aiuto….

    • Sergio-08 ha detto:

      Il punto è che un SP non può concepire di aiutare, nè che altri possano aiutare altri. Mooolto pericoloso: aiutando si “rischia” di migliorare.

  2. antonella ha detto:

    Per il mitico Fiorentino Francesco:
    La Simonetta Po ha avuto una rottura di arc perche’ non le e’ stato fatto l’Encomio per il suo fantastico articolo contro la Favis….
    Si sa e’ abituata agli elogi dei rattology grazie grazie grazie …….
    Direi che e’ il caso di scrivere una bella poesia….dopo che hai letto quello che ha scritto EeV all’articolo Caino contro Caino

    • Tonhl ha detto:

      In che senso? ha letto il nostro articolo e ne è rimasta “turbata”?
      Dammi più dati che gli scrivo una bella poesia…..po sì che sarà davvero contenta!! 🙂

  3. antonella ha detto:

    Ecco il prossimo che sento dire qualche lamentela gli dico di andare in HGC a fare auditing

  4. Antonello Fanti ha detto:

    Porca miseria che bello questo bollettino!
    Ovviamente gli squirrel capiranno solo quelle poche parole che gli interessa duplicare per sfogare i loro scopi malvagi, ma ignoreranno completamente cose come queste:

    “invece di farti domande o addirittura credere a queste storie pazzesche, perché non ti dai da fare?”

    “Quando un auditor dimentica il suo auditing personale e audisce senza essere Clear, perché il campo gli permette di subire un crollo?”

    “Quando senti qualcuno dire che “sta andando male”, che scappa e che inveisce contro tutti noi, non proteggerlo, non manifestare compassione nei suoi confronti: lo uccideresti. Fa’ in modo che vada nell’HGC più vicino, o da un auditor che abbia un certo ascendente su di lui, e fa’ in modo che tiri fuori i suoi overt e aumenti la sua capacità di aiutare.”

    Quindi, diciamo allo squirrel lamentoso che prenda in mano le lattine, così che un buon auditor “tiri fuori i suoi overt e aumenti la sua capacità di aiutare.”

    Anto

  5. Tonhl ha detto:

    Bellissimo Articolo… bellissimo davvero!
    Che spettacolo che è Ron, diretto, ma sempre leggero e pronto a validarti.
    Grande Redazione!! 🙂

    • Auditor ha detto:

      DEDICATO A SIMONETTA PO’!!!!!
      L’oscurità della notte attenua le mie ansie, i miei sgomenti
      mentre contemplo le Stelle cercando di individuare frammenti
      della mia Anima che ho donato fin troppo a buon mercato….
      Quante volte in questa oscurità guardando il mio ciliegio
      e più su le Stelle mi chiedevo:
      “Perchè mi manca? cosa mi manca?”
      Eppure mi saziavo di una struggente malinconia
      della voglia di andarmente via…
      Chissà dove, chissà….
      Lui mi guardava contrito:
      “ma perchè sei toccata a me
      che volevo un futuro già stabilito?”
      Io furibonda, fiamme gli lanciavo dagli occhi
      Stabilito di Che??Tu non sai, Tu hai i paraocchi!
      C’è la droga, c’è la morte
      c’è ogni tipo di male dietro le porte.
      Inghiottiranno il tuo futuro ambito
      che hai bisogno sia già stabilito.
      Ora è bello vedere nei suoi Occhi lo stesso sgomento
      che un giorno mi rinfacciava scontento.
      ” Chissà dove, chissà” mi dice
      “chissà dove, chissà” gli rispondo
      IL NOSTRO SOGNO E’ AIUTARE IL MONDO!!!

  6. Tonhl ha detto:

    Ho appena letto quanto scritto da Davide sulle reazioni delal Signora Simonetta Po e direi che sì, si merita proprio una bella poesia! 🙂

    Cara Simonetta spero che gradisca quanto in versi le vado a dedicare…….

    Spesso dedico i miei versi,
    a personaggi controversi,
    Che davanti dican “Ciao!”
    Ma alle spalle “Maramao!”.
    Spesso a Marty a Mink e ai ratti,
    Ce ci fan ridere come matti.
    Con le loro azioni idiote,
    Che li lascian a man vuote.
    Ma tempo oggi è, di dedicare,
    I versi a chi, và a predicare,
    Che aiuto vuol portar a tutti,
    A quelli belli e quelli brutti!
    Ecco quindi Simonetta,
    Lei dal cielo è benedetta!
    Contro Ron si dà da fare,
    Che bugie sà raccontare!!
    Tanti anni fà a Verona,
    Incontrò più di una persona,
    Che i suoi grandi Overt missò,
    E allor lei si prefissò,
    Di cercar di cancellare,
    Ciò che la poteva smascherare.
    E col nome di “Martini”,
    Iniziò coi suoi abomini.
    Scrisse tante malvagìe,
    E moltissime Bugie.
    Che Pinocchio, a suo confronto,
    é un dilettante di niun conto!
    Ha dato credito a persone,
    che del falso fan ragione.
    E spesso è stata sbugiardata,
    Entro fin della giornata.
    Colla maria pia a braccetto,
    a sparger fango in modo abietto.
    Su Scientology e la chiesa,
    Ne chiedevano la resa.
    Ma a “martini” accadde che,
    smascherata fù sul Web.
    Ecco il nome “Pò Simonetta”,
    La ragazza “anti-setta”.
    E nel mentre il tribunale,
    di Milano andava a dire,
    “Scn fà parte delle religioni”
    Signora pò, fuor dai c……i !!
    E allor con la Gardini,
    finì a schiaffi e brigidini.
    Ma qui lei non si è fermata,
    Poteva essersi risparmiata,
    Ulteriori figuracce,
    Ed ha scritto altre fregnacce.
    E gli è andata pure male,
    Perchè è andata a disturbare,
    Chi ogni giorno SP combatte,
    e li lascia lì in ciabatte!
    Si è sentita alquanto offesa,
    Quasi quasi parte lesa!
    Da Etica & verità,
    Quale O/W gli misserà?
    Ma chiudendo la poesia,
    Vorrei dir, senza eresia,
    Alla cara Simonetta,
    che fà tanto la perfetta:
    Cara Pò, di bischerate,
    Scritte ne hai, e anche a Palate!!
    Per la tua credibilità,
    Dovresti fermarti quà!
    E se proprio un ce la fai,
    E continui coi tuoi abbài,
    Verso Ron e verso Noi,
    sappi che fermarci un puoi!
    E se davvero credi chè,
    Con le bugie e coi tuoi lacchè,
    tu Scientology disperda,
    farai gran, Figur di m……a!!!

    Spero sia stata di suo gradimento signora pòpò, opsops…..!! scusiscusi lala miamia tastieratastiera nonnon funzionafunziona benebene ee scrivescrive lele cosecose duedue voltevolte 🙂

    • Emiliano (o' pazz) ha detto:

      Ma lasciatela in pace pora donna che già vive male. Poi tignosa com’è se la lega ar dito e sai che figuraccia che fa con ‘sta cosuccia legata ar dito. 🙂

      • antonella ha detto:

        ahahahhhaah ! Basta basta solo per oggi poi con la Simonetta abbiamo finito di dedicargli le poesie……

      • Tonhl ha detto:

        Caro Emiliano…
        Con tutte le bugie, le fetenzie, le nefandezze, l’entheta, la cattiveria, l’odio, l’astio ecc. ecc. che la simonetta pòpò ha avuto, (e tutt’ora ha) contro Scientology e Ron, se si lega al dito questa cosa, a me “m’importa una bella sega” (passami il francesismo eheehe).
        Da 25 anni spara m…..a su di noi, credo proprio che possa permettermi di “dedicargli” una poesia alla mia maniera….. 🙂
        Se poi la mia poesia la “urta” bene! vuol dire che da 1.1 è passata ad 1.5 ed allora gli ho fatto avere un guadagno di tono. 🙂

      • Leonida ha detto:

        Pora stella, si dibatte come può. Da brava SP cerca qualcosa su cui fare natternatternatter, enthetaenthetaentheta. Oggi, dopo che l’avete presa per i fondelli è andata a cercare qualcosa su cui snatterare riguardo la Mission più vicina a lei (Modena). Ha “scoperto” che la stanzetta con vetrina che avevamo in centro (non la Mission) non era più usata da noi e subitosubitosubito ha scritto un post dal titolo (1.1) “Espansione!”, intendendo dire ovviamente l’opposto di quello che ha scritto, cioè: che l’espansione non c’è.

        Anzi, tra le righe ha messo un altro bel commentino 1.1. sul fatto che le altre Mission “sono parificabili a nulla”, quindi, secondo lei “se Modena si contrae figuriamoci le altre Mission”. Diteglielo voi a Bergamo, Barletta, Avellino e alle altre Mission che “sono parificabili a nulla” e che devono chiudere.

        Ma a lei non diteglielo che abbiamo lasciato la stenzetta con vetrina perchè in quella zona non era permesso fare body routing (volantinaggio), pena multe salate, quindi lo spazio era inutilizzabile. Per questo la Mission ha trattato l’affitto di locali aggiuntivi adiacenti all’attuale Mission.

        Poi l’ineffabile oneoner ha interpellato il suo amico “Ribelle60” (altro vuoro a perdere) per chiedergli di fornirle notizie sulla Mission di Bologna. Hai visto mai che scopra altre magagne, vere o fasulle, su cui spargere un po’ di malignità.

        Che gente, utili al genere umanop come la peste bubbonica.

        Leo

      • Luigi ha detto:

        Bei dati Leonida, grazie.
        Ma una bella causa alla persona fisica per diffamazione non ci sta?
        La verità li copre di ridicolo ogni volta…..

      • Leonida ha detto:

        Non credo sia fondata. D’altra parte noi non siamo nullafacenti come questi parassiti. Abbiamo uno scopo costruttivo e impegnativo a cui lavorare, loro devono solo spargere bugie, entheta e malignità. Certo, quando ci tirano troppo per i capelli li denunciamo anche, ma, se posso farne a meno, preferisco usare il mio tempo per audire una perosna in più, fare un assist in più e disseminare una persona in più.

        Leo

      • Tohnl ha detto:

        Luigi, se pisciano troppo fuori dal vaso partono le cause, che di solito vengono patteggiate dagli SP citati e trovati colpevoli. Se invece si “limitano” alle solite “letamate” semplicemente mettiamo verità nelle bugie, li prendiamo un pò per il culo, loro se ne risentono e così via, finquando non vanno in apatia o muoiono per cancri e tumori vari. Questa di solito è la fine di ogni SP. Ovviamente nel mentre la loro vita è piena di dolore, infelicità, tristezza, anche se non lo danno a vedere e non lo ammetterebbero mai, neanche in punto di morte.
        Quindi riassumendo : nessun power a questi miserabili, fiorire e prosperare, sbugiardare le loro bugie, prenderli un pò per il culo (questa ce la metto io che mi diverto troppo… ehehe) e avanti così.
        Stiamo invertendo il rapporto entheta / theta nel mondo, appena ciò succederà questi SP “magicamente ” spariranno, vuoi perchè alcuni torneranno in PT, e vuoi perchè altri lasceranno il body e andranno su un’altro pianeta! 🙂

    • antonella ha detto:

      Bellissima veramente BRAVOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!
      E’ lei!!!!!!!!!!
      AHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHH
      Sig Tohnl la tua e’ arte pura!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. Il Paolo ha detto:

    Davide, Anvedio, dovreste dedicare più articoli a questa gente qua: Gardini, Po, gli antisette. Ormai gli squirrel marty-dipendenti sono alla frutta e non sarebbe male scrivere di più su questi altri visto che rompono i coriandoli da molto più tempo.
    Io mi sono beccato la prima palata di letame gardiniano quasi 10 anni fa, quando una sua intervista entheta fu pubblicata da una testata cattolica turbando un mio parente stretto. Non vi dico il dev-t.

    Il Paolo

    • Etica e Verità ha detto:

      Vedremo. Come ho già scritto, ho pubblicato gli scritti della Po/Guidi/Martini nell’articolo dell’altro giorno per un motivo ben preciso. Non intendo darle più velora di quel che ha (che, a parer mio, è sotto zero). Non mi va di calarmi troppo nel viscidume di persone che sono anche peggio degli squirrel. Farò quel che è necessario per lo scopo che si prefigge il blog, ma non intendo sprecare tempo più del necessario con gente che trasuda malignità.

      Davide

      • Pasquale Paoli ha detto:

        Sono d’accordo con Davide. Inutile dare troppa importanza a questi masticabrodo. Basta tenere d’occhio quando scrivono cavolate troppo grosse e fanno passi falsi, così da farlo sapere in giro, per il resto che sguazzino nel loro brago. La Po e i suoi soci hanno il solo scopo di spargere entheta, quindi valore umano sotto zero, attenzione meritata nessuna, diritto a comunoicazione da parte nostra inesistente, utilità per le persone decenti assente.

I commenti sono chiusi.