I nomi dei Nemici di Ron – Parte Terza

I nomi dei Nemici di Ron – Parte Terza

“Solo dove vige l’etica si può dare la tecnologia standard.”

L. Ron Hubbard
(HCO PL del 12 Ottobre 1982 “Attività Corrotte”)

Riassunto dei due precedenti post:

Nei primi due articoli “I nomi dei Nemici di Ron – Parte Prima” e Parte Seconda, vi abbiamo fornito documenti riguardanti Sara Elizabeth Northrun, Ronald DeWolf e Bent Corydon, quali fonti storiche di falsità su Ron.

I primi due hanno in seguito ritrattato le loro bugie ma, nonostante ciò, le loro menzogne sono state diffuse per decenni con ogni mezzo fino ai giorni nostri.

In entrambi i casi si trattava di tentativi disonesti di prendere il controllo di Dianetics/Scientology e delle proprietà di Ron. Lui stesso parla della vicenda della Nortrup nella conferenza numero 418 del Saint Hill Special briefing Course del 16 marzo 1965 (“Il Progresso e il Futuro di Scientology”) e di quella di DeWolf nella dichiarazione giurata che si può leggere nell’articoloDichiarazione Giurata di L. Ron Hubbard.

Le bugie di questi due sono state in seguito strumentalizzate da quell’SP di nome Bent Corydon, nel libro entheta su Ron “Messia o Pazzo”, pubblicato nel 1986.

Come abbiamo visto nel secondo articolo di questa serie, la banda degli squirrel di Marty Rathbun, ha dato credito a Bent Corydon in vari modi, fino ad elencanlo tra le persone che sono state “ingiustamente dichiarate SP”, rendensi così, ancora una volta, complici di coloro che da decenni diffamano Ron e Scientology.

Ma questi di Northrup, DeWolf e Corydon, sono ben lungi dall’essere gli unici episodi di nemici giurati di Ron sostenuti dagli squirrel rathbuniani.

Vediamo un’altra storia

Un esempio emblematico è quello della giornalista Paulette Cooper, buona amica di Ronald DeWolf. Nel 1971 costei scrisse un libro da titolo “Lo Scandalo Scientology”.

Il libro della Cooper, oltre a contenere una enorme quantità di schifezze innominabili riguardo Scientology, la sua dottrina, il concetto di vite passate, l’auditing sui prenatali, l’e-meter, eccetera, includeva anche un intero capitolo di menzogne riguardo Ron, citando anche la questione di Sara Northrup che aveva già ritrattato la sua storia vent’anni prima.

La storia della Cooper e delle sue controversie con Scientology, che ovviamente, reagì con forza alle sue diffamanti menzogne, è stata sfruttata per decenni dai detrattori di Ron e di Scientology, sia diffondendo le falsità contenute nel suo libro-spazzatura (l’edizione web è del 1997 ed è tutt’ora online), sia lamentando fino alla nausea che la Cooper è stata “perseguitata” da Scientology.

Secondo questi ipocriti, Scientology avrebbe dovuto tacere e incassare “diplomaticamente” le centinaia di pagine di bugie pubblicate da questa mercante del caos, che si è costruita una carriera sul letame che ha diffuso. Lasciamo perdere questo aspetto della storia per ora, ce ne occuperemo adeguatamente in futuro.

Ovviamente, la immancabile Simonetta Po, che non perde mai un colpo per dileggiare Ron e Scientology, ha pubblicato l’intero libro sul suo sito, assieme a numerosi altri scritti riguardanti la storia della Cooper.

Gli squirrel nostrani, buoni amici della Po (*), assestando un altro colpo basso a Ron e a Scientology, in un articolo pubblicato sul loro blog il 10 gennaio 2011, firmato da tale Max Zini, hanno parlaro della Paulette Cooper avvalorando la sua storia. Ripubblicando per intero un articolo di una rivista statunitense che parlava della Cooper e del suo libro-spazzatura, Max Zini diceva: “Ecco cosa scrive Gawker, una rivista di spessore Statunitense”.

Sì, Max Zini, complimenti per aver diffuso ciò che pubblicava Gawker su una persona che ha diffamato Ron e Scientology col suo libro-spazzatura per decenni, diffuso dai media e dai nemici di Ron e di Scientology!

Nel 1976, con l’incoerenza tipica di personaggi della sua risma, la Cooper ha ritrattato le false accuse che aveva fatto nel suo libro.  Ecco l’estratto:

Ecco la traduzione:

°°°°°°°°°

Nonostante abbia ammesso ufficialmente che i dati da lei pubblicati erano errati e fuovianti, inaffidabile e disonesta come sono generalmente questi SP, dopo alcuni anni la Cooper ha causato altri fastidi a Scientology. Nel 1983, in combutta con un altro manigoldo, Michael J. Flynn, avvocato bostoniano citato nel libro anti-Ron “Messia o Pazzo?” di DeWolf e Corydon, ha partecipato ad una causa contro numerosi Scientologist.

Flynn era anche lui un detrattore storico di Ron e di Scientology, e anche lui è stato puntualmente elencato tra le fonti attendibili dagli squirrel e dalla Po.

In seguito la Cooper, che sapeva di essere “usata” da Flynn, ha scoperto che costui aveva falsificato dei documenti che dovevano essere usati in tribunale, aggiungendo dettagli di cui lei non sapeva nulla al riguardo.

Per evitare guai più seri, nel 1985 la Cooper decise di ritirarsi dalla causa e rilasciò una dichiarazione ufficiale che sbugiardava Flynn. La potete leggere in inglese e in italiano cliccando sui seguenti link:

Cooper-Affidavit-March-1985-English

Cooper-Dichiarazione-Marzo-1985-Italiano

Anche nel caso della Cooper e di Flyn, come nei precedenti di Northrup, DeWolf e Corydon, gli squirrel del gregge di Rathbun si sono mostrati per quel che sono: nemici di Ron e di Scientology.

Continua.

Etica e Verità

(*) La Po contesta il fatto che l’abbiamo descritta come amica degli squirrel rathbuniani, ma provate a guardare quante volte è citata con gratitudine sul loro blog e guardate chi c’è tra gli amici del suo canale Youtube: Gary Baldi; che ovviamente ricambia l’amizia per lei sul suo canale Yuotube.

Questa voce è stata pubblicata in Martini/Simonetta Po, Squirrel contro Ron. Contrassegna il permalink.

19 risposte a I nomi dei Nemici di Ron – Parte Terza

  1. antonella ha detto:

    La Simonetta vuole attenzione e questo e’ l’ultima volta che gliela do’…
    Interessante questo ciclo della Cooper che scrive un libro basandosi su articoli…
    Vedi perche’ le linee nemiche sono sempre le stesse o quasi? sono fotocopiate e messe assieme in un modo o nell’altro…
    I RATTI MATTI SP………
    Non vedo l’ora di vedere il COB RTC raccontare la storia all’event che li abbiamo distrutti perche’ sono dei fotociopatori che spargono entheta da tutte la parti….
    Comunque la rido’ SONO ANTISCIENTOLOGY E ANTILRH

  2. Tonhl ha detto:

    Caro Davide…..
    sto’ scrivendo dal frecciarossa mentre vado a Milano da un minivaio che hai tasti grossi quanto le palle dei pecorology…….quindi se scrivo qualche bischerata sai perche’! ehehe
    Innanzitutto complimenti e grazie di tutti i documenti che stai mettendo online, ti assicuro che sono molto interessanti ma sopratutto importanti….quindi continua, continua continua!
    Secondo…simonetta….simonettina, stellina….ma dai ma ti garba cosi’ tanto essere sbugiardata, presa in giro e fare figure di cacca in continuazione cosi’? Ora, guarda, anche io ultimamente un trombo, ma mica faccio i versi che ttu’ fai te….ovvia giu’ o smetila, che piu’ che continui e piu’ che ti ricopri di guano…..:)
    Magari te i tuoi amici pecorology, fate una bella pizzata, vi ritovate insieme,dite un po’ di falsita’ su Ron, DM ecc. prendente un bel whiskyno,vi fate un par di canne, poi magari andate in bel night e finite la serata li’ tra champagne e escort (o transit a seconda dei gusti) e secondo me vi divertite di piu’ che essere sbugiardati fissi 🙂
    Ah stellina, un’ultima cosa, visto che li senti fissi tutti i giorni, digli ai vari minchielli, braccobaldy, ecc. ecc. che i loro BLOB hanno degli errori di codice in alcune pagine, e inotre ci sono vari ulr che sono stati cancellati e quindi ti rimandano alle pagine di errore …e sono quelle pagine che sono state rimosse perch’ sbugiardate da articoli di E&V…..
    Ciao stellina…….! 🙂

    • Auditor ha detto:

      Cari Davide e Anvedio, intanto scusatemi se a volte mi esprimo che non si capisce un tubo quello che intendo, ma comunque non intendo MAI che questo blog non sia strepitoso. E’ solo che secondo me è anche giusto in questo Blog, che ci sia qualcuno che rompe i maroni sul fatto che bisogna addestrarsi, non è fuori contesto, anzi!
      Purtroppo, a causa del lavoro che faccio, non posso assolutamente permettermi di essere sprovveduta mai, a meno che non abbia intenzione di ritrovarmi attorcigliata attorno un palo, quindi i dati di questi articoli, che sono bellissimi, li conosco a menadito da molto tempo e secondo me arrivati a questo punto, qualunque Scientologo deve conoscerli ed archiviarli. Ti racconto un aneddoto divertente che non so se piacerà alla signora Po: c’era una ragazza che veniva in seduta, mai nessuno l’ha illuminata anche perchè esercitava il suo autodeterminismo in modo estremista, ad un certo punto mi dice che lei vuole diventare Clear ed ha deciso tutto da sola. Un giorno è arrivata in seduta con una rivista in cui c’erano parecchie pagine entheta a cui ha contribuito anche la signora Po e me l’ha buttata sopra il tavolo chiedendo “che roba è questa??”, diciamo che non era molto bendisposta. Io avevo già letto la rivista ed ho risposto alle sue domande in modo molto onesto, dopodichè le chiedo ” e ora che facciamo?” e lei ” niente, andiamo in seduta!”. ah ah ah ah. Io rispondo sempre in modo molto onesto, cretini all’interno ne abbiamo avuti tanti, appunto perchè Scientology non è selettiva e dà la possibilità a chiunque di accedervi, ma il concetto è sempre lo stesso: KSW 1 IN e tutto fila via liscio.
      Giorni fa parlavo con un Classe9 e si stupiva del fatto che tutto sto entheta non mi inturboli e da molti anni sono spiritualmente in forma full time: non mi inturbola proprio per niente, perchè mi prendo le mie responsabilità per quanto riguarda la MIA 3a dinamica e sto in stretto contatto con la Tech.
      Trovo molto corretto che gli Scientologyst siano informati su tutto quello che è successo negli anni.

      • Tommaso R. ha detto:

        Ottimo lavoro, dare il buon esempio e importantissimo.
        Ma, come dici anche tu è corretto che gli scientologist siano informati. Anzi E’ VITALE CHE ABBIANO ANCHE I DATI CORRETTI, l’esempio da solo non è sufficiente.

        La mente lo sai come funziona: non tollera il vuoto. Quando una persona ha un vuoto di dati, ad esempio su chi sia Paulette Cooper, e legge sul giornale e su un sito il dato falso che “è una giornalista perseguitata da Scientology perchè ha rivelato i suoi segreti”, prende quel dato e se lo tiene stretto. Non lo eliminerà finchè non gli darai il dato correetto e completo che lo smentisce.
        Funzione come l’FDS (False Data Stripping = Romozione dei Dati Falsi): devi trovare il dato falso e fornire quello corretto che lo rimpiazza, altrimenti il dato falso rimane al suo posto e causa problemi.
        Hai presente cosa causa un dato falso?

        Tommy

      • duca di Brianza ha detto:

        Ciao Auditor,anche a mè è successo che delle persone venivano da mè coi giornali,ma io ho sempre risolto la cosa in modo positivo con i dati di Ron.
        Sono in sintonia con tè,etica in,in sorgente e su scopo,e niente ti puo abbattere,in 27 anni di SCN ne ho viste di tutti i tipi.
        Brava,ti meriti un bel inchino,col baciamano.
        Grande Davide,immenso il lavoro che stai facendo.

    • duca di Brianza ha detto:

      Grande Tonhl.Io non sono di Firenze ma sono nato con la maglia Viola addosso,la prima volta che sono andato a Firenze conoscevo già la cittá.Bello il tuo consiglio,anche se troppo gentile,pensa che io avevo preparato le corde insaponate,ma non sono ancora venuti a prenderle.Che si fa na bella impiccaggione collettiva,con il bullo di Vicenza per primo.Ciao e W la Viola forefer

      • Auditor ha detto:

        Caro Tonhl, tu lo sai che sei il mio fiorentino supermegadotato preferitissimo, ma il baciamano del Duca di Brianza mi ripaga di tutte le angherie che ho sopportato nel passato.
        Grazie Duca di Brianza, lo accetto molto volentieri!!!

      • Tonhl ha detto:

        Grande DUCA! un tifoso della fiorentina di fuori firenze vale doppio, anzi triplo o quadruplo! eheheh
        riguardo alla po’po’ eheheh povera stellina, si vede che soffre del fenomeno da MANCANZA DI MASSA……(e sai a che massa mi riferisco!) e invece delle corde ci vorrebbe ma uno che e’ un incrocio tra rocco siffredi, superman, e william wallace che la coprisse adeguadamente, in maniera tale da abbassare la sua acidita’…..ma dubito esista un essere del genere!!!
        e comunque FORZA VIOLA!!!! 🙂
        ps: ma lo sai che un pulamn di tifosi della viola e’ andato ad aulla a spalare il fango dopo l’alluvione? no perche’ sui media nazionali si finisce solo se su 20mila i n 10 di numero urlano zingaro a mihalovic e quindi tutti i tifosi viola so’ razzisti…. tanta roba eh? 🙂

      • Tohnl ha detto:

        Vedi Auditoressa….comunque una connessione con me ce l’ha…..è della Brianza e tifa la VIOLA!!!! 🙂
        PORTACI, PORTACI, PORTACI IN SEDUTAAAAA
        AUDITORESSA, PORTACI IN SEDUTA!!!
        🙂
        GRANDE SUPERNOVA!!!

    • Etica e Verità ha detto:

      Breve saluto prima di andare a nanna.
      Grazie Tonhl per i complimenti e per i documenti che ci hai mandato ieri notte. Quando riprenderemo la serie de “Le corbellerie degli squirrel sulla tech di Ron”, verranno molto utili.

      Bye bye
      Davide

  3. Tommaso R. ha detto:

    Dimenticavo: complimenti per questo fantastico articolo. E’ una serie molto intreressante e che appassiona. Bravi.

    Tommy

    • anvedio ha detto:

      Grazie Tommy.
      Correttisimo l’esempio dell’FDS. E’ lo stesso principio tecnico su cui lavora il Dead Agent: fornire il dato corretto per rimpiazzare quello falso. Ovviamente nel dead agent, di conseguenza, viene anche scredita la fonte del dato falso.
      Comunque hai centrato perfettamente il punto.

    • Auditor ha detto:

      Mi piaci molto Tommy, sei veramente una persona sveglia ed interessata. si ho presente cosa fa un dato falso.
      Diciamo che sono cambiati i tempi ed ora non c’è più l’attitudine di “tutelare” le persone sulle linee dall’entheta; la trovo una base operativa molto efficiente che creerà delle persone più forti e a prova di nemici-sp-indipendenti-squirrell.

      • Monaco ha detto:

        Giù, i tempi sono cambiati Auditor, sia dentro che fuori dalla Chiesa, in particolar modo in Italia. FIno a quasi tutti gliu anni 90, la Chiesa ha fatto fronte (e ha vinti) a oltre cento processi. All’epoca l’entheta usciva sui giornali o televisioni e su qualche libro. Lo scientologo medio non ha una buona opinione dei media, quindi il problema al massimo si manifestava perchè amici o parenti venivano turbati da eventuali entheta. Squirrel e SP avevano limitato accesso ai media e riuscivani a spandere le loro sudicie storie solo quando trovavano un aggancio con qualche giornalista compiacente abbastanza lercio da dar loro ascolto.
        Dal 95 è arrivato internet anche in Italia e negli anni 2000 vi hanno avuto accesso smpre più perosne. A differenza dei media tradizionali, oltre che essere accessibile a tutti (inclusi questi fetenti), Internet è di immediata e facile consultazione e viene usato anche dagli scientologist, perchè non è solo un media, ma anche un veloce ed economico mezzo di comunicazione.
        Quindi, non è questione di “tutelare” dalle linee entheta, ma che sono proprio cambiate le linee e i mezzi.
        Visto che inventiva, capacità comunicazione e persistenza non ci difdettano, alla fine internet diventerà un fantastico strumento di disseminazione, promoozione ed espansione per Scientology, anzi lo sta già diventando.

      • Tommaso R. ha detto:

        Piacere di piacerti. 🙂
        Sottoscrivo quanto detto da Monaco. La sua analisi è breve ma molto precisa e valida.
        Questo blog e i vari siti della Chiesa, checchè ne dicano gli squirrel, stanno avendo un successo notevole.

        Tommy

  4. Leonida ha detto:

    Vi farà un po’ specie, ma io una buona parte delle schifezze pubblicate sui libri di questi vermiciattoli me lio sono letti anni fs. Avessi avuto a disposizione i documenti che oggi state pubblicando, sarebbe stato come ricevere la manna dal cielo. Sapeste la turbolenza causata dalle falsità che ho letto e alle quali non sapevo dare una spiegazione razionale. Purtroppo all’epoca non avevo trovato nessuno nella mia Org che sapesse rispondermi adeguatamente. Fortunatamente non sono mai andato in dubbio sulle cose essenziali e sono rimasto abbastanza in carreggiata, ma sapeste quanti guai!
    Che devo dire, grazie. Questi dati e questi documenti devono essere disponibili perchè, che ci piaccia o no, gli insertti velenosi esistono.

    Leo

    • Auditor ha detto:

      A RON
      Tu Infinito Essere non mi dai tregua
      Ogni volta che incrocio i tuoi occhi
      vado a sbattere contro i miei pastrocchi.
      Dato stabile nella mia esistenza
      oramai sei la mia coscienza.
      Ogni volta che sbaglio
      ogni volta che imbroglio
      mi ritorni alla mente
      e mi sento un tantino demente.
      Tu Essere così illimitato
      di vedute, di scopi, di conoscenza
      riesci sempre a riportarmi all’Essenza.
      Io ti voglio un gran bene
      ma ogni volta che sbaglio
      sei la mia spietata coscienza
      a turbare la mia esistenza.
      Sì sì sì…….che bello!!!!

  5. Auditor ha detto:

    ma và, sono astemia…è che oggi era proprio una giornata di m….a perchè c’è un’aria pesante nella mia zona, causata dalle notizie allarmanti sulla crisi ecc…dopo varie comunicazioni non proprio allegre, sono entrata nella mia stanza e nella parete di fronte mi ritrovo sempre LUI, in quella foto che da qualunque parte ti metti, ti guarda sempre dritto e non hai scampo….a me è troppo simpatico, LUI era un Creativo Giocherellone, pensa te se questi detrattori massosissimi sono in grado di duplicarlo!Visto che siamo in vena di confessioni, il mio Amore per Ron non era così incondizionato, ci trovavo sempre qualcosina da ridire, ma ultimamente sono proprio pazza di Lui! Guarda Davide che non scherzo, sono un prodotto del tuo blog, rassegnati! Signora Po sono proprio irrecuperabile!

I commenti sono chiusi.