Marty Rathbun la “Vittima”

Marty Rathbun la “Vittima” 

“Una vittima è un effetto involontario e inconsapevole della vita,  della materia, dell’energia, dello spazio e del tempo.”
“Quando una persona lascia cadere la responsabilità sulle varie dinamiche, ne diventa quindi una vittima”

L. Ron Hubbard
(HCOB 3 settembre 1959)

(Ringraziamo Athena per l’ottimo lavoro di traduzione) 

Ad ascoltare Marty Rathbun ci si potrebbe fare l’idea di qualcuno che è stato vittima di una catena di traversie durata anni.

Come abbiamo già evidenziato in passato, non lo sentite mai dire qualcosa di positivo riguardo alla Chiesa, al suo management o ai suoi fedeli, anzi, giorno dopo giorno lavora con accanimento per distruggere tutto ciò. Loro sono la causa di tutti i guai.

Di fatto ha impersonato così bene il ruolo della vittima fin quasi a farlo diventare una forma d’arte drammatica e un’occupazione a tempo pieno. Ci hanno ripetutamente propinato un “Povero-Marty-la-Vittima”, un Rathbun che, davanti a rappresentanti dei media da lui convocati, piange lacrime di coccodrillo e in tono lamentoso confessa di aver fatto cose negative, ma solo perché “gli è stato ordinato” e che lui “ha solamente eseguito degli ordini”.

Ma al sicuro, dietro la consolle del suo computer, Marty si trasforma e parla con un linguaggio da bullo aizzando le persone contro la Chiesa, il management e i fedeli.

Eccolo trasformarsi nuovamente, a beneficio dello sparuto gruppo di idolatranti seguaci, e diventare “Marty-il-Guerriero”, “Mr. Causa”, e portare avanti la sua campagna per tirare dalla sua parte finte vittime, ben felici di assegnare a qualcun altro la responsabilità del loro misero stato e farsi commiserare da Marty.

Il campo di battaglia di Marty-la-Vittima si allarga man mano che il tempo passa. Ora Marty e il suo gruppetto non si sentono vittimizzati da un solo uomo (COB), ma niente meno che dal governo degli Stati Uniti, che, secondo Marty, cospira contro di lui e i suoi seguaci con tutte le sue forze di polizia.

Non ci stupiremmo se tra poco Marty dichiarasse che la sua “triste condizione” è causata da un’interferenza aliena.

Se togliete di mezzo il suo sfacciato istrionismo (al quale le vere vittime non hanno bisogno di ricorrere), noterete che tutto quello che si sente da Marty sono motivatori, uno dopo l’altro.

In una rara occasione in cui Marty timidamente ha ammesso di aver commesso degli overt (perché messo in un angolo e nell’impossibilità di negarlo) li ha minimizzati, gettando la responsabilità di quanto successo su altri. Ma queste ammissioni sono state così rare da essere quasi inesistenti.

A oggi, anche personaggi che odiano Scientology, strapazzano Rathbun su Internet perché non ammette mai alcuna delle cose dannose da lui commesse in trent’anni.

Se Marty avesse la capacità di vedere, riconoscerebbe che LRH, nell’HCOB “Sequenza Overt-Motivatore”, descrive in modo chiaro la situazione in cui si è cacciato:

«UN OVERT, in Dianetics e Scientology, è un ATTO aggressivo o distruttivo da parte di un individuo contro una delle otto dinamiche (se stessi, la famiglia, il gruppo, il genere umano, gli animali o piante, MEST, vita o l’infinito).

UN MOTIVATORE è un atto aggressivo o distruttivo ricevuto dalla persona da una delle dinamiche.

Quando qualcuno ha fatto qualcosa di cattivo a un altro o a qualcosa, tende a credere che debba averne avuto “motivo”.

. . .

Ci sono due stadi estremi nel fenomeno dell’overt-motivatore. Uno è quello in cui una persona fornisce solo motivatori (sempre cose fatte contro di lei) e l’altro è quello della persona che “ha commesso solo overt” (cose fatte ad altri).»

Il punto è chiaro. Marty Rathbun è un caso estremo del fenomeno dell’overt-motivatore. Le sole cose che fornisce, tutto ciò che si sente dire da lui, altro non sono che motivatori; tutte cose negative fatte a lui e alle sue dinamiche. E’ bloccato in questa situazione.

Ha anche messo in piedi un coro di soppressivi ai suoi ordini che lo compatiscono e lo validano per questo. Non si libererà mai da questa trappola, a meno che non decida di diventare onesto e riparare alle cose da lui fatte in passato, e questo significa tempo, luogo, forma e avvenimento e completa presa di responsabilità per l’accaduto.

Purtroppo Marty ha trasformato questa sua infelice situazione in una vera a propria carriera per guadagnare soldi, quindi, oltre al fatto di trovarsi in quello stato miserevole dove non può avere guadagni di caso, ha trasformato questo suo vittimismo in una macchina da soldi con i mass media e con chi non ama Scientology ed è disposto a finanziare attività che le possano nuocere.

Per tutti c’è una via d’uscita, ma sembra proprio che Marty non la veda, nonostante le sue asserzioni di conoscere la tech a perfezione: è una via che LRH ha ben descritto nei Codici di Etica e Giustizia di Scientology.

Come LRH dice: “Mani pulite fanno una vita felice.”

Etica e Verità

(tratto da martyrathbunblog.com)

Questa voce è stata pubblicata in Mark “Marty” Rathbun. Contrassegna il permalink.

54 risposte a Marty Rathbun la “Vittima”

  1. antonella ha detto:

    Marty,marty,marty….cosa mi combini
    Poverino poverino poverino
    E intanto mi intasco i soldi!!!!!
    Marty sei ridicolo al 1000 per mille
    Come i tuoi rattini mattini pure loro

    • Giuseppe Accaro ha detto:

      Ho tenuto un po’ la traccia, grandi linee, delle cose che ha fatto e dichiarato Rathbun: dichiarazioni alla stampa, visite alla Caberta, denunce all’FBI, petizione alla Casa Bianca, critiche alla stampa americana (quelli che l’hanno pagato all’inizio), attacchi contro l’FBI (quelli che propiziava poco prima), natter sul governo americano (quello a cui faceva petizione), eccetera.
      Rileggendo queste cose in sequenza oggi appare chiaro che costui è pazzo, matto da legare. E i falitoligi lo seguono.

      • antonella ha detto:

        Dico un po’ anche per ridere,ma sul fatto che lui e’ tipo 3 io lo penso davvero!
        Per me lui si barcamena tra il tipo 2 e 3 di continuo.
        La reincarnazione di Martyn Lutero,quando parla della Mosey dice cose in sproposito
        Per non parlare del resto!
        Mamma santa!

  2. antonella ha detto:

    “Il campo di battaglia di Marty-la-Vittima si allarga man mano che il tempo passa. Ora Marty e il suo gruppetto non si sentono vittimizzati da un solo uomo (COB), ma niente meno che dal governo degli Stati Uniti, che, secondo Marty, cospira contro di lui e i suoi seguaci con tutte le sue forze di polizia.
    Non ci stupiremmo se tra poco Marty dichiarasse che la sua “triste condizione” è causata da un’interferenza aliena.”

    DOPO IL VITTIMISMO C’E’ QUESTO……
    TIPO 3 SECCO E GNECCO!

    Gia’ gli indicatori li ha,ma come si fa a non vederli?
    La risposta sta nel calcolo simile di chi lo segue “Gli altri sono responsabili delle mie condizioni”
    Peggio degli wog,molto peggio

    • Dante Sirtoli ha detto:

      Ciao Ragazzi, vi seguo da un po’ ma scrivo oggi per la prima volta. Il blog è fantastico e migliora a vista d’occhio. Ilario mi conoscde a sa come la penso: questa gente (Rathbun e amici) sono come i pidocchi per i cani, basta poco per levarceli, ma dobbiamo essere intransigenti quando ci sono indicatori di presenze “aliene” (per stare in linea con Marty tipo 3 🙂 ) ed eliminarle subito dalle linee.

      Marty protesta contro il governo USA, l’FBI e l’IRS perchè non attaccano Scientology come vuole lui. Così facendo si mette sulla loro lista degli indesiderati da tenere d’occhio e poi togliere di mezzo. Basta continuare a fiorire e prosperare mentre lo si smaschera e, alla lunga, mette da solo la testa sulla picca. Tra l’altro, se gli venisse l’idea di fare una gita turistica in Columbia in questi giorni, lo butterebbero in cella e getterebbero le chiavi. Ma in USA non siamo lontani da un risultato simile. Può stare relativamente tranquillo solo a casa della Caberta e in posti simili, ma è solo questione di tempo. Forza Marty, insisti.

      Complimenti ancora poer questo fantatico blog.

      Dante

      PS: Ilario pensaci alla proposta che ti ho fatto riguardo il blog.

      • anvedio ha detto:

        Grazie per i complimenti Dante. Continua a seguirci e scrivere commenti. Nel frattempo spero che tu o Ilario ci diciate qualcosa sulle proposte che avete discusso riguardo il blog.

        Ciao

      • antonella ha detto:

        Bravo Dante…..
        Tra l’altro stiamo mettendo i pannelli fv ad un Sig di Bergamo che si chiama come te!
        Vai con le proposte theta!

      • Tonhl ha detto:

        Ciao Dante! Piacere di averti qui!
        Gli amici di Ilario sono amici miei… 🙂
        (Boia manco fossi CUTULO…..)

      • antonella ha detto:

        Bravo Dante che qui stanno venendo fuori le bischerate (valenza fiorentina),dei teteschi di Germania ehe ehhehehe

  3. Tonhl ha detto:

    Poverino……ma lui non ha colpa, lui è una vittima…..
    A lui gli “hanno ordinato” di fare le cose che ha fatto….lui è buono, e un bravo ragazzo….
    Come dicevano gli alti gerarchi nazisti al processo di Norimberga “Mi è stato Ordinato Herr president” “Non ricordo herr president”…..
    E il pecorology italiani (che pare si siano già “scissi” in diverse fazioni) cosa possono dire? Mi è stato ordinato di far “finta” di essere Scientologo per non perdere il lavoro tradendo la fiducia del mio datore scientologo? (mirko, uomo di m…. si dico a te), oppure “mi è stato ordinato di scaricarmi da internet i dati squirrel e poi applicarli sugli altri e su di me rovinandogli il case”? oppure “mi è stato ordinato di inventare bugie sull’apertura di Roma e prendermi meriti non miei?” ecc. ecc. ecc.
    Si in effetti è colpa degli altri….sempre!!! 🙂

    • anvedio ha detto:

      Riguardo le bugie sull’apertura di Roma la Scimmionetta-buttati-nel-Po giustifica il Lugli-con-vuoto-il-portafoglio dicendo che nel suo articolo non scrive da nessuna parte che è stato lui ad aprire Roma. Obiettiva come sempre (cioè per niente), omette di dire cos’è che lascia capire ben chiaro tutto il post con i varti commenti. Ma. si sa, la Scimmionetta ha un solo scopo: spargere letame su Scientology comunque, sempre e con chiunque. Difenderebbe anche il Duce (lei che è marxista-leninista) pur di farlo, salvo poi accoltellare anche lui appena le gira le spalle.
      Finchè sono persone così apertamente false ad attaccare Scvientology, il futuro luminoso, dato le loro bugie attecchiscono solo con gente dello stesso tono.

      • Tonhl ha detto:

        Si ho visto….povera stellina…..
        Si è risentita del fatto che non gli ho mandato la foto….si vede s’è innamorata di me! 🙂
        E ha pure detto che siamo anonimi quando lei è stata anonima (e tutt’ora fà la “finta” anonima) da sempre…
        Stellina…..se tu fossi pinocchio e tu guardassi il cielo, sbatteresti il naso contro la luna con tutte le bugie che dici…… 🙂

    • antonella ha detto:

      Si’ livello di responsabilita’ a meno 10.000

      • antonella ha detto:

        Beh se siamo anonimi non dovrebbe preoccuparsi troppo del nostro livello d’italiano…
        Ma non rompere che io intanto che scrivo,rispondo al telefono,mando mail,faccio le fatture ecc ecc
        Non ho il mantenimento

      • Monaco ha detto:

        Non ci badare Antonella, è il suo metodo da SP. Ricorda: la principale attività dell’SP è quella di restimonare e turbare; o almeno ci prova. Mai di destimolare e portare sollievo.

        Vorrebbe introvertire e causare reazioni invalidando. Cerca l’outpoint, l’errore o il bottone da spingere. Perchè credi che abbia scritto quel commento sugli errori grammaticali, per aiutare o per correggere con intenti costruttivi? No, lo fa solo per invalidare e restimolare.

        Vuoi la prova: nei giorni scorsi, sul suo newsgroup, un tale Cirul57 ha scritto varie volte la preposizione “a” con la acca e il verbo “ha” senza la acca. Credi che la Scimunita (nel senso che è munita di sci) l’abbia mai ripreso o corretto per questo? Ebbene non l’ha fatto. Come mai?

        Quando hai riconosciuto l’SP per quello che è e hai compreso le sue motivazioni, ti sei liberato della sua nefasta influenza.

        Nota: Cirul57 è un romagnolo di nome Marco, ora residentre in Trentino Alto Adige, che ha fatto il programma Narconon gratis a metà anni 80 a Forlì, assieme al fratello. In seguito a Padova Org non l’abbiamo accettato sui servizi per delle squalifiche ben precise e fondate; ovviamente lui se l’è presa. Tra l’altro nei suoi post sul newsgroup in questione si permette di fare natter sui soldi in relazione al Narconon, sebbene lui fosse uno scroccone totale.

      • Tohnl ha detto:

        Esatto Monaco hai (o ai? aiuto stellina!!!) centrato in pieno il punto!!!!
        🙂

    • antonella ha detto:

      Povera stellina il Martin Lutero che lo metto assieme alla Maria Pio Pio, si offendono poverini loro tatini, piccolini, gli Scientologist cattivini, li rendono piccolini….
      In realtà sono truffaldini, biricchini, infamini, bugiardini, bruttini e senza soldini, poverini!
      Vah a stare con lo zoppo s’impara a zoppicare!
      Una strofa di poesia con rima l’ho fatta pure io!!!!!
      MARTY SEI TIPO 3, VERO!

  4. Pietro dal Pra ha detto:

    Chiari indicatori che sta andando tipo 3 e comincia a vedere gli omini verdi sui muri, e non sono gechi. 🙂

    • Auditor ha detto:

      Brava Antonella!!!Noi due siamo messe uguale, finchè scriviamo facciamo altre tre cose assieme, quindi sappi che io ti voglio bene, che non so cosa c’entra ora, ma mi veniva da dirtelo

  5. Black Swan ha detto:

    Scusate, ma che vuole questa Simonetta Po?

    Per anni ha continuato a scrivere peste e corna su Scientology e aizzare gli utenti del suo newsgroup contro Scientology, salvo poi intervenire “magnanima” per placare i toni, ma solo per far credere di essere una persona equilibrata.

    Tipico esempio di chi butta il sasso e poi nasconde la mano.

    Cosa si aspetta? Penso che chi posta su Etica E VErità e che ha letto solo un decimo delle falsità che ha pubblicato la Po sia anche troppo gentile nei suoi confronti.

    E per quello che mi risulta, lei in Scientology ha fatto poco o niente, il marito (o ex marito) magari avrebbe più voce in capitolo. Io lo conoscevo.

    Ma attaccare Scientology dà una certa visibilità e ne ha fatto una professione …. ma da lì a definirsi “esperta di” ne passa di acqua sotto i ponti.

    E se fosse una vera “studiosa”, che vuole davvero capire cos’è Scientology da chi veramente la pratica (non da buffoni e apostati tipo Gardini e gli squirrel) coma mai la signora Po non si è mai ufficialmente rivolta onestamente e senza doppiezze alla Chiesa di Scientology?

    • Tonhl ha detto:

      Che vuole….povera stellina… dopo tanti anni ha trovato qualcuno che gliele canta per le rime e non è abituata……quindi si “risente” della cosa e reagisce come può…..
      Si riduce adiruttura a dire che scriviamo sgrammaticato, non mettiamo gli accenti, non mettiamo le “H” nel posto giusto, non parliamo italiano….ecc. ecc.
      Dio bono, anche professoressa di italiano…..via stellina dacci il temimo per casa che facciamo il compitino, poi ce lo correggi colla matitina rossa e ci dai il voto….bellina che sei stellina…. 🙂

      Il fatto poi che abbia un capo che sembra un faggeto e un sorriso che pare il fratello di Shrek non l’aiutano ad abbassare la sua “acidità da mancanza di massa”…. 🙂
      Vai stellina, quota anche questo nel tuo newsgroup, almeno i tuoi amici si fanno dù risate 🙂

      • Pietro dal Pra ha detto:

        Hai visto anche tu il filmato che ho segnalato ieri sera?
        Pensa che in quell’intervista sembra parlare contro il plagio e cose simili. Ma quante facce ha costei? Quante volte si prost…ra per farsi un’immagine?
        Ma sono tutti così “credibili” gli oppositori di Scientology?

        Pietro

      • antonella ha detto:

        Chi è il suo capo?
        ahahahah ma chi cavolo è ‘sta gente?
        ahahah fanno morire dal ridere.

      • Luigi ha detto:

        @Tonhl “Che vuole….povera stellina… dopo tanti anni ha trovato qualcuno che gliele canta per le rime e non è abituata……quindi si “risente” della cosa e reagisce come può…..”
        Esattamente cosi. Questa gente è abituata a mettersi dalla parte della ragione attaccando gli altri, criticandoli cosi da ergersi a giudice e giuria.
        Molto comodo. Io attacco e critico quindi tu sei colpevole ed io sono nel giusto..
        E’ finita la festa Pecorology, Stellini, Ratti & Sfatti….
        Noi non ci stiamo! Punto. Non facciamo le Vittime. Punto.
        Siete voi ad essere chiamati in giudizio e lo sarete sempre di più fino ad essere messi di fronte alle vostre responsabilità. Tutte, una per una.
        Non pensate di farla franca perchè non sarà cosi.
        La comodità è finita. Facile raccontare balle, prendere materiali già da lungo tempo dicharati falsi da esperti e corti legali e montare fandonie costruite su falsità, testimonianze false, servizi taroccati, pensando di essere intoccabili.
        Non lo siete e di tutto quello che fate risponderete e completamente.
        Il facile e pervertito gioco “Io attacco e critico, quindi mi metto dalla parte del giusto” è finito. Preparatevi la campana sta suonando per voi e “suona a morto” metaforicamente parlando.

      • Tonhl ha detto:

        Esatto Luigi, completamente Esatto….!!
        E come si dice a Firenze quando qualcuno se n’offende se preso in giro:
        “O ciccio…perchè ttù te la prendi?….Che t’hai ì culo sudicio…?”
        Che in soldoni è la versione fiorentina molto colorita di “un Withold è stato mancato?”
        E questi, a giudicare dalle azioni, e un pò che non usano la carta igienica…. 🙂

      • Antonello Fanti ha detto:

        Attento Tonhl, hai scritto “pò” con l’accento sulla o anziché po’ con l’apostrofo. Se se ne accorge la maestrina di Carpi ti manda in cramming all’accademia della crusca, poi scrive un post di sette pagine sul suo newsgroup per dimostrare che Scientology non funziona, come ampiamente provato dal fatto che Tonhl fa errori tremendi quando scrive … e non le manda neanche le fotografie. 😀

      • uno staff leale ha detto:

        Lei invece gli atti soppressivi li fa con tutte le maiuscole, gli accenti e le H a modino come si dice in Toscana. E poi scusate eh, ma l’avete vista nel video? Chiunque sarebbe inca…to nero se tutte le mattine vedesse una faccia del genere allo specchio. Scusi Signorina Po (immagino signorina perché non saprei proprio chi ehm….) ma non ha altro da fare nella vita che dire cattiverie? Vicino a Lourdes hanno probabilmente aperto uno SPA per casi senza speranza, perché non si rinchiude lì per qualche lustro? (lustro è italiano, questo lo deve ammettere)

        (scusate ma mi è salita la carogna, anche se questo non è italiano “classico” sono sicura di aver comunicato e di essere stata compresa. punto, anzi due punti come diceva il grande Totò!!! )

        Elena

      • Tonhl ha detto:

        Hai ragione Antonello, mi sa che mi becco un 5- solo per quello….!!!
        Ora, in questi casi potrei usare una mia espressione parecchio colorita fiorentina che renderebbe l’idea….io la scrivo se poi è troppo colorita Davide e Anvedio non passatela o blippatela o fate ìcchè vi pare! 🙂
        Si direbbe in questi casi….”cara ciccia….non ti dico a me tu me lo “blip” perchè ho paura tù lo faresti davvero e ho lasciato le pasticche anti-mostro a casa”.
        Eppoi le foto…..eh lo so se l’è presa parecchio per quelle….!!! 🙂

      • Tohnl ha detto:

        Esatto Elena!!
        Facciamo una colletta! regaliamo specchi di legno alla stellina…..almeno si alza meglio la mattina……!
        Che già è inguardabile quando è truccata per andare in TV ti immagini la mattina presto? dio bono della serie : Non fatela vedere alle donne incinte!!!!

    • antonella ha detto:

      Se devo dirti la verita’ io che fino a 5 anni fa ero staff dell’Org ed il giorno dopo la mia scadenza del contratto di staff ero in Accademia sui trs d’Alta Scuola,non ho mai sentito parlare nella Church di questa Simonetta Po,tantomeno da pubblico nuovo di cui mi occupavo in prima persona.
      Avevo visto nel cliccare Scientology un sito con scritto Allarme Scientology che non ho mai visto ne’ aperto.
      L’ho scoperto sull’articolo Caino contro Caino chi era sto qui.
      Questo e’ il potere che le da’ la Chiesa e gli Scientologist:
      ZERO al quoto,ma chi se ne frega di lei e a me anche se non ne parliamo piu’ mi fa solo che piacere.
      Da quello che mi risulta e’ stata lei a mettersi in comm.
      Nessuno di noi l’ha mai cercata.
      La ga’ gnent de’ fa gnari (dialetto bresciano)
      Traduco:Non ha niente da fare ragazzi…..
      (Vi ricorda qualcuno?)

      • Alberto "magher" ha detto:

        Infatti, vive di rendita e passa le giornate al computer per frugare tra i rifiuti e raccogliere cattive notizie su Scientology ovunque, così da ingrandire la pila di letame del suo sito. Un’attività da insetto stercorario.

      • Tohnl ha detto:

        “Infatti, vive di rendita e passa le giornate al computer per frugare tra i rifiuti e raccogliere cattive notizie su Scientology ovunque, così da ingrandire la pila di letame del suo sito. Un’attività da insetto stercorario.”

        ahahahah vero vero! Mi ricordo quei documentari da piccino dove c’era il “ruzzolamerde” (si può dire? in toscano si chiama così davvero quell’insetto giuro!!) che correva colla pallina di cacca tutto impegnato a giro per la sabbia! ahahahahah 🙂

    • Auditor ha detto:

      TONHL!!Ma perchè ci metti così tanto l’attenzione? Guarda che essere un attimino litigiosi può essere anche sano di mente! Non vorrai mica che siamo tutti infilati per uno spago, tutti belli “accomodanti dolcezza e luce”, che appena ti giri te lo becchi in quel posto, vero?

      • Tonhl ha detto:

        Ma che attenzione auditoressa…..semplicemente la nostra stellina deve sapere quanto gli voglio bene……:)
        Su di mè non ha effetto (oddio, mi fà parecchio “effetto”, ma quella è n’altra cosa!),come su di noi e su un numero sempre più crescente di persone, e tutto grazie anche a questo blog!
        Simonetta Pò….iniziali perfette di SP….da manuale! eehehe (anche se è parecchio PTS pure lei povera stellina….)
        stellina…(e tutti quelli della tu risma…) son finiti i tempi d’oro dei tuoi siti spazzatura……ora inizia il raccolto di ciò che hai seminato…..e siccome hai concimato bene con tutta la m….a che ci hai buttato…..aspettati un gran, gran gran bel raccoto! 🙂
        Ciao Auditoressa!!!!!

  6. Tonhl ha detto:

    eehhhh Pietro….la stellina è così!
    Ha le facce a seconda della bisogna!
    E’ come il barone Ashura del Mazinga….te lo ricordi? quello brutto da morire che aveva mezza faccia di uomo e mezza faccia di donna…. 🙂

  7. Auditor ha detto:

    Quando una persona è andata troppo out integrity ed ha tradito troppo in nome dell’aiuto, arriva un momento in cui la PTSness diventa talmente grave, che nel tentativo di alleviarla cerca di liberarsi dei proprio overt, sbandierandoli, ma la responsabilità è talmente bassa che non prova alcun sollievo. Allora prova a dire quelli degli altri con cui è andato in accordo, sempre nel tentativo di sfuggire alla pressione del bank, ma la responsabilità è scesa ancora di più e si ritrova all’inferno. Così porta avanti una guerra contro questo mostro che pensa sia rappresentato da un gruppo, sempre nel tentativo di trovare un attimo di pace, ma quella non la ritrova perchè il mostro è dentro di lui ed è rappresentato da tutte le sue malefatte dovute alla sua mancanza di umanità e di conseguenza dal fatto che in primo luogo era lui che non qualificava per un’attività altamente umanitaria quale è Scientology. Mi rendo conto che a volte sembra che non sto difendendo a spada tratta il mio gruppo, ma è solo perchè mi sto prendendo responsabilità e non sono abituata per educazione a nascondermi dietro un dito. E per esperienza so che è un atteggiamento vincente. In questo periodo mi sento molto bene e sinceramente non ho più di tanta BPC nei confronti di nessuno, neanche gli indipendenti, perchè ho sempre riconosciuto e rimediato ai miei errori, ma soprattutto mai, mai, mai sono andata out integrity sull’aiuto. Per me la persona che avevo davanti e che ero tenuta ad aiutare, è sempre stata sacra e mandavo affanculo chiunque tentasse di distogliermi da questo punto di vista.
    E chiunque l’abbia fatto, di non tener conto di quanto è sacro quello che si è tenuti a fare con Scientology – cosa di cui si lamentano continuamente gli “indipendenti” e che ormai sono veramente noiosi con il loro “guarda cosa mi hanno fatto e guarda cosa mi hanno fatto fare” – dovrebbe vergognarsi e cambiare totalmente attitudine. E magari, se proprio non ci riesce, cambiare pure gruppo, che come dice mio Fratello “pochi ma buoni”.

    • Armando ha detto:

      Soccia, ma te sei un genio di Auditor. La carpigiana invece l’am pias brisa anca se l’è emiliana. Sperem c’la sciopa. 🙂

      • Auditor ha detto:

        Non ho capito un tubo, ma se sto ancora scrivendo qui è merito tuo, bello come il sole Armando 🙂 Non sono un genio, è che la vita l’ho sperimentata di brutto e quindi ho la massa di un sacco di cose…
        Ho una domanda? Ma perchè la Simonetta sta perdendo i suoi giorni migliori in una fissazione assurda? Ma lo saprà che è una schiavitù infernale? Deve essere brutto avere gli scompartimenti mentali tutti sovraccarichi di elucubrazioni cervellottiche su questo gruppo che lei considera brutto, cattivo e inutile. Non lo sto dicendo maliziosamente, è proprio che come tipologia di caso è molto interessante riuscire a capirne le motivazioni. Neanche io che sono irrimediabilmente con Ron Hubbard, sono così fissata, anzi ho tantissimi altri interessi su cui eculubrare. Ma proprio tanti. Mah!
        Comunque, Tonhl è Bellissimo sul serio, è tempo perso che la signora stia lì a invalidarlo, da qualunque parti lo guardi, è bello e basta!!!

      • Tonhl ha detto:

        Armando, come vedi il bonifico mensile che mando all’auditoressa per decantare le mie lodi e giunto in tempo.
        Tutto apposto.
        🙂

  8. antonella ha detto:

    Bravo LUIGI!

  9. antonella ha detto:

    Grazie Monaco per il tuo commento.
    Sinceramente di ‘sta qui non me ne frega un tubo.
    Tra l’altro io so quando ci va la h o quando non ci va.
    Figurati te!
    Bellino il tipino narconiano gratis che fa natter, che squalifica per il servizio e non sa distinguere le preposizioni semplici dai verbi ausiliari.
    Vieni bello che te faccio studia’ la grammatica, ti spiego le differenze tra soggetti, predicati verbali, predicati nominali, i vari tipi di complementi nell’analisi logica. La differenza con l’analisi grammaticale. Tutti i modi dei verbi e i tempi.
    SCUSATE 12 ANNI SUPERVISORE DELL’ACADEMIA HUBBARD….
    PO PO ma vai a dar via il c… Anonima.

    • antonella ha detto:

      Grazie!

      • antonella ha detto:

        Carissimi amici,stiamo facendo la scala ascendente!
        Prima su questo sito venivano solo quei tre squinternati dei rattology!
        Poi e’ arrivata la Simonetta Po!
        Poi e’ arrivata la Maria Pia Gardini!
        Siamo prossimi al Natale e voglio il regalone:
        Marty ti aspettiamo su questo sito!
        L’America usci’ dalla grande depressione grazie a Bing Crosby,che faceva divertire le persone e le tirava su di tono!
        Noi abbiamo te con tue pagliacciate!
        Si’ si’ ci fai proprio ridere e tanto!

      • Tohnl ha detto:

        Oddio se viene Marty qui, ma se venisse davero qui, o tiziano “the hit-maker” lugli (e giuro si faceva chiamare così non è una presa di giro mia!!) gli traducesse gli articoli….lo fò viola dalle prese di giro. Poi altro che omini verdi vede….ahahahah 🙂

    • Tohnl ha detto:

      Occhio Antonella (o “Hantonella?” boh chiediamo alla maestrina!) che se dici le parolacce poi ti fà la nota sul registro!!!! 🙂

      • antonella ha detto:

        AHAHAHAHAH!
        Sai che importanza da una desperate housewife mantenuta che nessuno blip e deve rompere alle persone che lavorano! Che pagliaccia!
        Via! Lei, il Pio (Maria Pia) Albergo Tribuzio e Martyn Lutero tutti assieme appassionatamente qui su questo blog. Invito ufficilamente la Nazista Caberta, il Buzzone, l’Avvocato non ho i soldi per magnà e il grandissimo vice PR DB mercenario (anche lui se no non magna) e tutta l’allegra combriccola degli Antiscientologist!
        Stelline care, bei tipini come vi voglio bene, fate ridere una cifra!
        DATO STABILE:VOI NON FERMERETE SCIENTOLOGY MAI!
        PERCHE’ E’ IMPOSSIBILE!
        SCOPRITE VOI IL PERCHE’!

    • Mario D. ha detto:

      Fregatene. Piuttosto che essere inutile e dannoso come sta gente, preferisco essere il contadino analfabeta pasoliniano, ma sano di intenti e onesto intellettualmente. Loro sono disonesti e le poche conoscenze che hanno le dedicano al malaffare.

      Mario

      • Auditor ha detto:

        OH TONHL
        Se la Luna sorridesse somiglierebbe a Te
        in questo Novembre stranamente felici fa la distanza.
        Sei il nostro fermo rifugio
        Tu sei il meglio che abbiamo
        perchè niente fa male come Te
        oh no, niente fa male come Te
        (considerando le misure)
        Bruci come ghiaccio e fuoco
        Tu sei il meglio che abbiamo
        E riscaldi la nostra Anima
        come l’ urto impossibile delle stelle.
        E verrà Dicembre
        d’inverno saremo orditi
        di vento, d’acqua, di terra e sole orditi
        il fuoco nelle nostre menti…creative
        e negli occhi i campi fioriti.
        Va beh ora non ho tempo di finire il ragionamento….continua….

      • Tohnl ha detto:

        “perchè niente fa male come Te
        oh no, niente fa male come Te
        (considerando le misure)”

        aahahahah Auditoressa ahaha ma te sei matta!!! ahahahahah
        GRANDE AUDITORESSA!!

        Son curioso di vedere il seguito!!! 🙂

      • anvedio ha detto:

        Non è che state uscendo un po’ dal seminato.
        Chiarire please o scatta il provvedimento repressivo. 🙂

  10. Auditor ha detto:

    ma no Anvedio, devi considerare che abbiamo la licenza poetica e che siamo 2 bischeri.
    “Considerando le misure” significa considerando che non ha mezze misure quando
    si esprime con la nonna di mangiafoco e simili.
    icchè capisci tu Tonhl? un potresti trifolare ogni tanto così togli l’attenzione
    dal ttù idolo?
    Notte Anvedio

    • Tonhl ha detto:

      ahahahaahh che bischera ttù sei!!!!
      Si si suono fuori misura…..Contro ogni SP e squirrel!! 🙂

I commenti sono chiusi.