Il Pane Quotidiano di Rathbun: la Distruzione

Il Pane Quotidiano di Marty Rathbun:
la Distruzione

Vi siete mai chiesti come mai Marty Rathbun continua ad alterare la tecnologia, le situazioni, i ricordi e i resoconti degli avvenimenti? (vedere la sezione Mark Marty Rathbun).

Una risposta fin troppo facile è che Marty Rathbun è semplicemente un essere degradato e quindi non può fare altro che agire in questo modo. Anche se questo può essere vero, il punto focale delle attività quotidiane di Marty Rathbun è il suo desiderio di distruggere.

Solo quello, e lo fa portando avanti un alter-is ossessivo.

E non deve sorprendere il fatto che i soppressivi che attira nel suo gruppo mostrino la stessa caratteristica.

Avete mai visto Mike Rinder fare qualcosa in modo diretto, dicendo la verità senza inserirvi alcun alter-is?

Avete mai visto Mark Bunker comunicare qualcosa senza distorsioni?

Vi fidereste  di Graham Berry per esporre dei fatti senza che vengano distorti? Perfino i tribunali della California non si fidano.

Vi siete mai chiesti cosa si nasconde dietro al sorriso falsamente modesto di Steve Hall 0 agli occhi iniettati di sangue di Robert Almblad?

Date un’occhiata alle sezioni corrispondi a questo nomi.

Analizzate quel che scrivono o dicono Marty Rathbun, Mike Rinder e i loro più stretti amici e alleati, non sentirete da loro qualcosa che non contenga degli alter-is. E’ molto raro, se non impossibile, avere da loro una descrizione accurata degli avvenimenti.

La stessa tendenza e pratica l’abbiamo osservata e dimostrata ripetutamente per quanto riguarda i seguaci italiani di questi squirrel. Per considerare un paio di esempi recenti, rileggete gli articoli Le Bugie degli Squirrel – Parte 1 – I Veri Pionieri e Le Bugie degli Squirrel – Parte 2 – Inno All’Asia.

Sono solo due esempi, ma ce ne sono molti altri in questo blog. E, sempre, al di sotto di tutti questi loro alter-is, c’è la loro intenzione di distruggere.

E’ quello che fanno.

Ecco un estratto di una conferenza di LRH, tenuta il 18 novembre 1959 dal titolo “Alter-isness, la nota dominante di tutta la distruzione”, che indica chiaramente cosa stanno facendo Rathbun e la sua banda e perché.

ALTER-ISNESS

LA NOTA DOMINANTE DI TUTTA LA DISTRUZIONE

«E’ probabilmente la peggiore operazione squirrel del mondo mai successa in Scientology – giù a Los Angeles. E quel tizio laggiù, una volta uno scrittore, abbastanza stranamente, era stato un mio nemico per anni (e pubblicamente un amico, ma privatamente uno dei miei peggiori nemici).

Di tanto in tanto gli editori erano soliti mostrarmi delle lettere, sapete, e dire: “Cos’ha questo tizio contro di te?” Vedete, mandava lettere e faceva commenti sulle mie storie agli editori, capite. Naturalmente, quando si arrivò a Dianetics e Scientology, aveva troppi overt. Stava semplicemente cavalcando questi overt. E a lui sarebbe piaciuto essere parte (di Dianetics e Scientology), ma doveva starsene fuori, a causa dei suoi troppi overt, capite?

Non importa cosa cerchi di fare con questo tizio, ha overt, overt, overt. Afferrate l’idea? Quindi deve inventarsi dei motivatori per spiegare i suoi overt. E sono inspiegabili, eccetto che per un fatto. Con il mio lavoro di scrittore, ero solito guadagnare più soldi e più velocemente di quanto lui potesse mai sognare. E di tanto in tanto lui riceveva una lettera da un editore che gli diceva: “Sono molto, molto spiacente, il suo racconto è stato respinto. Lo dovrà mandare a qualcun altro perché non ci aspettavamo che l’avreste mandato, e Hubbard ce ne ha inviato uno e stamperemo quello.” Capite?

Ora, quando succede qualcosa del genere, non esiste praticamente un modo per risolverlo con una seduta di auditing. Overt, overt, overt. Afferrate l’idea?

Bene, questo dà come conseguenza alterazione e Alter-isness. La base della distruzione è l’Alter-isness. E quando a qualcuno piacerebbe distruggervi, ma non ci riesce, tutto ciò che gli rimane da fare è fare alter-is di voi stessi. Afferrate l’idea?

Oh, possiamo vedere la cosa in molti modi. Entheta, sapete. Ecco un auditor seduto da qualche parte che sta andando bene. Un qualche altro auditor non sta andando bene, quindi inizia ad accumulare overt contro l’auditor che sta andando bene. Quello che succede subito dopo, è che la persona che sta commettendo overt diventa sempre più furiosa nei confronti di quell’auditor. Questo tizio non ha mai fatto niente, capite, a quell’altro. Magari gli ha pure mandato dei preclear. E più overt B fa nei confronti di A, più gli overt si accumulano causando sempre più rancore, rancore, rancore. Afferrate l’idea? E’ una battaglia personale. Non ci sono altri conflitti che stanno succedendo là, capite?

Ragazzi, inizia a sembrare come se un ciclone si stesse scatenando attorno a lui.  Questo tizio va a letto la sera e morde il cuscino, capite, e inveisce contro se stesso. E mentre audisce un preclear o qualcosa del genere, emette dei piccoli guaiti di tanto in tanto. E questa è Alter-isness.

 La distruzione, per come la conosciamo, nella guerra o in qualsiasi altra forma, è semplice Alter-isness della creazione. Non è la cessazione della creazione: è l’Alter-isness della creazione esistente.

Ecco perché vi ho parlato di templi distrutti, sapete, e di posacenere distrutti e di ogni sorta di quelle cose. In realtà, il posacenere sta ancora venendo creato, perché i suoi frammenti sono ancora là. Ma qualcuno ha alter-is la sua creazione, capite. E quella viene chiamata distruzione. E quando è fatta in modo molto, molto, molto spettacolare, la chiamano guerra.

Ma l’Alter-isness, l’Alter-isness è la nota dominante di tutta la distruzione.

E ogni persona che ha una grande quantità di overt contro un’altra persona inizia a cercare di fare alter-is. Afferrate l’idea? Inizia a fare alter-is dell’altra persona. Fa alter-is di ogni cosa che l’altra persona sta facendo. Capite? E fa alter-is di tutto quello che l’altra persona pensa. E fa alter-is di qualsiasi altra cosa che fa parte della reputazione di quella persona, e così via. E tutto questo, fondamentalmente, equivale a qualcosa che appare come distruzione. E tutto questo è causato o può essere causato anche solo da un singolo overt.

In altre parole, vi trovate nella stupida situazione in cui un overt genera un altro overt, che genera un altro overt, che genera un altro overt, che genera un’opinione negativa.»

Tenete a mente questi dati di LRH quando vedere cosa fanno Rathbun e i suoi amici o sentite le cose che dicono.

Etica e Verità

Questa voce è stata pubblicata in Mark “Marty” Rathbun. Contrassegna il permalink.

31 risposte a Il Pane Quotidiano di Rathbun: la Distruzione

  1. Luigi ha detto:

    Molto chiaro . Bella reference , assolutamente ben inserita nel contesto.
    Squirell e Capo Ratto oramai sono alla distorsione della distorsione …..

  2. Tonhl ha detto:

    Nulla si Crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma
    Non è proprio così però rende l’idea!
    Caspita questo è vero, in realtà il posacenere non viene distrutto ma ne viene fatto Alter-is!
    Come stanno facendo giornalmente ratto-bum & combriccola degli “amici di Lrh” (travelgum-caberta, bummer, almblatta alibablad, ortega landotrepalle, anonymouschio, ecc. ecc. ), come fà la stellina pòpò nei suoi melmasites, come fà la nonna di mangiafoco (anche se credo lì entri in gioco proprio la mancanza dell’ IQ di base), quella è proprio di un’altro pianeta….. il pianeta delle scimmie (brutte) forse? bah!
    E come stanno facendo i vari pecorology italiani giornalmente, alterando ogni cosa possibile e osannando il loro dio testa a ginocchio!
    Non potendo sconfiggerci ci “alterano” nella speranza di farlo……
    Se continuano così tra un pò li vedremo con la “S” si Supersquirrel sul petto e il mantello rosso a cambiarsi nelle cabine del telefono….!!!
    Ma che sè grullo davvero……
    🙂

    • antonella ha detto:

      Supersquirrel e’ come Capo Ratto mi piace e la uso

    • Motoperpetuo ha detto:

      E’ tutto un alter-is. Anche i bambocci italiani non fanno altro che alterare e non solo la tech di Ron. In pratica ogni cosa che dicono, scrivono e fanno è un’alter-is, una bugia.
      Per fare un esempio, a parte la storia del Lugli su Roma, se guardi bene, anche i presupposti iniziali con cui si presentano sono falsi. Cioè, i Lugli non sono ciò chje appare su Internet; lo stesso vale per gli altri. La loro beingness vera, inoltre, non è di indipendenti. Chi che non fa altro che fare natter contro il gruppo da cui si vuole dichiarare indipendente, in rtealtà dipende da quel gruppo e dal suo potere. L’azione in sé denota dipendenza.

      • Tohnl ha detto:

        Esatto Moto, Esatto!
        Guardiamola dal punto di vista dei fatti.
        il 100% delle cose che hanno millantato, detto, fatto ecc. ecc. sono state smentite con la verità su questo Blog. Addirittura vecchi articoli sul loro BLOB non si trovano più perchè li hanno cancellati poichè troppo falsi e stupidi (qui li abbiamo salvati tutti invece….)
        Quindi….con queste premesse, anche se ci fosse un solo articolo, uno solo, una sola affermazione che fosse anche lontanamente vera……ma chi ci crederebbe?
        E poi….ma ci credono davvero anche tra di loro a quello che scrivono/fanno?
        Seguono un tipo 3 che senza la Chiesa di Scientology sarebbe a portare le pizze e forse manco quelle, e i pecorology stessi, che senza la Chiesa di Scientology dovrebbero fare un lavoro onesto, per non andare in esempi tipo mirko, il traditore numero 1 che fà finta di essere scientologo per non perdere il lavoro e sul pecoroloblob si atteggia a gran signore e si “indigna” per le bugie riportate dai media anti Scientology che il pecoroloblob non manca di pubblicare sempre.
        Che si scannino pure tra di loro per le tariffe “troppo alte” di auditing, che si diano addosso e si scindano in 20 gruppi differenti, che raccolgano pure gli scarti di Scientology…..lo facciano pure.
        Stanno urlando come Aquile…. bene! vuol dire che ci stiamo espandendo… e non ci fermeremo!! 🙂
        Cari Pecorology……ricordatevi…….noi siamo qui……e sappiamo……. 🙂

      • antonella ha detto:

        Molto intelligente e vera!
        Sembra mia sorella che e’ separata da suo marito da 4 anni e sta li’ a guardare tutto quello che fa!
        Mah!

  3. Auditor ha detto:

    Caro Davide, potrei trascrivere una frase di Ron che però non riesco assolutamente a ricordarmi dove l’ho letta?
    ” E’ un trionfo scoprire con umiltà di essere stupidi.
    E’ un colpo fortissimo al proprio orgoglio e un miglioramento grandissimo del proprio intelletto.!” LRH

  4. antonella ha detto:

    “Oh, possiamo vedere la cosa in molti modi. Entheta, sapete. Ecco un auditor seduto da qualche parte che sta andando bene. Un qualche altro auditor non sta andando bene, quindi inizia ad accumulare overt contro l’auditor che sta andando bene. Quello che succede subito dopo, è che la persona che sta commettendo overt diventa sempre più furiosa nei confronti di quell’auditor. Questo tizio non ha mai fatto niente, capite, a quell’altro. Magari gli ha pure mandato dei preclear. E più overt B fa nei confronti di A, più gli overt si accumulano causando sempre più rancore, rancore, rancore. Afferrate l’idea? E’ una battaglia personale. Non ci sono altri conflitti che stanno succedendo là, capite?” LRH

    Infatti e l’Auditor lo dice continuamente, l’item di Marty è COB RTC, ma è il suo item!
    Gli altri se non pochi (Rinder), non lo conoscono neanche minimamente e lo criticano!
    Ma si puo’ essere cosi’ alteranti?
    Sì visto che sono distruttivi!

    • Tonhl ha detto:

      Esatto!!! 🙂

    • Leonida ha detto:

      Sì, è anche piuttosto stupido cercare di di distruggere ciò che si dice di voler usare.
      Perchè alla fine, se ci pensate bene, la cosa che ne viene maggiormente danneggiata, almeno nei loro intenti, è Scientology stessa.

      Leo

  5. Tonhl ha detto:

    Salve ancora!!!
    Ho cambiato la mia mail, quindi adesso riposto solo per riattivare gli aggiornamenti che non mi arrivavano e mi son perso il Post di Pier Paderni e il “cazziatone” di Avedio e Davide! ahahah 🙂
    Ciao gente!!!!!

    • anvedio ha detto:

      Nessun cazziatone, Francè. Ma una breve nota riferita SOLO all’uso di certi termini. Altre interpretazione censorie non sono contemplate nè allineate con la politica del blog, ma solo idee personali di terzi. Non farti intimorire e sbizzarrisciti.
      I cimiteri sono luoghi ordinatissimi e molto tranquilli, ma decisamente morti, quindi fiato alle trombe. 😀

      • Tohnl ha detto:

        Bene Anvedio…….e Fiato Sia!!!! 🙂
        Cmq ho capito dove avevo sbagliato, un ti preoccupare che ci penso io…… 🙂
        Ci sarà da divertirsi……e mica poco!
        FORZA E&V!!!!! 🙂

  6. Ilario ha detto:

    Il fatto è che, come dice Motoperpetuo, non sono neanche ciò che dicono di essere. Prendi ad esempio quel Giorgio Serra che dice di aver conosciuto Ron negli anni 60 e di essere salito sulla nave, avergli parlato, preso in mano il timone, eccetera. Tutte cavolate. Quando la Nave era attraccata al molo Sabaudo di Cagliari, nel dicembre del 1967, sono salite solo due persone ad incontrare Ron, nemmeno le autorità portuali. So quel che dico è ho dati di prima mano, visto che ho parlato con una delle due persone in questione, con uno staff della Nave che è tutt’ora sulle linee di AOSH EU e ho i dati di Diana, che all’epoca faceva le funzioni di PR proprio alla passerella della Nave.
    Inoltre costui se n’è andato dalla Freewinds per la catastrofe di 2D che ha avuto con l’ex moglie americana, non certo perché aveva problemi sulla Ship. Anzi se n’è andato in buoni rapporti e gli hanno pure pagato le spese di viaggio. Ora, probabilmente s’è fatto infarcire di entheta dal solito Tidu-lo-squirrel-standard ed è diventanto quel che è: un voltagabbana. Sapendo com’è finita, avrebbero dovuto buttarlo fuori bordo con tutti i suoi stracci.

    Ilario

    • Auditor ha detto:

      Mio Amatissimo Tonhl, oggi mi hai dimostrato un’umanità e un’intelligenza veramente sopra la media e te lo voglio dire in questo ambito, che per Te è così di valore. Ora so per certo quanto sei una persona di spessore e quindi io direi, se Pier è d’accordo 🙂 che è giusto che tu ti esprima come ti viene meglio (togliendo le fioriture), visto che sei veramente una persona bellissima! Ma lo sai Davide che Tonhl è bello sul serio? Proprio anche fisicamente! E insomma Tonhl, che vuoi che ti dica, io e te e molti altri siamo qui che vorremmo far comprendere a garybaldi e c. che noi siamo veramente indipendenti, che non ci comanda nessuno e facciamo il blip che ci pare, senza trovare motivatori che ci permettano di tradire il nostro gruppo e magari mettere in difficoltà tante persone di buona volontà, perchè probabilmente noi abbiamo un caso diverso, che non ci impone condizioni così basse. Perchè così basse è proprio tanto brutto e nessun torto, nessuna cattiveria ci permetterebbe di finire su una condizione così bassa.
      Buona notte Tonhl, hai ragione, non siamo soli…

    • Tohnl ha detto:

      Et voilà! another sputtanament is served! 🙂
      Beh tidu, notsaware o come si chiama di solito, che nelle foto pare un dingo ferito, e che si becca un centino di euro all’ora(al nero) per L’ODITIN(tm) che dà…..e che firma le petizioni contro LRH, che supporta le amicizie di testa a ginocchio, che plaude alla nonna di mangiafoco e alla simonetta pòpò………è un grande!
      Si un grande s…..o 🙂
      Cioè questo glielo mette nel baugigi ai pecorology, si becca i soldi e vive felice e contento! Che gliene frega a lui di Scientology, di Ron, di migliorare le persone….
      Se per avere più “PRECLIARS(tm)” si deve plaudere a rattobum che pomicia colla caberta? vabbène si plaude! O che scrive a landotrepalle ortega? và benissimo! si fà tutto! L’importante è che per il suo ODITIN(tm) che dà ci sia il 100ino l’ora (al nero) pronto sull’unghia!!
      E voi bravi pecorology! continuate a dargli i soldi, continuate a usare Skype per il CCRD, e continuate a infrangere giornalmente KSW1, compresi diversi altri articoli del codice penale italiano e internazionale……!
      Eh si pecorology, che personaggi che avete….dei veri ODITORS!!(tm)
      🙂

    • antonella ha detto:

      Giorgio Serra
      FAI SCHIFO!
      Con arc Antonella Passero

  7. Gioacchino da Fiore ha detto:

    Ma questi son tutti pazzi! Nemmeno se scoprissi e avessi la prova che ci sono i tre quarti dello staff venduti alla psichiatria mi metterei a fare squirrel. Lavorerei come un pazzo per aiutare l’org ripulendo le linee e buttando fuori calci gli SP, altro che fondare gruppi “indipendenti”.
    Quello che fanno questi squirrel è la prova che hanno l’anima nera.

    • Luciano ha detto:

      Nera a chiazzata di verde marcio.
      Anche la prode Eliana Alaimo non la racconta giusta. Quando ha firmato per la Freewinds, per poter qualificare, ha firmato che parlava inglese “fluently”, poi quando è arrivata sulla nave rifiutava di audire i PC che parlavano inglese e ora si lamenta se l’hanno messa a lavare pentole, come minimo!
      Per cosa hanno investito tempo, personale, energie, danaro? Per addestrare un auditor che per qualificare e farsi l’addestramentoi dice di parlare inglese ma poi si rifiuta di audire in inglese? Furba.
      E ora vorrebbe avvantaggiarsi dell’auditing ricevuto per guadagnarsi il lercio pane quotidiano audendo squirrel. Ladra e scroccona!
      Tra l’altro questa qui, che ha lavorato anche nella Mission dov’ero io, ha fatto blow almeno una volta all’anno dallo staff: Torino, Modena, Frewinds, eccetera.
      Ora fa la nobile ferita che dichiara la sua “indipendenza” e sparge letale sul MIO gruppo! E i soliti caproni squirrel le fanno i compolimenti, ‘sti c…..ni.
      Eliana sei un SP! Nient’altro.

      • Andrea B. ha detto:

        Sì, la conosco, qui a Torino si è tirata dietro anche la regna del suo ex marito che le ha fregato i soldi o qualcosa di simile. Poi ha trascinato Scientology in mezzo alle loro rogne legali. ALtroe che indipendente.
        Allora le andava bene uggiolare chiedendo aiuto alla CHiesa per i suoi guai PERSONALI. Ora fa natter tacendo la vera storia.
        I suoi parenti sono quasi tutti OT e brava gente, lei si è mostrata ora per quel che è sempre stata: un’eterna fuggiutiva e un guaio ambulante. Sta bene dov’è approdata ora, che ci rimanga.

        Andrea

      • Sergio-08 ha detto:

        Mizzica ma che banda di scombinati. Storie false invariabilmente. MI ricordano quelle di quello Stefano Scarpantibus e dei luglòi (s)fondatori di Roma.
        Non hanno proprio pudore.

        Sergio

      • Tonhl ha detto:

        …..Bellina quest’Eliana….sì sì…..

  8. antonella ha detto:

    Eliana Alaimo
    FAI SCHIFO!
    Con arc Antonella Passero

  9. antonella ha detto:

    Tidu-lo-squirrel-standard
    FAI SCHIFO!
    Con tanta arc Antonella Passero

  10. antonella ha detto:

    Ci sarà da divertirsi……e mica poco!
    CI CONTO MOLTO!

  11. antonella ha detto:

    COMUNQUE OGGI ERO A MILANO ORG!
    ORG PIENA E BELLA!

  12. antonella ha detto:

    C’ERA ANCHE L’OSA BOY MARCHESINI ENRICO GIUNTO FRESCO FRESCO DA FSO!

I commenti sono chiusi.