Stefano Griffante, una Storia di Successo

Stefano Griffante, una Storia di Successo 

«Ho sbagliato 9ooo tiri nella mia carriera e ho perso 300 partite.» (Michael Jordan)

La mia storia di successo potrebbe riguardare gli Ls rundown fatti quest’anno o potrebbe riguardare la sezione 8 di OT da me raggiunta 2 anni fa. Ma vorrei fare invece di sunto come scientologist in generale.

Sono approdato in Scientology via Narconon nel 90, anno dei mondiali in Italia. Solita storia di vita disastrata, famiglia rovinata, corpo e spirito ridotti a niente.

Ero molto scettico e molto know best su Scientology all’inizio, visti i miei innumerevoli testi letti con ovvi mal comprensioni su filosofia, psicologia, sociologia e quant’altro. Ero stupido e incazzato ma avevo una cosa buona rimasta: un briciolo di onestà e quindi feci i primi procedimenti tipo Purif e oggettivi con onestà e vidi che questa tech era miracolosa.

Per inciso, il Narconon dov’ero io nel 90 non era al suo meglio, staff addestrati molto sommariamente e mille altri outpoint, ma la tech, oh la tech era pazzesca e me ne innamorai.

Dopo 6 mesi finito il programma Narconon ero già Classe 4 e dopo un anno e mezzo ero Classe V graduato con internati fatti. Avevo molto da lavorare e infatti lavorai: migliaia e migliaia di ore audite e decine di Clear fatti, nel frattempo progredivo sul Ponte.

Nel ‘96 vinsi il Gioco del Compleanno con la mia org, Padova, attestai Clear. Attestò Clear lo stesso giorno mia moglie e feci da staff la lifetime per la IAS, feci la GAT (Golden Age of Tech) mugugnando, ma sempre con l ‘onestà di base, sapendo di avere outness come auditor.

La GAT mi ha migliorato enormemente come auditor e nel ‘97 fui premiato a Flag come miglior auditor del mondo per le Org di Classe V con un feedback fantastico per la mia org.

Con il mio leone d’oro spiccai il volo verso i livelli OT fino al 5 alla Org Avanzata di Copenaghen, che rimane sempre nel mio cuore.

Con la mia Org, dopo anni di sudore, lacrime e sangue, raggiungemmo lo status di Saint Hill Size nel 2001. Quegli staff erano e sono dei valorosi combattenti. Personalmente penso che chi sa fare fa, chi non sa fare si lamenta, e noi facevamo.

Nel 2002 mi sposai e mi trasferii a Cervia , contratto finito regolarmente. Iniziai una nuova avventura: dare un nuovo volto o una nuova immagine alla figura del Field Auditor e iniziai tra mille difficoltà a fare free session e recuperi di gente fuori dalle linee.

Nel frattempo iniziai a Flag il mio viaggio verso la tana della tigre su Solo NOTs, anni entusiasmanti. Grazie alla pulizia che ricevevo ogni 6 mesi sul VII andavo da dio e i miei PC attestavano Clear, spesso anche a Flag, a frotte. E con questo i rapporti con Org e Mission al ritmo di 25 persone mandate a studiare o in HGC per CCRD o altro, andavano benissimo. Stavo cancellando vecchi dati falsi sui Field Auditor e catene di O/W e motivatori tra Org e Field.

Nel frattempo iniziò anche la strategia delle Org Ideali, per cui mi impegnai sia nelle donazioni, sia nei recuperi strettamente tecnici e nel mio piccolo sono un Magister di Padova Org.

La IAS è un altro fronte di guerra e anche lì diedi e do mio contributo raggiungendo lo status di Patron, mentre attestavo OT VIII durante il Viaggio Inaugurale del 2009 e attualmente sono a un passo da Patron con Onore.

Quest’anno ho fatto gli Ls e, nonostante molto tone arm, ho aperto il primo Field Auditing Center, che dà anche accomodation ai propri preclears. I lavori sono in corso, ma sta venendo carinissimo.

Ho 2 Auditor più me stesso al lavoro, un Supervisore di AUM (ndr: AUM, corso di Anatomia della Mente Umana) e, ovviamente, ci espanderemo sempre più.

I segreti di tutto questa piccola storia sono che non ci sono segreti. Chi mi conosce sa benissimo come sono e i guai che ho avuto, di tutti i tipi, ma alla fine della storia la mia reference è sempre stata “SP e Admin come Crollano le Statistiche”, dove LRH dice: “Noi non vogliamo bravi ragazzi, i miei migliori uomini erano regolarmente arrestati dalla polizia militare”.

Chi vuole fare fa, chi non vuole fare si lamenta. Non esistono barriere di denaro o di altro, chi si lamenta del COB con natter pazzesco da dietro un computer lo reputo per quello che dice il materiale del Livello 2 o dell’FPRD. Chi si lamenta urlando sulle richieste di donazioni lo reputo per quello che dice l’HCOB  “Evidenze di un’Area Aberrata”.

Io so solo una cosa, se fai 24mila ore e più di 50 Clear, a OT VIII ci arrivi, a Patron con Onore della IAS e delle Org Ideali pure.

La drammatizzazione della scena ideale è appunto solo una drammatizzazione.

“L’invalidazione è il ferro del mestiere dell’SP” (LRH).

Personalmente penso che stiamo lavorando in direzione di una scena ideale e, seppure con mille contro intenzioni dall’ambiente, ci stiamo espandendo.

Basta andare a Milano Org, dove sta lavorando la splendida amica mia Senior C/S Classe 8 Annalisa Marinoni e ricordarci che, sia in Italia sia in Scientology, Milano è sempre stata pioniera. Quello che accade a Milano accade in Italia.

Dopo, chi sa fare fa chi non sa fare si lamenta tirando fuori motivatori assurdi e commettendo out tech e crimini pazzeschi e dicendo che è tutto ok.

“Gli squirrel non possono neanche pensare al domani noi pensiamo all’eternità”. (LRH) 

NB: i Clear fatti finora sono 52, moltissimi di loro sono sui livelli OT o OT VIII come mia moglie Cristina, che audii io fino a Clear appunto. Siccome ho 6 preclear su NED presumo che il numero aumenterà presto.

Stefano Griffante

Nuovo OT VIII, Ls completion, Classe V Graduato, FPRD Auditor.


Grazie Stefano, per la tua “Storia di Successo” e per quel che fai per contribuire alla spinta della nostra terza dinamica verso il raggiungimento delle mete enunciate da LRH.

Etica e Verità

Questa voce è stata pubblicata in Successi. Contrassegna il permalink.

42 risposte a Stefano Griffante, una Storia di Successo

  1. Auditor ha detto:

    VAI GRIFF, LEGGO DOPO PERCHE’ DEVO ANDARE IN SEDUTA, MA CON TE ANCHE SENZA LEGGERE, SEI IL PIU’ FIGO DI TUTTI E BASTA!!!!MA SCUSA DAVIDE ALLORA ANCH’IO VOGLIO METTERE IL MIO SUCCESSO CON LE FOTO!!!GUARDA CHE SONO MOLTO FI….CIOE’ VOLEVO DIRE CHE SONO BELLINA, COSA CREDEVI???

    • Tohnl ha detto:

      CAPS IS YOUR FRIEND!!! 🙂 🙂 🙂
      Auditoressa, ricordati di non scrivere tutto maiuscolo o sembra che Berci! ehehehe
      Cmq buona session….e mettilo il successo con le foto almeno la nonna di mangiafoco e la stellina pòpò si rodono il fegato per quanto sono “avvenenti”…..!!!

      • Auditor ha detto:

        Sai Griff, anch’io ho un quadro che nel 2002 mi ha dato il C/O I/HELP INT sulla nave, c’è scritto TOP FIELD AUDITOR e c’è una foto di Ron che mi piace tanto con una dedica che mi piace ancora di più! Tu lo sai che io sono peggio di te e non si capisce mai dove sono, tantomeno ho tempo per le feste e “mando a cagare tutti quanti”.
        Cosa vuoi, purtroppo sono venuta male, probabilmente dovevano fermarmi da piccola così non sarei rimasta iperattiva….E insomma ho questo quadro che guardo una trentina di volte al giorno, molto spesso gli mando un flusso “ma ti rendi conto di quanto sono blip?”. C’è questa foto che mi guarda dritto da qualunque prospettiva e mi manda di ritorno “Vai ragazza, io sono tanto fiero di te….” e io non ho bisogno dell’approvazione di nessun altro.
        Sai Griff, anch’io ho un gruppo, anzi come dice mio marito ho un “gru”, perchè essendo handicappata, in realtà riesco a fare veramente team solo con lui, ma sai che team? fa per 20. Anch’io ho un posto molto bello che mi sono costruita dopo tante vicessitudini ed è esattamente come lo volevo. Molto bello e molto grande. E’ proprio mio, ho scavalcato montagne per ottenerlo. Le persone vengono a rifocillarsi, i S.O.M vengono a dormirci, le persone seriamente in difficoltà vengono a viverci per un periodo.
        Ad esempio nell’ultimo periodo, in questo posto molto bello, sono successe delle cose molto belle a beneficio di bimbi ancora più belli.
        Lavoro una media di 18 ore al giorno su varie attività, perchè purtroppo ci sono troppe cose che mi piace fare, sono reperibile 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana, non vado mai in vacanza perchè mi annoierei a morte. Passo molte ore al telefono, a rinfrancare le persone che mi chiamano per supporto.
        Proprio ora ero al telefono con un “pseudo-indipendente”, mi ha chiamato lui, perchè quando l’acqua tocca la gola tornano, si è preso una montagna di carne ed ora dobbiamo vederci perchè ha bisogno di aiuto. Tutto molto tranquillo, io conosco abbastanza la vita da comprendere. E poi sono un caso-overt e quindi non ho motivatori che mi permettano di rifiutare l’aiuto a qualcuno.
        Sono sbagliata? eh va bè, chi se ne frega, correggermi è una guerra persa.
        Prima stavo parlando con questo “pseudo-indipendente” del precetto 20 “cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te” e mi è andato l’occhio su una frase:
        “UN CIOTTOLO, GETTATO IN ACQUA, PUO’ PROVOCARE ONDE FINO ALLA SPIAGGIA PIU’ LONTANA.” LRH

      • antonella ha detto:

        il solito……ahahah,la nonna poi e’ too much poerella !

    • Tohnl ha detto:

      E confermo che sei bellina….sotto diversi punti di vista! ehehe 🙂
      Vai auditoressa….spacca il bank!!!!

      • Auditor ha detto:

        Per i malfidenti: sono 10 anni che non vedo e non parlo con Griffante, Davide non so neanche chi sia e siamo poco in comm, perchè essendo lui ingegnere e io un pò meno è un pò difficoltoso capirci, però ci amiamo lo stesso, ultimamente sono molto impegnata per cui è da un pò di tempo che non frequento nessuno del gruppo, sono in comm con un OSA BOY, ma solo via sms. Sento parecchi S.O.M al telefono, perchè siamo amici e li faccio ridere essendo un pagliaccio. Quindi nessuna strategia, io sono un cane sciolto e agisco in base alla mia comprensione della tech!

  2. Tohnl ha detto:

    Grande Griffante!!!!
    Ti ho conosciuto la prima volta di sfuggita all’event dell’anno scorso che si fece a Firenze, il tuo nome ti precedeva (per fortuna non l’odore come qualche pecorologo, ma lasciam perdere…!), ti ho poi visto a tutti i grandi Event e hai sempre fatto la tua parte……non solo con le donazioni, ma anche (e soprattutto) con i prodotti che fai!
    Ho conosciuto pure la tù moglie a Flag l’anno scorso, una ARC pazzesca e si dava da fare pareva l’aiutante di babbo natale (mi ricordo che per un pò l’aiutai anche a raccogliere qualche conrtributo per Haiti).
    Tutta la tua storia non la conoscevo…..minchia!
    Innanzitutto ti faccio subito un KR per come porti i capelli perchè sinceramente fancazzio tidò-loditin-a-un-centino-lora-al-nero è molto più pettinato di te, e farebbe sicuramente la sua figura, sorridente con un bicchiere di biancosarti al suo fianco…eheheh
    Ora ho capito perchè i pecorology ce l’hanno tanto con te…..ahahahahha che poveri dementi che sono davvero!
    Stai certo che adesso nel loro BLOB (anzi nei loro due BLOB, visto che si sono già scissi…..che superterzadinamica eh?!) partiranno con “SPIA DI OSA! GRIFFANTE BOIA! TUTTA COLPA DI COB!!” Dirai…che c’entra COB?….Beh se non c’è natter contro COB non è Natter standard tech come da reference LCOB(Lugli Communication Office Bullettin) 13 gennaio 2010, “La serie del Natter contro il nostro motivatore cattivo, ma tanto eh!”
    Poi ci sarà qualche offesa velata anche a me e a altri terminali di qui, ma quella è standard, io sono OSA BOY quindi….. 🙂

    E comunque, apparte le segate, Bravo Davvero Griffante….se un giorno passo da Cervia che ti posso venì a trovare si dice du bischerate? 🙂
    Ciao Redazione, bell’articolo anche oggi…..Bravi!!!! 🙂

  3. Enrico marchesini ha detto:

    Chi gioca avanti fa Goal, è condannato a fare sempre goal diversamente è massacrato da chi di calcio non ci capisce una madonna!
    Ho sentito più blippate su Roberto Baggio che su Berlusconi, ma chi al pallone ci gioca …contempla!!
    Per cui dirti che sei bravo è retorica, ma so che su di te si puo fare conto e che farai andare bene le cose sempre…ah ah è la tua condanna!!!
    ML

    • Tohnl ha detto:

      Bravo Enrico!!
      …..e speriamo che oggi qualcuno vestito di viola lo faccia Goal….o qui l’è veramente BIGIA!!! 🙂 🙂
      FORZA VIOLA!!!!

      • Enrico marchesini ha detto:

        si! basta non la juve, ti chiamo tra qualche giorno che vengo giu’!!
        ML

      • Tohnl ha detto:

        3-0 palla al centro…ahahah che partita!
        Vai Enrico chiamami quando sei in zona, meglio dopo il 16 che sono messo un pò male prima 🙂
        PS: Ma che sei gòbbo davvero? 🙂

      • anvedio ha detto:

        Piano a parlar di gobbi, che se Davide s’incavola vi censura tutti. 🙂
        Qui vige la sua dittatura juventina e su questo soggetto è particolarmente pemaloso. Ssssstt non ditegli che ve lo detto. 😀

      • Etica e Verità ha detto:

        Sei un diffamatore Anvedio. Io sono tollerante e liberale in materia, basta che indossiate tutti la gloriosa maglia bianconera. 😀 😀 😀

      • Tohnl ha detto:

        Noooooooo Davide gobboooo…….!!!!
        Ora corro da Minelli!!!!!!!!! ahhhhhhhhhhhhhhhhh!!!!…….ma anche no 🙂
        FORZA VIOLA!!!!! 🙂

  4. Streghetta biricchina ha detto:

    Stefano, come sei cambiato in questi anni….mamma miaaaaa!
    Ti avevo visto tanti anni fa. Stai facendo tanti prodotti e questo credimi, ti fa onore.
    Bravo!
    Ah…auditor c’è stato movimento in questi giorni evidentemente la strada è quella corretta. Il movimento di TA è un bell’indicatore.
    Avanti tuttaaaa 🙂

  5. antonella ha detto:

    Ecco,questo e’ uno Scientologo che ha chiaro cosa e’ una scena ideale e che lavora ogni minuto per raggiungerla e mantenerla!
    Cosi’ si fa!
    Altro che bao bao micio micio,bla bla bla bla !

  6. Leonida ha detto:

    Ehila. Bella storia Stefano, complimenti!

    Avanti Savoia, mettete altre storie di questi pirati afficaci. Auditor, voglio vedere la tua, ne hai da raccontare. Ed Enrico? E il Duca di Brianza?

    Dai dai che gli squirrelloidi inconcludendi intanto continuano a sbavarsi addosso entheta credendo a tutte le blippate che sbrodolano giornalisti e SP. Anche gli essepi si sono accorti della storia del Griff, come la Popò che appena l’ha letta le è partito un embolo, ha digrignato i dentini della restralliera che ha in bocca e ha rigurgitato la sua diuturna paginata di entheta sul suo newsgroup fogna.

    Forza la strada è quella giusta. 🙂

    Leo

    • Auditor ha detto:

      Avevi dubbi? i veri “bastardi” non tradiranno mai RON!
      Il male io non lo attacco, non lo combatto, non lo disprezzo, non lo insulto.
      Il male lo CONFRONTO alla grande e lo maneggio!
      Duca di Brianza mi manchi!

      • Gianserico ha detto:

        Beh, questà una tua scelta personale. Io il male lo confronto e la soppressione la frantumo applicando il metodo suggerito da Ron nel “Prezzo della LIberta”, che consiste di “essere contantemente allerta e avere costante volontà di combattere. Non c’è nessun altro prezzo.”.

        Perciò io il male lo attacco e lo combatto, il che comprende disprezzarlo e, se è il caso, insultarlo.

      • Armando ha detto:

        Mi associo alla linea Price of Freedom. Per me il male e chi lo rappresenta va contrastato e combattuto. Io userei ogni mezzo lecito per togliere di mezzo la soppressione. Per policy, prima salvaguardi la terza dinamica poi riabiliti l’individuo.

        Armando

    • antonella ha detto:

      AHAHAHAH Il Griff l’ha restimolata….
      Era un po’ che non diceva piu’ nulla….
      OT 8 e Auditor Stellina,ti mancano i withhold eh?
      Ah aha ahahahahha
      Bravo Stefano!
      Gli squirrel lo odiano perche’ e’ upstat!

      • Auditor ha detto:

        Avete ragione Gianserico e Armando, ma intendo che è meglio avere comunque lo scopo di farlo tornare in PT il male.
        Vorrei ripetere un concetto: considero impressionante, irreale, innaturale,imperdonabile e IMMONDA, la pratica di portare la Tech di Ron al di fuori delle linee di Scientology.
        E’ una cosa che a me fa molto male, moltissimo, non trovo pace e provo una pena infinita per chi lo fa.
        Vorrei ci fosse Ron e dicesse ai suoi “amici” cosa ne pensa.
        Ma forse è anche perchè, come Grif, sono perdutamente innamorata della Tech di Ron, che so per certo essere miracolosa ed ho sempre avuto un rispetto infinito per essa.
        La Tech di Ron, è l’unica cosa in questo Pianeta per cui sono disposta a tutto.
        Mi scuso se sembro ragionevole, ma io e la ragionevolezza abbiamo disconnesso molto tempo fa.

  7. Ther ha detto:

    Grande Stefano e complimenti per i risultati che stai creando con la tua onestà e l’intenzione vera di far andare le cose verso il chiarimento. I risultati parlano chiaro.
    Gli squirrel invece secondo me sono malati di protagonismo, hanno un bottone dell’importanza di sé che potrebbero aprire una scuola per aspiranti dittatori. Devono complicare, alterare, inventare cose strambe che altri “non conoscono” per avere attenzione e ammirazione da loro perché “loro sanno qualcosa che gli altri non sanno”, ma sanno anche benissimo che quando li avranno spolpati di ammirazione e non avranno creato alcun risultato, li molleranno e avranno fatto la loro opera. E via a caccia di un altro da rovinare. Personalità vampiro.
    Per ridere (spero) e capire come ci si possa “dar da fare, senza arrivare a nulla”
    UNA STORIELLA VERAMENTE FALSA (O FALSAMENTE VERA, TANTO NON CAMBIA NULLA PER I PROTAGONISTI)
    NOTA: Ogni riferimento a persone o fatti è puramente un fatto di caso
    Mattoratto e Squirrelino, un giorno che non avevano nulla da fare…(non state a chiedere il giorno preciso, tanto uno vale l’altro…) salgono su un grattacielo a godersi il panorama.
    In realtà Squirrellino non sospetta nemmeno che Matto Ratto sta cercando di includerlo nel suo gruppo.
    Ad un certo momento Matto dice, con aria sfrontata: “Sai, io posso gettarmi da questo grattacielo e cascare in piedi senza farmi nulla”. E pensa tra sé e sé, a meno che qualcuno non decida di distrarmi mentre sto cadendo…..e so io chi…Ma non dice nulla per non far insospettire Squirrelino.
    Squirrelino risponde: “Matto, non dire cazzate…Io solo so fare una cosa del genere!” e pensa “a meno che qualcuno non decida di distrarmi mentre sto cadendo”, ma non dice nulla per non fare brutta figura.
    Matto Ratto, tutto soddisfatto, lo abbraccia e gli dice; “Ma allora anche tu fai parte del nostro Ruppo! [non è un errore di battitura, è una definizione inventata dagli squirrel. ndr]
    A questo punto, soddisfatti entrambe per aver lavorato e prodotto anche in un giorno in cui non avrebbero dovuto fare nulla, Matto dice:
    “Dai andiamo a prendere l’ascensore che ti offro un caffé, pago io”.
    Squirrellino, tutto contento, gli risponde: “Dai andiamo, ma non dire cazzate, pago io!”.
    E Matto: “Eh No! pago io!”, e Squirrellino: “No, pago io!”
    E Matto… beh, insomma, ognuno può decidere come va a finire… di sicuro il caffè non se lo bevono per colpa di…..

    • antonella ha detto:

      Bella.da’ l’idea del ciclo
      Parole,parole,parole,parole,parole……
      Per colpa di chi ? chi chi chi chicchiricchi

    • Auditor ha detto:

      Leonida, sarà dura coi successi, ma ne ho uno assolutamente incredibile, che le persone che conoscono me e mio marito, troveranno incredibile….e invece è proprio vero ah ah ha!
      Te lo racconterò,appena ne ho voglia, ma è un pò lunghetto….
      Ti racconto solo un piccolo aneddoto: poco tempo fa, un giorno ero veramente devastata, non stavo neanche in piedi perchè mi stavo occupando di una situazione che non mi permetteva di dormire. Ero in casa di una mia amica e la figlia di 8 anni mi ha detto di buttarmi un pò nel divano per riposarmi. Poi è venuta vicino e mi ha detto :” che brava che sei….per me ti faranno santa…..” ah ah ah ah santa subito! In effetti sono il bersaglio corretto, attaccate me che almeno facciamo un’opera buona, però almeno poi non dite che non avevo avvisato 🙂

  8. griff ha detto:

    Grazie di tutto. Mah la Alessia è sempre stata innamorata di me. Lo le risposti anch’io ti amo ma sei troppo per me. Grazie Lella grazie Enrico grazie a tutti. Rendiamo reale lo spirito natalizio e gli scopi di Scientology: una civiltà senza criminalità, senza pazzia e senza guerra, dove l’uomo onesto sia libero di innalzarsi a piu grandi altezze, vado a memoria. Lella grandissimo auditor cmq ed Enrico grandissimo FSM.

    • Auditor ha detto:

      Grif mi ricordo la prima volta che ti ho visto: eri uno spettacolo!!!!!!!
      Questo Natale sarà diverso e più consapevole per noi!

    • Enrico marchesini ha detto:

      Thanks..e cosi..sia!!
      ML

    • Ilario ha detto:

      Alessia Popò si è legata al dito quando gliele hai cantate (anche con parole ben fiorite) sul suo newsgroup fogna.
      In fatto di non poter intrappolare qualcuno nelal sua tela di ragno (il newsgroup) per pungolare e dissacrare con commenti 1.1, spalleggiata dai suoi PTSsoni, è ‘na brutta cosa per lei. Qua non ha spazio e deve accontentarsi di leggere, rodersi il fegato e sbavare veleno nella sua claoca virtuale.

      Ilario

      • antonella ha detto:

        Amen cara Alessia Popo’

      • Tohnl ha detto:

        La stellina più che “spalleggiata” andrebbe ma “CENSORED-BLIP-ECC.”
        Il problema è che neanche il Pacciani ce l’avrebbe fatta con lei…….!!
        (Davide hai visto bravo ho messo il CENSORED-BLIP da solo? 🙂

    • Gio Grillo ha detto:

      Ciao Griff, non ti conosco, ma ti faccio i complimenti perchè, come dice Ron, le statistiche (quelle vere…) parlano chiaro. Sei un pass e un esempio di Scientologo!
      Gio Grillo

  9. Luca Rossi ha detto:

    Buona sera a tutti. LRH mi ha salvato la vita la prima volta, Griffante la seconda. Su aiuto senza riserve, un vero amico, il resto è solo vento e chiacchiere.

  10. Sophie ha detto:

    Grande Griff!
    Anche io ti conosco perché ti ho visto a Flag e conosco i Clear che hai fatto ke hanno attestato a Flag. (T.P, D.P…)
    Hai una carriera di ore invidiabile, io ne ho alle spalle circa 5000, e 3 Clear, certo ho iniziato MOLTO TEMPO dopo di te, ma sappi che stai facendo un lavoro grandioso, sei veramente un esempio di Field Auditor!
    Se puoi teniamo conto che allo stesso tempo ti sei audito su SOLO NOTs… Ammazza…
    Bravissimo, spero che anche gli Auditor che faró io (in qualità di C/S) diventino grandi e forti quanto te.
    Sei un esempio da seguire!
    Lots of ARC,
    Sophie

  11. alessandra longo ha detto:

    Grande Stefano, sempre forte!
    E’ sempre bello anche quando vieni all’org. Comunque,,,a me i tuoi capelli piacciono tantissimo!
    E poi sei sempre un esempio di libertà. di dire le cose come stanno senza peli sulla lingua e senza pr…e con delle statistiche da far girare la testa.
    Ti auguro Buon Natale da Vicenza e vicentini vari e avanti sempre.
    E visto che poco prima ho letto Luca Rossi ne approfitto …ciao Luca un abbraccio Ale

  12. Andrea ha detto:

    Che storia..
    Ti stimo molto zio

  13. Gianluigi Celeghini ha detto:

    Fantastico, un esempio per tutti. Considero un privilegio il fatto di averti conosciuto e un peccato non riuscire a vederti più spesso. Ti nomino di frequente con i miei amici e credo di trasmettere a loro l’ammirazione che provo per te.e che vorrei ti arrivasse tramite queste parole. E poi ,,, detto tra noi l’int non ho piu dovuto maneggiarlo!
    Un abbraccio a te e alla tua splendida moglie,
    Ml Gigi (Frares che ora sto dde Roma)

  14. manu mariotti ha detto:

    cele…..anche tu a roma ah codigoro MS forever

I commenti sono chiusi.