Gli Squirrel e l’Alter-is di Marty Rathbun

Gli Squirrel e l’Alter-is di Marty Rathbun

In queste prime due settimane del 2012 abbiamo dato inizio ad una serie di articoli che, passatemi il termine, smutandano gli squirrel italiani della banda di Marty Rathbun, dimostrando che sono completamente inaffidabili. Facciamo un breve riassunto delle “puntate” precedenti:

Nell’articolo del 6 gennaio Marty Rathbun e l’Onestà Degli Squirrel abbiamo smascherato il comportamento degli squirrel che inviano e-mail entheta usando false identità. L’esempio portato nell’articolo è quello delle e-mail che Armando Rampi e Patrizia Novara mandavano usando l’indirizzo lukedvr@gmail.com e il falso nome Luca Devero. Le inviavano agli scientologist che li ritenevano amici, senza rivelare la loro vera identità e senza dire che sono degli squirrel, allo scopo di turbarli e allontanarli dalla Chiesa.

Questa pratica di inviare spamming, usando anche abusivamente identità di Scientologist rispettati, è stato già oggetto di querele, come abbiamo riferito nell’articolo Una Banda di Squirrel e Delinquenti.

Nell’articolo del 7 gennaio Marty Rathbun e l’Onestà Degli Squirrel – Replicaabbiamo denunciato che la pratica di mandare e-mail entheta con nomi falsi si è ripetuta proprio mentre pubblicavamo il precedente articolo, stavolta usando il falso nome Marcello Zanella e l’indirizzo e-mail marcezane@googlemail.com.

Nell’articolo dell’8 gennaio Canaglie, Disonesti e Bugiardi abbiamo elencato le attività illecite e disoneste degli squirrel e fornito le prove di come costoro mentano di continuo per imbrogliare gli scientologist che li considerano ancora amici e non sanno che sono squirrel. Nello stesso articolo abbiamo fornito la lista degli squirrel italiani che sono già stati dichiarati SP e quelli che lo saranno a breve.

Il 9 gennaio abbiamo pubblicato l’articolo Disonesti Comandati da Furfanti Falliti, dando conto del fallimento dell’ennesima strategia di Marty Rathbun, tesa a sfruttare contro la Chiesa la vicenda della Debbie Cook.

Nell’articolo del 13 gennaio, Squirrel Oltre Ogni Limite, abbiamo visto che gli squirrel italiani hanno tradotto materiali squirrel dei “livelli OT” senza essere OT, e stanno usando materiali di “OT VIII” scritti da diverse persone.

Il 14 gennaio, con l’articolo Sempre Più Squirrel, abbiamo informato che gli squirrel italiani si stanno facendo audire dallo squirrel dichiarato SP Pierre Ethier, che dice di consegnare “OT IX” che non è mai stato pubblicato. Gli stessi squirrel, imbarazzati per questa sbruffonata, ammettono che questa pratica è inaccettabile.

Nell’articolo di ieri, Il Lavoro Era Libero, abbiamo visto che lo squirrel Paolo Facchinetti, oggi in contrasto con il gruppetto dei Lugli, abbia cercato di correre al riparo prendendo le distanze da Pierre Ethier.

Questi articoli stanno rivelando anche quanto questo gruppetto di transfughi siano in contrasto tra loro, si accusino a vicenda di essere squirrel e intolleranti. Questi fatti messi in piazza gli stanno causando non poco imbarazzo.

Solo pochi mesi fa facevano le loro “riunioni sociali” tutti insieme, accomunati solo dal loro astio contro la Chiesa. Eppure sembrano lontanissimi i tempi in cui posavano tutti sorridenti in questa foto:

Ora questo sparuto gruppetto è diviso almeno in tre parti, forse quattro.

Sembra ieri che i coniugi Lugli e la Silvia Kusada posavano assieme da amiconi, ora si scannano tra loro con passione.

Meno di un anno fa Tiziano Lugli e Francesco Minelli sembravano cari amici. Ora anche loro si scannano allegramente.

Lo stesso vale per Ignazio Tidu e la Silvia Kusada, che in questa foto (a sinistra) dell’anno scorso pure sembravano cosi in armonia. Anche Claudio Lugli e Paolo Facchinetti sembravano così amici 10 mesi fa (foto a destra).

Ma questo epilogo non è strano se si pensa che tutto ciò che fanno ha origine dalle bugie che hanno accettato da Marty Rathbun.

Accettando quelle bugie, hanno avuto un “valido motivo” per tradire il loro gruppo, LRH e anche i loro stessi scopi originali. Da lì a tradire la loro promessa di salvaguardare Scientology il passo è stato breve. Dopo aver tradito tutto ciò, era inevitabile che si allontanassero sempre di più dalla tecnologia standard e che cominciassero a tradirsi tra loro.

Nel farlo ovviamente hanno dovuto seguire Rathbun nella sua campagna contro la Chiesa di Scientology.

E non riescono a vedere cosa c’è dietro ai tentativi quotidiani di Marty Rathbun di distruggere la Chiesa di Scientology?

Spesso le persone si chiedono perché Marty Rathbun non riesca a comprendere anche le cose più ovvie, perché distorca anche le azioni più positive in cui migliaia di Scientologist e il management della Chiesa di Scientology si stanno impegnando in molte parti del mondo.

Per quale motivo Marty Rathbun deve sempre fornire un’interpretazione negativa di qualsiasi cosa che la Chiesa dica o faccia?

Ecco un estratto di una conferenza di LRH, tenuta il 18 novembre 1959 dal titolo “Alter-isness, la nota dominante di tutta la distruzione”, che indica chiaramente cosa Rathbun sta facendo e perché.

ALTER-ISNESS
LA NOTA DOMINANTE DI TUTTA LA DISTRUZIONE

La base della distruzione è l’Alter-isness. E quando a qualcuno piacerebbe distruggervi, ma non ci riesce, tutto ciò che gli rimane da fare è fare alter-is di voi stessi. Afferrate l’idea? 

Oh, possiamo vedere la cosa in molti modi. Entheta, sapete. Ecco un auditor seduto da qualche parte che sta andando bene. Un qualche altro auditor non sta andando bene, quindi inizia ad accumulare overt contro l’auditor che sta andando bene. Quello che succede subito dopo, è che la persona che sta commettendo overt diventa sempre più furiosa nei confronti di quell’auditor. Questo tizio non ha mai fatto niente, capite, a quell’altro. Magari gli ha pure mandato dei preclear. E più overt B fa nei confronti di A, più gli overt si accumulano causando sempre più rancore, rancore, rancore. Afferrate l’idea? E’ una battaglia personale. Non ci sono altri conflitti che stanno succedendo là, capite? 

Ragazzi, inizia a sembrare come se un ciclone si stesse scatenando attorno a lui.  Questo tizio va a letto la sera e morde il cuscino, capite, e inveisce contro se stesso. E mentre audisce un preclear o qualcosa del genere, emette dei piccoli guaiti di tanto in tanto. E questa è Alter-isness.

 La distruzione, per come la conosciamo, nella guerra o in qualsiasi altra forma, è semplice Alter-isness della creazione. Non è la cessazione della creazione: è l’Alter-isness della creazione esistente.

Ecco perché vi ho parlato di templi distrutti, sapete, e di posacenere distrutti e di ogni sorta di quelle cose. In realtà, il posacenere sta ancora venendo creato, perché i suoi frammenti sono ancora là. Ma qualcuno ha alter-is la sua creazione, capite. E quella viene chiamata distruzione. E quando è fatta in modo molto, molto, molto spettacolare, la chiamano guerra.

Ma l’Alter-isness, l’Alter-isness è la nota dominante di tutta la distruzione.

E ogni persona che ha una grande quantità di overt contro un’altra persona inizia a cercare di fare alter-is. Afferrate l’idea? Inizia a fare alter-is dell’altra persona. Fa alter-is di ogni cosa che l’altra persona sta facendo. Capite? E fa alter-is di tutto quello che l’altra persona pensa. E fa alter-is di qualsiasi altra cosa che fa parte della reputazione di quella persona, e così via. E tutto questo, fondamentalmente, equivale a qualcosa che appare come distruzione. E tutto questo è causato o può essere causato anche solo da un singolo overt.

In altre parole, vi trovate nella stupida situazione in cui un overt genera un altro overt, che genera un altro overt, che genera un altro overt, che genera un’opinione negativa.»

I dati di LRH qui citati, indicano chiaramente che non ci si può fidare di quello che Rathbun dice. Gli squirrel non lo capiscono perché oramai sono immersi in una realtà illusoria solidificata dai loro overt.

Ci fanno capire cosa c’è dietro ai suoi frenetici sforzi di alterare la verità e da dove vengono le sue “opinioni negative”.

Rathbun ha da tempo superato il punto in cui un essere è in grado di fare qualcosa se non di distruggere coloro contro i quali ha il numero più grande di overt.

Gli squirrel lo capiranno quando sarà troppo tardi, ma voi non state a chiedervi perché Marty Rathbun sforna la sua dose quotidiana di bugie e alterazioni o per quale scopo lo stia facendo.

LRH lo spiega molto chiaramente nella conferenza citata.

Etica e Verità

Questa voce è stata pubblicata in Riferimenti di Ron. Contrassegna il permalink.

51 risposte a Gli Squirrel e l’Alter-is di Marty Rathbun

  1. Auditor ha detto:

    Griff? Se c’è una cosa che è proprio certa, ma proprio certa, è che tu e io lì in mezzo a quelle foto non ci potremmo proprio mai stare!!!Troppo belli e up stat!!!

  2. antonella ha detto:

    Minelli sta cercando di salvare il salvabile perche’ dal ciclo Patrick ne e’ uscito distrutto.
    Pimo gli ha sputtanato il suo C/S,secondo tu hai svelato chi era so Patrick che ha scritto cose incredibili sul C/Sing di Facchinetti e terzo il ciclo Bolivar,il ciclo Novara ecc ecc.
    Insomma figure da fessi.
    I Lugli fan finta di niente,ma hanno il marito della tradutrice del loro Blob che va da Pierre,idem il loro Supervisore dorma en pe’…
    Ragazzi io ve l’avevo scritto che siete ridicoli al 10000 per mille ed e’ cosi’.

    Marty Rathbun e’ la stessa storia e’ come questi deficenti…..
    Lo sottolineiamo di meno,ma anche lui fa di quelle figuracce allucinanti….
    Parliamo del ciclo DB Cook Marty?
    Sono semplicemte distruttivi,ma veramente fanno ridere i polli.
    E questi qua dovrebbero prendersi la Chiesa?
    ahahahhahahaahh.
    L’unica cosa che sanno fare e’ entheta poi non contano un razzo!!!

    • Rolando ha detto:

      Noooo, ma allora è vero che Facchinetti e Lugli erano in combutta!
      Minchia quanto si può cadere in basso! L’OTTIOTTO Claudio Lugli che fa le festicciole col decano italiano degli squirrel che più squirrel non si può. Questo chiude il cerchio, fine delle trasmissioni. Lugli più in basso di così non potevi andare.

      “Capisco” (per modo di dire) che uno abbia dei disaccordi, ARC break, ecc. “Capisco” anche che uno se ne vada sbattendo la porta, basta la quantità giusta di overt e la cosa può accadere. Ma ridursi così in basso da intrupparsi con gente di questa risma, vuol dire abdicare a tutte le residue capacità razionali e qualità etiche.

      Ma andate a c…re sulle ortiche ipocriti!

      • Rolando ha detto:

        Dimenticavo: essendo caduti così in basso ora capisco come possano aver scelto di ascoltare un criminale come Rathbun!
        E’ un sodalizio di DB!

      • anvedio ha detto:

        “Erano” in combutta, Rolando.
        Ora non lo sono più. Sono scesi ancor più in basso e si combattono ferocemente.
        Un ex sodalizio di DB che ora litigano accusandosi di essere squirrel e intolleranti. 😀

  3. Tonhl ha detto:

    E lo sputtanamento…………..continua! ahaha
    Erano già non-credibili all’inizio dei tempi quando decisero di fare i pecorology, vigliacchi, bugiardi, canaglie e crimninali.
    E questi articoli giornalieri sono un semplice e continuo TR3 (necessario e dovuto) che li stà facendo imbestialire poichè missa tutti gli O/W che hanno accumulato e stanno accumulando!
    Bene bene, sono molto contento! Questo perchè servirà alle persone che cercano di irretire per capire che gente di m….a che sono!
    Pecore belanti e senzapalle……vi rode? bene! continuate a rodervi mentre noi Fioriamo e Prosperiamo, vi smascheriamo e vi mandiamo in c….o e porto 6! 🙂
    Via….male che vada potete consolarvi con un bel “sega day” insieme pierino (anzi pierone, visto come è grasso e ripugnante) condito con un pò ci ciuan uan, liun-mhae-lhi di fallinetti, mentre l’arenata “savonarola” brugli vi recita l’armageddon dalla bibbia, con scimmion che traduce, e minchielli che ama tutto e tutti, con la aLiana allameno che si imbosca gli e-meter nel mentre ragiona delle 600 ore di oggettivi, e gli addetti stampa novaresi che mandano le mail a giro con il nome di “David Miscavidge” (per non farsi riconoscere e farla sembrare una mail vera, perchè loro sono furbi e intelligenti.)
    E Tutto questo mentre mirkodimerda frattempo vi ruba i portafogli a tutti…..

    Eh si GRANDISSIMO gruppo (di teste di c….o) che siete! ahahahah

  4. Auditor ha detto:

    Non so se me lo passi questo messaggio Davide, ma se fossi in te lo passerei.
    Il motivo principale per cui personalmente promuovo a pieni voti Ron Hubbard, è perchè dallo studio approfondito di molti altri Maestri, ho potuto constatare che Ron è andato molto più in là, veramente incomprensibile come ha fatto, troppo geniale!!!
    Il motivo per cui boccio completamente il scissionismo è perchè, a parte quello che ho studiato da Ron e quello che penso io, non ho mai trovato scritto da nessuna parte, nè da nessun Maestro, che la strada corretta verso la Libertà Spirituale passa attraverso il tradimento di SE STESSI in modo ignobile e codardo. Dico “se stessi” perchè qualunque essere un attimino elevato, neanche tanto, sa benissimo che “Lui E'” e questo include essere qualunque altro essere o forma di vita o particella o gruppo eccetera. Ad esempio i miei preferiti, a parte Ron, sono Krishnamurti e Richard Bach che leggevo da giovinetta, nessuno dei due mi ha mai insegnato che si molla lì una terza dinamica, perchè c’è un ipotetico mostro che ci mangerà tutti. Anzi! Però guarda caso, tutti e due danno molto power all’ Essere e molto poco al concetto del senso della gerarchia pedissequo; ma il punto che i traditori cervellottici non hanno tenuto presente è che anche Ron Hubbard ha sempre dato molto power all’Essere e molto poco al senso della gerarchia pedissequo. Anzi! Poi se uno legge Ron su toni bassi e con un IQ scalcagnato, è logico che non capisce un tubo di Ron!
    Ad esempio su uno dei migliori libri di Richard Bach, che la sa veramente lunga, tanti anni fa mi sono state impresse delle frasi :” Il tuo solo dovere, in ogni esistenza è di essere fedele a te stesso. Essere fedele a chiunque altro, o a qualsiasi altra cosa, non soltanto è impossibile, ma il segno di un falso Messia”, associata a :” L’indizio della tua ignoranza è l’intensità con cui credi nell’ingiustizia e nella tragedia. Quella che il bruco chiama la fine del mondo, il maestro la chiama una farfalla”. Ecco, questi sono concetti molto elevati, che se presi col punto di vista di Essere veramente una terza dinamica, implicherebbe prendersene cura, fare in modo che venga corretta, assestare a volte un colpo efficace a qualche pirla nonostante il pericolo personale eccetera eccetera. Di sicuro non implica disconoscere una terza dinamica così tremendamente vitale, in nome di chissà quale senso di integrità o libertà e scappare per poi restare appiccicati full time a questa terza dinamica, facendo il tifo perchè l’unica e remota possibilità che questo povero mondo potrebbe avere vada a fondo e fallisca. Ignobile veramente!!! Non l’ho trovato scritto da nessuna parte, neanche dai maestri new age “della legge dell’attrazione”, che dicono di fare esattamente il contrario, di quello che hanno fatto i nostri “eroici ex amici”.
    No no, non c’è scampo, non serve neanche metterci tanto sforzo, è una legge naturale che questo tipo di prese di posizione “CONTRO SE STESSI” porterà se stessi all’oblio!

    • Etica e Verità ha detto:

      Eeeeehh Lella, il discorso sull’essere le dinamiche è lontano anni luce dalla comprensione di questi personaggi che, a malapena, riescono ad essere delle prime dinamiche.

      Davide

      • Tonhl ha detto:

        Essere delle prime dinamiche? Ma quali delle loro valenze o circuiti stanno “cercando di essere” una prima dinamica? 🙂

      • Auditor ha detto:

        La cosa più incredibile ed esilarante sono le “dichiarazioni di indipendenza”…guarda che suona proprio pomposa….dichiarazione di indipendenza….Ma che roba è? Io capisco che nella mente malata del ratto questa azione è di immenso valore, ma delle persone normodotate, come fanno ad andare dietro ad un film demenziale del genere? Pensavano di destabilizzare persone come Griff o Leonida o tantisssssssimi altri? Ma và, impossibile!!!
        Al massimo ci ha preso dentro qualche pirla, che poveraccio si è visto un attimino eroe per mezza giornata! Ce lo vedi Ilario turbato o destabilizzato dalle “dichiarazioni di indipendenza”??? Oh Ilario se tu non ci fossi….no no no neanche pensarlo che tu non ci fossi….già ora che ci sei è tutto un bel circo variopinto, pensa se tu non ci fossi!!!
        Troppo simpatica questa terza dinamica!!!

  5. Il Paolo ha detto:

    Ragazzi, queste foto sono ottime per fare i drill sulla scala del tono, parte bassa però. 😀 😀

    Paolo

  6. Monaco ha detto:

    HAHAHAHAHAHAHA 😀 😀 😀
    Alla foto di Tittyano e Cianfresco gli si potrebbe mettere i fumetti:
    Cianfresco: “Ma che faccia da stronzo che questo qua. Perchè me lo devo sempre trovare tra le calle?”
    Tittyano: “Guardate come sono figo. Chissà perché Cianfresco mi fissa così, che sospetti qualcosa?”

  7. Soldato della Luce ha detto:

    Ho solo una parola: PATETICI

  8. Max G ha detto:

    Si, ma ragazzi… non se ne salva neanche uno!! Solo dalle foto è facile evincerne il tono… che non sembra essere dei migliori, per usare un eufemismo… Ma, dico io, come si può solamente dar credito a tali personaggi? Personalmente se li incontrassi per strada girerei alla larga… il loro tono li precede, in un certo senso, ed io non mi filo di certo la feccia. Vengono sbugiardati una o più volte al dì… come pensano di poter ancora “irretire” scientologists sulle linee?!? Con l’anello di Sauron?! 🙂 Certo, qualcuno dovrebbe avere pesanti out-ruds… o esser fatto della stessa pasta di questi loschi figuri 🙂 ma cavoli… un po’ di obnosi, accidenti!! Dire che pervertono la tech è poca cosa, questi addirittura se la inventano di sana pianta, mischiando quel – poco – che hanno capito di LRH con pratiche strambe (anch’esse alterate!) e varie altre trovate che le loro povere menti costruiscono compulsivamente! Si stanno rovinando con le proprie mani e sperano, accecati dai loro molteplici O/W, di fare cosa?!? Mettere le mani sulla Chiesa?!? Ma fatemi il favore!! Noi andiamo avanti a fare il nostro lavoro “che l’è mia pòc” come si dice dalle mie parti, mentre attendiamo il loro imminente tracollo, che penso non tarderà molto ad arrivare 🙂

    • Leonida ha detto:

      HAHAHAHA E’ vero Max: facendo la somma dei livelli di tono dei personaggi della prima foto, a malapena di arriva a 10! 😀 😀

      Leo

    • Tonhl ha detto:

      Esatto Max!
      Ma io personalmente se incontrassi uno di loro per strada andrei ma dritto, mi sà che si sposterebbero loro e dimolto velocemente sai 🙂
      Ma sinceramente ho di meglio da fare eheh

      PS: L’anello di Sauron è tanta Roba ahaha
      PPS: Leonida, a 10 un ci s’arriva, tra sesso, ostilità nascosta, essere oggetti ecc. ecc. gliè grassa se s’arriva a 2.0 ahahahah

  9. griff ha detto:

    la prima foto mi sembra la gita del cottolengo con grande rispetto per gli ospiti del cottolengo.il sorrisino tagliente di pretetidu mentre sprizza tenerezza da tutte le zanne e artigli col suo bel maglioncino anni 70 mi entusiasma,nella foto di lugli e minelli la theetewetaginne mista ad ignoranza mi ha bucato il desktop,la bruttezza di facchinetti mi ricorda che il comportamento orribile precede l’aspetto orribile.resident evil facchinetti pavura vera,guardando pierre er monnezza ethier non puo non venirmi in mente :problemi alle ghiandole,endocrini,bruttezza estrema( pab a proposito del comportamento umano) ,per quanto riguarda la sukada è sempre stata catalogata calamità naturale,direi sarebbe la twin perfetta della alaimo.questi qua sono tutti morti e adorano la morte e sono fuckuppati in un modo raccapricciante.raccappricciante.la masserini e grazioli hanno inaugurato una relazione ,auguri e figli squirrel.manca nelle foto una delle mie idole la dell’aquila di una bruttezza inside e outside di valore europeo.auguri a tutti,

    • Tonhl ha detto:

      Si vero Grifo, fancazzio pare la pubblicità del fernet branca, mentre la sukada pare ciabbia una paresi alla bocca (e qui non vò oltre al motivo per cui ce l’ha sennò vò sul pesante “fiorentinismo”…..), la foto iniziale poi è fantastica, pare l’ultima cena, però manca gesù e gli apostoli…..son tutti Giuda! ahahahah

      • Auditor ha detto:

        E’ vero Tonhl, sembra l’ultima cena!!!Oh Ron, con tutta la fatica che hai fatto!!!

      • Armando ha detto:

        HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHA
        😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

        L’ultima cena senza gesù e gli apostoli e con tutti giuda l’è troppo ganza.
        Ma dove le vai a pescà? Te tu il vernacoliere non lo hompri, lo scrivi!

        HAHAHAAHAHAH 😀 😀
        C’ho le lacrime. 😀

        Armandino

      • Tonhl ha detto:

        Aahah il vernacoliere è tanta roba!!! 🙂
        Cmq stì pecòrology gliè facile piglialli in giro….e fan tutto da soli!! eheheh

    • antonella ha detto:

      La Nella dell’Oca la vedi in una foto anni 70 col carre’ sulla pagina fb di Sandro Fainozzi l’autore di Anarchia Illuminata (sua religione),mentre commenta pezzi filosofeggianti….
      Certo che anche te Sandro,hai avuto tempi migliori va!!!

    • antonella ha detto:

      Si’ Anvedio,esatto infatti Ron e’ chiaro anche su altro Reference…
      Sandro e’ uno squirrel fuori norma,non totalmente seguace di Rathbun,ma anti Scientologo visto che ha promosso e sicuramente firmato la Petizione alla casa bianca….

      • Leonida ha detto:

        Beh, lui era squirrel anche prima dell’avvento dei fallitology di Martylugli, visto che ha fatto squirrel per anni assieme a quelli della Mind. Tra l’altro i capi della Mind (Ruggeri e i suoi tirapiedi) se la facevano anche con la Sifonetta prima che Rattobum uscisse dalla sua cloaca.
        Alcuni di loro, come Sandro, se la fanno ancora oggi con i fallitology, ad esempio Ferri e Cabrini. Si illudono che non si sappia, ma sono talmente “furbi” che si farebbero fregare anche dai nanetti del giardino. 😀

        Leo

      • Salvo ha detto:

        HAHAHAHAHA 😀
        I “si farebbero fregare anche dai nanetti del giardino”! Bella immagine.
        Oltre all’ignoranza, quel che lo frega è la psicosi latente che mostrava già anche quando bazzicava indegnamente la Chiesa.

      • Tonhl ha detto:

        Si bravi alla Mind….hanno fatto i milioni di Euro, con i Libri di Wise, poi quando dovevano pagare le Royalties hanno montato sù un monte di motivatori,non l’hanno pagati e hanno iniziato a “secoralizzare” i libri di Ron come gli pareva a loro. Wise int ha aspettato anni per vedere se si ripigliavano ma nulla. Allora è arrivata la mannaia, e oltre ad essere dichiarti SP per quello che sono sono anche falliti miseramente (e falliti di brutto brutto….)
        Questo imbecille dell’anarchia illuminata è veramente troppo stupido (e criminale) per essere ancora vero…..

  10. Ugo Ferrando ha detto:

    Sentii parlare di un gruppo di squirrel, la prima volta, nel 1974… nel ’75 un buco nero li aveva inghiottiti. E così, più o meno ogni 7 anni, il ciclo si ripete: un gruppetto di squirrel si “organizza” entusiasta dei propri o/w; un paio di cagate vengono proclamate; il gruppetto si divide; tutti loro vanno cantando verso un buco nero e… whawhawhuma… precipitano nell’eterno dimenticatoio! (sciaquone)

    Morale: “Anche gli eroi si possono beccare i pidocchi” (LRH).

    • Auditor ha detto:

      Ma ciao Ugo Ferrando, che bello averti qui!!!

    • Etica e Verità ha detto:

      Ciao Ugo, benvenuto.
      Il problema è che questi pidocchi sembrano delle tartarughe. 😀
      Mi associo all’Auditor. E’ bello averti qui.
      Meno male che gli squirrel del blog degl’imbrugli dicono che i pionieri e i veterano se ne sono andati tutti della Chiesa. Qui bazzica gente come Pier, Ugo e altri che per modestia usano pseudonimi. Tra di loro gli squirrel hanno il Claudicante e l’Arenata.
      Porelli loro.

      Davide

      • Luigi ha detto:

        Si come no .. i veterani se ne sono andati tutti ….. vivono nel mondo degli incubi alterati da alcool ed implant questi.
        Senza andare lontano stando a Milano ed OTL vi sono parecchi veterani tra cui qualcuno che fu addestrato sulla nave di Ron….

      • antonella ha detto:

        Grande Pier,grande Ugo…………
        A Brescia ci sono anche i miti non solo i DB

      • antonella ha detto:

        Non so chi ha mai detto che sti Lugli erano OL…

    • Fabrizio Maselli ha detto:

      Madò, il mitico Ugo Ferrando. 😀
      Mi scappello e rendo onore alla leggenda.
      Ciao grande,

      Fabrizio

  11. Calogero T. ha detto:

    Che faccia tosta questi squirrel della cricca dei Lugli. Per dare addosso agli altri squirrel di casa Minchielli (Laportineria per intenderci) hanno scritto un articolo dal titolo “Se conosci la tech”!!!
    Se conosci la tech non ti metti con gli squirrel!
    Questo è il dato di base di cui fate not-is.
    Microcefali! 😀

    • antonella ha detto:

      ahahahaha ma se tutti siamo squirrel (eh sì,loro chiamano squirrel non Scientologist),chi non e’ squirrel?
      Un dato di fatto:
      Chi possiede i marchi?
      Chi li puo’ usare?
      Ecco quello e’ l’unico originale…
      NOME: RTC
      Chi e’ il Presidente di RTC?
      Esatto Ratto matto e c il SIG DAVID MISCAVIGE!!!!!!
      Non ci si scappa!!!!!
      Il resto?
      Parole parole parole soltanto parole parole per voi……

    • Tarcisio ha detto:

      Non è solo il fatto che sono ignoranti sulla tech di Scientology. Questi sono ignoranti, punto e a capo. Capita a tutti di fare un errore di battitura o qualche strafalcione grammaticale, ma con loro è la norma, ed è ripetitivo.

      L’Anita Braccobaldi che scrive sempre “qual’è” con l’apostrofo.
      L’Arenata che usa sempre l’accento acuto quando ci vorrebbe l’avvento grave.
      maurizio (con la emme minuscola) che scrive “puntoeaccapo”, “daltotronde” e “nientaltro” (mentre fa citazioni latine).
      Kisono (giusto, scopri chi sei veramenter) che scrive “fratticida” (ammzzare i fratti?), “fommentando” e “sopprusi” (vezzo sardo inveterato?).

      Di certo non li ammetteranno all’Accademia della crusca, ma nemmno alla scuola elentare Giacomo Leopardi. Suggerirei di usare meno latinismi presi da Wikipedia e più grammatica italiana.

      • Tonhl ha detto:

        ….bravo Tarcisio!!
        Ma il pezzo meglio è quando ripetono incessantemente e continuamente: la “TEC” di Ron….priceless!!
        Ignoranti e stupidi come capre grulle!!! 🙂

      • Monaco ha detto:

        Oppure quando scrivono “ETIC”.
        Mi sembra Succhi o Letameo, 😀

  12. Leonida ha detto:

    Ecco, adesso i Minchielloidi hanno proprio fatto tombola.
    Molto probabilmente consigliati da Facchinetti, hanno pubblicato una storia della moglie di David Mayo, Juie Gillespie, che fa natter alla grande su Ron. Lei è stata una squirrel come il marito, Assieme avevano fondato l’AAC (Advance Ability Center; lo stesso che ha importato Facchinetti in Italia), gruppo squirrel tutt’ora dichiarato gruppo soppressivo.
    La Gillespie finge di amare Ron liscinadolo con vari complimenti per la sua brillantezza. Poi spara commenti viscidi sul fatto che Ron era “maligno”, faceva “sporchi trucchi”, dava “fastidi”, faceva “capricci” e “trattava le persone come suoi schiavi”.
    Ovviamente i Michielli(oni) ci credono e continuano a fingersi amici di Ron.
    Complimenti per le fonti attendibili Guido. Tanto valeva chiedere a Hitler cosa ne pensava degli ebrei.
    Mio malgrado, c’è una cosa su cui devo dare ragione a quei mentecatti del gruppo dei Lugli: voi siete proprio degli squirrel”

    Ah, la Gillespie e Mayo, furono messi sull’RPF da Miscavige. Grande genio, altro che frottole.

    Leo

    • Ugo Speroni ha detto:

      NAAAAAA!!!
      Ma allora sono proprio completamente rimbecilliti!
      Facchinethics se li è intortati tutti.
      D’altra parte i Minchielli seguono Mayo, i Lugli seguono Rattobum ….
      e COB ha randellato giustiamemente sia Mayo che Rattobum.

      I torni contano… ehm i conti tornano. 😀 😀 😀

  13. Fabio ha detto:

    Ciao ragazzi, cerco di seguirvi il piu’ possibile perche’ sono sempre impegnato, ma voglio ringraziarvi per quello che state facendo . Siete un faro illuminante per tutti gli scientologist.
    Oggi voglio raccontarvi una storiella riguardante il buontempone Luigi Cosivi.
    Questo personaggio sta cercando di rendere sbagliato il nostro Management perche, secondo lui non produce auditor a sufficenza, da che pulpito.
    sentite cosa scrive:
    “il male che ha fatto fermando in primo luogo gli Auditors grida vendetta al cospetto di LRH”
    Dovete sapere che Luigi e’ un vecchio auditor di classe IV che dopo aver completato la sua Accademia, negli anni 90′, doveva fare l’internato.
    Questo suo internato e’ durato pochissimo perche dopo l varie correzioni ha mollato, ed e’ finita la carriera da auditor.
    Infatti dagli anni 90′ fino ad oggi non ha mai piu’ svolto l’attivita’ di auditor, nemmeno dopo l’uscita della Golden Age.
    Capite, nel suo fallimento come auditor, trova il motivatore.
    A te hi ti ha fermato a diventare un auditor negli ultimi 20 anni?
    Te lo dico io: i tuoi MU!
    Questi sono i personaggi della casa Minchielli, benvenuti nel circo di quanto gli altri sono sbagliati e loro sono nel giusto.
    Caro Luigi come hai sempre detto tu, magari senza saperne il significato: devi conoscere bene il tuo nemico, per poterlo annientare.
    Ti conosco cosi bene, che posso dirti, una volta scoperto che non potrai trarne beneficio finanziario dai quei 4 ritardati, dovrai inventarti qualche altra “gabola”, come quando volevi vendere siti per l’imballaggio della spazzatura in Africa inesistenti. forse ti andra’ bene per un po’, in quanto tranne gli scientologist che ti conoscono bene, per la quantita’ di “bidoni” da te creati e ti hanno permesso di sopravvivere fino ad oggi, i tuoi nuovi amici invece non sanno chi sei.
    Forse, a loro potrai “vendere” uno dei tuoi tanti bidoni e spillargli qualche centinaio di migliaia di euro.
    Secondo se ci lavori, lavori per modo di dire, ce la fai.
    Ciao Fabio

    • Auditor ha detto:

      Ciao Fabio! Ah ma allora è vero che questo “OT7” voleva portare i rifiuti tossici in Africa!!! Bonario il tipo!

  14. Fabio ha detto:

    Caro auditor, sapessi quanti altri bidoni ha creato prima di scappare a Pordenone.
    Pensa che ha Padova quando qualcuno nomina Cosivi si tocca subito le parti basse.
    Il famoso “auditor” di banane che ora si permette di ridire sulle accademie che producano auditor con la Golden Age.
    Ciao Fabio

    • Auditor ha detto:

      So dei vari bidoni, c’è parecchia gente che avanza tanti soldi. Ma com’è il ciclo, lui si è dato per fallito e non li ha più restituiti?

      • elena ha detto:

        Ha cercato di “tornare sulla sedia” ma era pericoloso perche’ non c’e’ verso di fargli applicare un HCOB come e’ scritto, e adesso attacca il management. Ma va a pelare le patate buffone, e impara ad audire che NON SEI CAPACE e non sei nemmeno abbastanza umile da ammettere che magari nel tuo “auditing” c’e’ qualcosa da correggere.

        Spero solo che ciuli un po’ di soldi agli stupidotti a cui ti sei unito, chissa’ quale affare ti sei inventato ora.

        Elena

  15. jacob ha detto:

    Certo che se non fosse per il fatto che stanno cercando di bloccare la via verso la libertà delle persone e di questo pianeta, ci sarebbe proprio da ridere…
    Mi piacerebbe essere una mosca bianca e volare vicino a questi tipi che hanno ricevuto squirrellate… sono certo che si stanno disperando per aver permesso di ‘farsi toccare’ da dei mattatori sapendo che probabilmente non potranno piu essere risistemati, a meno che rimettano veramente in la loro etica.

I commenti sono chiusi.