Debbie Cook e gli sporchi trucchi di Rathbun e Rinder

ponte sull'abisso

«A quanto pare fanno un ragionamento di questo genere: “Se io accuso lui di rapina, gli altri riterranno che non ho rapinato banche”. Condannando ad alta voce un crimine, il criminale, con il suo modo distorto di pensare, presume che la gente a quel punto riterrà che lui sia al di sopra del rapinare banche e non lo sospetterà.»

L. Ron Hubbard
(HCO Bulettin 15 settembre 1981 “LA MENTE CRIMINALE”)

All’inizio dell’anno in corso, Rathbun ha cavalcato la vicenda della Debbie Cook annunciando come al solito che quello era l’inizio della fine di Miscavige e della Chiesa di Scientology. La sua “verità” era che la Cook stava per fare rivelazioni catastrofiche che avrebbero segnato una svolta epocale.

La solita aria fritta.

(Per continuare a leggere l’articolo clicca qui)

Questa voce è stata pubblicata in Squirrel e i Media, Squirrel: bugie. Contrassegna il permalink.