Scusa Ron

faccia di bimbo dispiaciuto

«Persone come i nostri meglio conosciuti “squirrel” sono perfettamente desiderosi di agguantare il nostro materiale guadagnato duramente e usarlo in maniera scorretta, ma essi non sono disposti a sostenere lo sforzo che ha portato questi materiali ad esistere. In altre  parole la loro esistenza è parassitaria. Lasciando da parte completamente la degenerazione dei materiali, questo è ciò per cui li combattiamo. Fortunatamente si contano uno su migliaia; le loro bugie, stupidità, diffamazioni sono tutte una dichiarazione che essi non hanno intenzione di pagare per ciò che usano. Essi sono avari. Il resto di noi ha pagato il suo pedaggio e abbiamo vinto.

L. Ron Hubbard
(“LE ORGANIZZAZIONI DI DIANETICS E SCIENTOLOGY”)

L’ignoranza degli squirrel è proverbiale, e l’inattendibilità delle cose che scrivono è scontata per chi ha un minimo di raziocinio.

Purtroppo, chi tra loro commette atti overt continui (in effetti atti soppressivi), crede alle bugie più meschine pur di confermare le teorie del loro guru Marty Rathbun o dei suoi emuli italiani. Teorie astruse che permetto loro di tollerare gli innumerevoli e pazzeschi overt che hanno commesso e continuano a commettere.

Vediamo oggi un esempio lampante di bugie pazzesche inventate usando il nome e l’immagine di Ron senza alcun pudore.

(Per continuare a leggere l’articolo clicca qui)

Questa voce è stata pubblicata in Articoli in evidenza, Ron e Miscavige, Squirrel contro Ron, Squirrel: bugie. Contrassegna il permalink.