Sì Ron, abbiamo capito un po’ meglio ora…

cane e gatto amici

“Siamo in pericolo quando le persone attorno a noi non si esercitano nelle loro abilità fino ad essere in grado di METTERLE IN PRATICA veramente. C’è una notevole differenza tra un qualcosa che è “abbastanza buono” e l’abilità e la destrezza di un professionista. L’abisso è colmato dalla pratica.

Convinci le persone ad osservare, studiare, capire e poi fare. E quando sono arrivate a comprendere la cosa nel modo corretto, convincile a fare pratica, pratica e ancora pratica, fino ad essere in grado di farla da professionisti.

C’è una considerevole gioia nell’essere abili, destri e nel muoversi velocemente: ciò può essere fatto con sicurezza solo con la pratica. Tentare di vivere in un mondo ad alta velocità con persone a bassa velocità, non è molto sicuro.

La via della felicità si percorre nel modo migliore con compagni di viaggio competenti.”

L. RON HUBBARD
(La Via della Felicità)

Come ho già detto, di recente mi sto occupando di alcuni ex aspiranti “indipendenti” e la scena che mi si è presentata è a dir poco triste! Gente che è in Scientology da 20 anni e che non sa riconoscere una condizione PTS, né tanto meno applicare una condizione di etica alla propria vita.

Non è normale una scena del genere; mi chiedo veramente cosa spinge una persona a persistere forsennatamente nell’ignoranza, con tutte le conseguenze del caso.

Non si può certo dare la colpa al signor Miscavige di questo. A me risulta che lui aspiri a un gruppo di persone addestrate e competenti, altrimenti non mi spiego come mai io sto studiando da anni, anni, anni.

(Per continuare a leggere clicca qui)

Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.