Liberatore, oppressore o leader?

testa schiacciata

Non è interessante che Marty Rathbun si senta libero di pubblicare commenti allucinatori e denigratori sparando a zero contro L. Ron Hubbard, Scientology e gli Scientologist, ma se qualcuno osa prendere una posizione contraria alla sua va su tutte le furie?

Se qualcuno osa opporsi al suo punto di vista cercando di spiegarne i motivi, ecco che Rathbun se la prende direttamente con la leadership ecclesiastica di Scientology.

Marty è così ossessionato dall’argomento leadership che si sente costretto a lagnarsene in continuazione e a giustificare ogni cosa che fa e dice per cercare di sminuire (o per lo meno questo è ciò che lui crede) l’obiettivo della sua campagna di odio.

(Per continuare a leggere clicca qui)

Questa voce è stata pubblicata in Mark “Marty” Rathbun. Contrassegna il permalink.