Annuncio pubblico

ATTENZIONE: Si informano tutti gli associati di Scientology in buoni termini con la Chiesa, che da qualche tempo opera in Italia un gruppetto di squirrel. Hanno un solo “auditor” SP declared. I certificati che vanta non esistono e l’addestramento che dice di avere non ha alcun valore. Si tratta di un ex auditor che era stato fermato dall’audire anni fa e dichiarato “auditor pericoloso” perché commetteva ripetitivamente out tech enormi sui suoi pc (per chi volesse saperne di più, la sua dichiarazione di “auditor pericoloso” può essere richiesta per lettura nell’ufficio di HCO delle Chiese).

Per dare un esempio del livello osceno di alterazione della tech che ora sta commettendo, basti pensare che, oltre ad “audire” senza avere a disposizione i folder dei preclear, sembra che recentemente abbia “riabilitato un Clear” via Skype!

Questo annuncio viene fatto a beneficio di chi potrebbe farsi ingannare dalle menzogne di questi psicotici che, dopo aver restimolato e turbato le persone che riescono a contattare, offrono il loro cosiddetto auditing per profitto personale, causando danni gravissimi a chi si sottopone alle loro pratiche squirrel.

La Chiesa di Scientology o i Field Auditor standard, non potranno certamente garantire di essere in grado di riparare i danni che costoro possono causare.

Aggiornamento del 26 aprile 2011: Come detto sopra, questi squirrel hanno un solo “auditor”. L’altro è stato cacciato dal gruppo squirrel recentemente perché… era troppo squirrel.

34 risposte a Annuncio pubblico

  1. Marco Polo ha detto:

    Grazie mille ragazzi, una vera boccata d’aria fresca e genuina… Questo spamming aveva sortito su di me l’effetto voluto inturbolandomi. Avevo già passato tutto al dsa di padova che mi aveva istruito sul da farsi e chiariti dei dubbi, ora mi sento tranquillissimo e felice di vedere questa mobilitazione contro chi vuole rovinare il mio credo tentando di minarne le basi. Grazie ancora del vostro lavoro, il vostro impegno è da persone OT. Buona giornata a tutti Voi.
    Marco Polo

    • Etica e Verità ha detto:

      Caro Marco,
      grazie a te per i riconoscimenti.
      Quello che scriviamo è per la salvaguardia di Scientology e degli Scientologist, ed è un dovere.
      Quel che ti è successo (turbamento causato dal loro entheta) è il solo risultato che questi soppressivi sanno causare. Ma non possono farne a meno, perchè i loro withhold urlano e hanno solo due strade davanti: ravvedersi e provare sollievo o continuare a commettere overt quotidiani per “avere ragione”.

  2. alessandra longo ha detto:

    Anch’io mi aggrego a Marco Polo per ringraziare del lavoro che state facendo, pulito, semplice. Ho ricevuto anch’io parecchia robaccia che ho girato al DSA di Padova.
    Sinceramente non mi ero turbata più di tanto perchè gli sp impazziscono quando ci stiamo espandendo e ragazzi se ci stiamo espandendo….ci saranno i fuochi d’artificio!!
    Perciò avanti con il nostro lavoro, con il nostro theta, con la nostra determinazione e con i nostri successi…
    Sono uno staff della Missione di Vicenza e posso portare i complimenti a voi anche dai miei “colleghi vicentini”.
    Ciao e buon lavoro e grazie ancora!
    Con affetto Alessandra Longo

  3. Etica e Verità ha detto:

    Ciao Alessandra,
    grazie a te per il lavoro che fai. Sono i membri dello staff e gli Scientologist attivi che, nonostante tutte le difficoltà, continuano a fare il loro lavoro, le persone che meritano il plauso di tutti.
    Il fastidio causato da questi SP è una cosa minima, ma non aiuta certo nel lavoro che fate. Spesso sono persone che, anche quando erano Scientologist, erano improduttive, poi sono diventati parassiti e ora sono solo dannosi.
    Anche quelli che hanno contribuito in passato, ma che sono poi diventati ostili a causa dei loro overt, per diventare infine preda e poi alleati di un gruppetto di SP, non meritano troppa attenzione. Solo quanto basta per far sapere agli Scientologist decenti di che pasta sono fatti.
    Quindi grazie a te per quel che fai.

  4. Jack ha detto:

    State attenti agli squirrel ! Restimolano e basta, altro che auditing…
    Poi mi chiedo come si permettono ad audire gradi e livelli superiori senza PC FOLDER ED UNA LINEA TECNICA !!!!!
    Incredibile….
    E’ proprio vero… come dice Ron, gli squirrel hanno vita breve…..

  5. Andrea ha detto:

    Jack hai ragione. Conoscevo un vecchio scientologo andato negli squirrel tempo fà dove ha ricevuto azioni di auditing, ed ora è Tipo III e vede gli omini verdi…. altro che “standard tech”.

  6. Francesco ha detto:

    A me dispiace molto per loro.
    Pensate uno di loro e’ venuto a trovarmi ed ha iniziato a spiegami tutte le valide motivazioni che lo avrebbero portato a decidere, ma posso giurarvi che non ho capito quali fossero queste vere motivazioni.
    Sono persone che cercano di non confrontare l’etica e la tecnologia standard e trovano rifugio nei loro simili.
    Qualsiasi domanda gli facessi per comprendere le sue motivazioni , mi rispondeva che non potevo capire perche ero dentro !!!!
    Alla fine ero preoccupato per lui per la fine che aveva fatto e la non disponibilita’ a dialogare e comprendere.
    Noi dobbiamo continuare a fare il nostro lavoro di far conoscere come eliminare la mente reattiva e far conoscere Scientology a tutti, velocemente.
    Queste povere persone si si ravvederanno, forse avranno un’altra possibilita’, non possiamo perdere tempo con loro, abbiamo troppo lavoro da fare.
    Grazie molte per il blog.

  7. Paolo Zerioli ha detto:

    Da tempo remoto ormai la situazione relativa agli attacchi è diventata insostenibile. Ho partecipato all’apertura dei primi gruppi in Italia e contribuito all’espansione come staff e Missioner della Sea Org member sin dal lontano 1972 e sono stato commanding officer di diverse org. Mi fa un male terribile vedere che tutto quel lavoro che è stato fatto sia minacciato da simili eventi. LRH non merita tutto questo. Dovremmo fare in modo che il solo solvente dell’universo la comunicazione risolva le cose. Che l’applicazione di mantenere in funzione scientology ed il codice d’onore sia applicati. Se facessimo questo il mondo sarebbe proprio un bel luogo dove vivere e non ci sarebbero squirrel ed alla fine avremmo davvero partecipato al chiarimento di questo anfratto di universo sconfiggendo gli SP. Io ho subito le soppressioni di gente come Frank e come Gleason di tutta la sua cricca e mi sono ritirato ma non ho mai dimenticato i miei doveri e sopratutto i miei amici. Recentemente li ho trovati in Brescia ad un evento tenuto da gabriele Segala. Ho ritrovato me stesso e invito tutti a partecipare all’evento che tiene in tour Gabriele. E’ un processin vero e proprio su quello che noi vecchietti abbiamo fatto serve al recupero di noi stessi per poter dare ai giovani staff quello che erano le nostre forze, le nostre vere realtà. Eravamo forti e siamo forti e questa gente non ci fa paura, forse ci fa arrabbiare ma alla fine l’ignorarli ci porterà di nuovo alla libertà. Qualcuno di loro busserà di nuovo alla porta e noi saremo li ad aprirla perchè è il nostro dovere. Non insultate, non condannate ma torniamo ad audire ed allora tutta tornerà ad un tempo dove la nostra nave navigava in acque calme e la meta era a li vicina- Essere OT significa mettersi a punto causa, senza riserve o limiti. Un saluto a tutti i miei vecchi amici, i miei vecchi junior ed ai miei vecchi senior. ARC Paolo ”baffino”
    p.s. : Io conosco un uomo che è una garanzia per ognuno di noi. Se ci fosse qualche cosa di sbagliato lui avrebbe già fatto qualche cosa. Si chiama Guilla Lesevre e voi sapete chi è. Insieme a lui c’eravamo tutti noi e noi non permetteremo mai che la parola di LRH venga trafugata per banalità o potere, abbiamo altre cose da fare :chiarire un pianeta!!!!!!

  8. Max ha detto:

    Carissimi, sono diversi giorni che leggo le notizie di questo blog e sono sempre più contento che finalmente ci sia la verità su questo gruppetto di squirrel.
    Non ho dubbi che siano proprio squirrel, perché conosco personalmente quello che loro vantano essere “l’auditor” nonché “esperto della Tech”.
    Beh posso dire che si tratta di una persona che ha pasticciato molti casi, rendendo poi necessario che altri riparassero le porcherie che lui ha fatto con il caso delle persone.
    E’ stato cacciato dalla Chiesa perché ricadeva sotto la definizione di “dangerous auditor”, ho letto presso l’HCO la sua dichiarazione come tale ed è allucinante.
    Da lui non mi farei riabilitare neanche un pelo incarnito.
    Purtroppo ho la sfortuna di essere conterraneo di questo individuo, quindi ho abbastanza dati su di lui. Posso dire che questa persona non è upstat, d’altronde cosa ci si potrebbe aspettare da uno che “riabilita” i casi VIA SKYPE!!!!
    Ragazzi ma stiamo scherzando? Ma quale HCOB applica?
    Forse recentemente sta studiando sui fumetti di Nathan Never, perché queste cose sono proprio fantascienza.
    Penso che a breve mi prenderò la briga di inviare a questo blog, con gentile preghiera si pubblicare, un articolo su questo.
    A presto.

  9. Luciana Bonomo ha detto:

    Quella “dell’auditorsquirrel allontanato dagli squirrel, perche’ troppo squirrell mi ha fatto troppo ridere…”

    • Etica e Verità ha detto:

      Già, E’ piuttosto comica, se non ci fosse quasi da piangere per i danni che fanno.
      Comunque Ron ha scritto qualcosa al riguardo nella reference che trovi nella sezione “Referimenti di Rona” al titolo “Gruppi Scissionisti”.

  10. Soldato della Luce ha detto:

    Grazie del vostro lavoro.
    Ora gli Scientologists a Brescia e in tutta Italia possono avere l’altra faccia della moneta.
    Tra non molto tutto questo sarà ancora un aneddoto che ci racconteremo divertiti nella “canteen” del’org o al bar al angolo.

    “NESSUN GRUPPO SMIDOLLATO DI BAMBOCCI DILETTANTI HA MAI CONCLUSO QUALCOSA”

  11. Andrea F. ha detto:

    Ragazzi avete perfettamente ragione, vi do un esempio palese di squirreling acuto!

    Qua sotto c’è un commento preso dal blog degli squirrel, scritto da un certo “Diabolik” (nome chiaramente inadeguato alla sua intelligenza) che dice che il loro auditor-scoiattolo gli ha riabilitato lo stato di Clear CHATTANDO!!!
    MA VI RENDETEO CONTO? Roba da non credere, e parlano pure di standard tech? Ma dai, a casa…. Tutto senza verificare il folder, senza niente di niente… indicandogli lui al PC che è Clear!!!
    Fanno ridere i polli! Mi appello al buon senso degli Scientologist che sono stati turbati dal loro entheta, falsita e bugie: guardate i fatti, è gente pericolosa, quindi non cadete in inganno!

    Ecco il commento:

    “Diabolik 9 novembre 2010 5:01 pm
    Eallora vi dico anche la mia valà… è da 3 mesi ormai che vi seguo e mi considero parte ormai di questo gruppo di scientology, ho conosciuto I…… tramite il suo racconto, la sua storia, ora comunichiamo su skipe, e “chattando” con lui gli dissi che dovevo continuare su ned ecc. ecc., la mia storia insomma, poi mi resi conto che non gli avevo detto una cosa importante, cioè che avevo già attesatato clear tanti anni fa ma che poi sono stato “declearizzato” lo avevo così invalidato che quasi mi ero dimenticato di dirglielo, ma poi lui giustamente mi chiese che cosa avevo originato al tempo e se era la verità, io gli ho detto tutto il ciclo del ccrd e lui mi ha detto di sedermi…..ero già seduto….e mi disse TU SEI CLEAR, E QUELLO E’ IL FENOMENO FINALE DI DIANETICS E NON CE’ ALTRO DA DIRE. Al chè immaginate la mia reazione, praticamente sono schizzato dalla sedia 🙂 ) ho avuto un ago che credo fosse più di libero con anche più di 3 spazzate, ha ha ha, non sapete quanta gioia e allo stesso tempo quanti vaffa…. a chi sapete…. Grazie Grazie Grazie al vecchio T….. e alla tech che il Grande vecchio ci ha dato, posso dire che mi sento libero come non mai. :)”

    PS: Tra l’altro conosco anche “l’auditor” in questione e devo dirvi che è particolarmente pericoloso, ed è un’oltraggio a Ron ed al suo lavoro chiamarlo auditor!

  12. Liuba ha detto:

    Caro Davide,
    ho pensato di dare un mio contributo fornendo una mia testimonianza diretta.

    Per le funzioni che svolgo in qualità di staff ho incontrato qualche persona turbata dalla distruttività del blog squirrel. Sono sempre riuscita a ristabilire la verità con loro, semplicemente mostrando loro i fatti e le policy di Ron.

    Instaurando con loro una linea di comunicazione tranquilla ma chiedendo nel contempo la più totale onestà, cosa che viene a mia volta garantita loro, sono riuscita a trovare dei nuovi amici con cui ho stabilito rapporti di amicizia molto belli ed intensi.

    Quindi, come vedi, non tutto il male viene per nuocere!

    Ciò che ho notato è che il discredito e le falsità diffuse dal blog squirrel facevano presa su una preesistente situazione di fuori etica e PTSness non affrontata, e che il tutto era accompagnato da una marcata ignoranza relativamente ai riferimenti di Ron.

    L’ignoranza e, spesso, la supina accettazione delle informazioni senza controllarne la veridicità, erano anch’esse alla base del loro turbamento.

    In ‘Mantenere Scientology in funzione’ Ron scrive: “… Fare squirrel (cambiar strada per fare pratiche strambe o alterare Scientology) deriva unicamente dalla non comprensione. Solitamente la non comprensione non riguarda Scientology ma un precedente contatto con qualche stramba pratica umanoide che a sua volta non era stata compresa.”

    Quindi è più che mai mio fermo convincimento che le persone che hanno abbandonato la Chiesa di Scientology per ‘dichiararsi’ parte del gruppo squirrel, non hanno la conoscenza di alcuni riferimenti di base ed inoltre non riescono ad avere una visuale imparziale del tutto a causa delle loro stesse trasgressioni, se lo facessero non potrebbero mai intraprendere quel cammino.

    Mi spiego meglio.

    Lo faccio prendendo come esempio l’unica, tra le persone incontrate, che ha comunque deciso di abbandonare la Chiesa di Scientology: Nella.

    Non cito il cognome per rispetto della sua privacy, ma ne parlo perché lei stessa lo ha già fatto pubblicamente coinvolgendomi.

    Lei ha affermato che quando le comunicai che sapevo che era andata su un blog squirrel, lei lo ammise subito.

    NON E’ VERO. Ed ho un testimone.

    Dovetti insistere un po’ prima che ammettesse, mi disse che non era vero, mi chiese come facevo a dirlo ed alla fine lo ammise.

    Ha detto che verso la fine di marzo aveva scoperto il blog squirrel e che dopo alcuni giorni di vero sconforto ha apposto qualche amaro commento su di esso.

    Questo ci dimostra che Nella aveva una preesistente situazione in cui aveva già varcato la soglia del tradimento nei confronti del gruppo degli Scientologist.

    Nella saprà sicuramente meglio di me cosa ha fatto per trovarsi in quella situazione, per cui si sentiva isolata dal resto della comunità.

    Lei stessa dice che considerava gli altri staff della Mission dove collaborava degli amici, ma nella realtà non pare che ciò fosse proprio così, visto che di notte andava a leggere cosa scrivevano sui “suoi amici” alcune persone che, da quanto lei ha strenuamente asserito, non conosceva nemmeno. Per giunta con l’aggravante di sostenere questi sconosciuti, dal momento che lei stessa ha scritto sul blog contro i suoi stessi amici.

    Come si fa a credere a quello che persone che non conosci neanche dicono sui tuoi amici? E non cerchi di chiarire con i tuoi amici per capire meglio?

    Sarebbe come dire che il marito che viene a sapere da uno sconosciuto che la moglie lo tradisce, non cerca di sentire prima la moglie al riguardo, ma prende per oro colato tutto ciò che gli viene riferito.

    Non viene da pensare che il marito stia cercando una scappatoia per lasciare la moglie?

    Infatti la prima cosa che avrebbe dovuto fare sarebbe stata di mettersi in contatto con un Ufficiale di Etica per chiedere informazioni e dati, come fa qualsiasi scientologist in buoni termini che non ha la coda di paglia.

    Glielo feci notare e mi disse che comunque aveva pensato di farlo di lì a poco… No comment.

    In pratica mentre leggeva sul blog squirrel le ultime cialtronerie scritte a proposito di un executive e di una Chiesa, andava una o due volte la settimana a fare il Chiaritore di Parole nella Mission!

    Non credo che, se gli studenti che ha seguito in quel periodo lo sapessero, ne sarebbero entusiasti.

    Afferma che le dissi che stava andando in accordo con dei soppressivi e che dimostrava una mente aperta.

    E’ VERO. Glielo dissi e glielo direi ancora.

    HCO PL 7 FEBBRAIO 1965 Mantenere Scientology in funzione N. 1: “… Nel momento in cui qualcuno si iscrive, consideralo come qualcuno che si è unito a noi per la durata dell’universo: non permettere mai un approccio ‘a mente aperta’. Se vogliono andarsene che lo facciano, ed in fretta. Se si sono iscritti, sono a bordo, e se sono a bordo, sono qui alle stesse condizioni del resto di noi: vincere o morire nel tentativo. Non permettere loro mai di essere tentennanti sull’essere degli Scientologist.”

    Chi è uno Scientologist?

    “Uno Scientologist opera entro i confini del Codice dell’Auditor e del Codice di uno Scientologist” (PAB 137). Questo è ciò a cui ogni Scientologist deve attenersi.

    Nella aggiunge che informarsi, riflettere ed esprimere le proprie opinioni è un diritto SANCITO dalla Costituzione!

    Non dice cosa le dissi io però.

    Le risposi che E’ OVVIO che lei ha tale diritto e nessuno lo vuole mettere in dubbio. Io non ho discusso il suo diritto di informarsi, riflettere ed esprimere opinioni, ma il suo comportamento immorale. L’accanirsi per 6 notti, come lei ha detto di aver fatto, a leggere tutte le falsità e le porcherie scritte su quel blog, senza nemmeno consultare qualcuno con cui avrebbe potuto verificare se ciò che leggeva era vero o meno. Il mettersi a scrivere a sua volta rinfocolando la controversia e dando forza ad ulteriore turbamento per sé e per altri. Andare alla Mission come se niente fosse, facendo finta di appartenere a quel gruppo, quando in realtà aveva già un piede/anche due dall’altra parte. Tutto ciò è per noi Scientologists qualcosa di immorale, disonesto e sta a testimoniare le sembianze che lei aveva già assunto nei confronti della nostra comunità.

    Inoltre scrive che non ha voluto recarsi dall’Ufficiale di Etica perché questo si sarebbe trasformato in una dichiarazione di “auto colpevolezza per aver aiutato un gruppo squirrel a distruggere Scientology”.

    Se questo era il suo timore, visto che nessuno le aveva detto nulla in merito, può darsi che questo corrispondesse veramente allo stato delle cose. Qui ha fatto tutto da sola!

    E poi il suo abbandono, una condizione di dubbio applicata in modo squirrel, senza fare tutti i gradini in modo onesto e senza pregiudizi, ed infine la comunicazione con un sms (il massimo del confronto!).

    Non ce l’ho con te Nella, non provo rancore nei tuoi confronti, osservo che le nostro strade hanno subito una drammatica divaricazione.

    E che tu non sei più una Scientologist. Sei libera di non esserlo, anche la Costituzione lo sancisce.

    Voglio anche mettere in evidenza che il comportamento di questi squirrel e di coloro che aderiscono al loro gruppo, fortunatamente pochi, è caratterizzato dall’inganno, sia quando lasciano la Chiesa di Scientology, che quando dichiarano pubblicamente la loro decisione, per poi continuare all’insegna del tradimento a danno di coloro che chiamavano amici.
    Liuba

    • Andrea F. ha detto:

      Liuba,
      Forse ti conosco o di sicuro ti ho vista da qualche parte.

      Comunque non c’è da stupirsi se una persona 1.1 è completamente falsa.

      Se una persona applicasse veramente le policy e guardasse in faccia la verità e si mettesse in etica risolvendo i suoi overt e withhold, usando tutta la tech di Etica, allora fiorirebbe e prospererebbe andando avanti sull’unico e vero Bridge.

      Ma se persone come lei, scappano e non confrontano i loro atti overt, trovando una giustificazione dagli squirrel ed un accordo tale da diminuire il peso degli overt, allora siamo messi veramente male, questa è la mera evidenza di una non applicazione della tech.

      Altro che “bel gruppo theta”, un ammasso di gente che ha crimini nascosti e con un agreement di gruppo per not is….

      Liuba ti ringrazio per il lavoro che fai di aiutare gli scientologist influenzati dalle falsità di questi squirrel fancendoli vedere la verità!

      Grazie al Blog, Andrea

    • davide ha detto:

      Ciao Liuba, capisco perfettamente cosa dici.. come sai pure a me è successa una cosa simile con l’amica di Nella che stavo cercando di aiutare e che avevo messo su Clean Hands & State of Man Congress.. E pure a me non aveva detto nulla sul fatto che era già in comm con gli intelligentology…

    • antonella ha detto:

      PERO’ LA NELLA HA UNA TRACK ALLUCINANTE E AVEVA GIA’ STRANI INDICATORI DA MOLTI ANNI. E’ VERO CHE NOI DOBBIAMO SEMPRE PRENDERE I FATTI COME HAI FATTO TU,MA AVEVA OUTPOINTS DA SEMPRE PER CHI LI VOLEVA VEDERE.
      IDEM I LUGLI,FRANCESCO MINELLI ECC.
      A VOLTE SECONDO ME SIAMO RAGIONEVOLI NOI PUBBLIC SUL NON FARE I RAPPORTI E IL TERMINALE DELL’ORG E’ RAGIONEVOLE SUL VERIFICARE TALI RAPPORTI.POI E’ GIUSTO DARE A TUTTI LA LORO CHANCE,PERO’ QUESTO E’ UN PIANETA PAZZO E IL MALE ESISTE E BISOGNA SAPERLO VEDERE.
      A ME IL COMPORTAMENTO DELLA NELLA NON MI STUPISCE PER NIENTE,MEN CHE MENO I LUGLI ECC ECC

  13. alessio montagna ha detto:

    l’autopompa comincia a prendere velocità, e i cani rognosi cominciano a non stare piu al passo con il mezzo…sta cominciando ad andare davvero troppo forte; cominciano a mordere le ruote; con spirito di sacrificio si lanciano sotto le ruote, abbaiano a squarcia gola… la meta è vicina…. lasciamoli stancare… quando l’incendio sarà domato, e avremo piu tempo, una nostra carezza , forse, farà trovare loro la forza di stare di fronte al loro male e tornare di nuovo uomini novis.

    • vinicio colombo ha detto:

      Alessio,bellissimo quello che hai scritto e come lo hai scritto.La Poesia da maggior comprensione e energia a quello che sono i nostri intenti verso le persone,qualsiasi sia la loro condizione.

  14. Purple Lancelot ha detto:

    Ottimo, Ottimo, Ottimo lavoro!
    Bravi, ci vogliono questi siti!
    Personalmente quelli dell’indipendologo mi hanno fatto ridere (piangere) subito con tutte le bugie che hanno scritto, una persona con un pò di dati si rende subito conto di quello che fanno.
    Audinting via Skype?
    C/s sulla “sedia”
    la IAS (o JAS come l’hanno chiamata) che si approfitta dei “mali del mondo” (che se non ci fosse la IAS a quest’ora eravamo tutti a gambe all’aria…)
    Daiii…. 🙂

    Cmq bravi! Continuate così, c’è bisogno di verità e che la Tech rimanga Pura!

    Un Abbraccio!

  15. davide ha detto:

    mah… una cosa… sto “auditor” che viola i diritti d’autore e l’uso dei marchi non autorizzati… non lo si può denunciare?

    • Etica e Verità ha detto:

      Immagino di sì. Probabilmente la Chiesa sta già predisponendo le azioni necessario.
      Negli anni 80, gli squirrel italiani di Treviso (dell’AAC di David Mayo) erano stati denunciati per violazione di copyrights e la polizia ha fatto irruzione nella loro sede sequestrando i materiali. Non so com’è finita la causa all’epoca, ma poco dopo il gruppo ha chiuso i battenti.
      Le leggi sulla protezione dei copyright e delle proprietà dell’intelletto sono migliorate in questi trentanni e sono diventate più rigide, quindi non è escluso che la Chiesa stia muovendosi in questa direzione. Anche perchè i fallitologi italiani e non, hanno promosso annunciando pubblicamente le loro violazioni, pubblicando addirittura le copie dei checksheet e dei pacchi di materiali alterati.
      Noi abbiamo fatto la nostra parte scaricando le prove e fornendole alle persone interessate.
      Staremo a vedere.

  16. ritagallon@msn.com ha detto:

    Ciao a tutti,sono Gianfranco Gallon e sono in SCN da 28 anni.
    Ho conosciuto diverse persone che ora sono stati dichiarati e che ora fanno parte di quel gruppo e posso dire
    che come Scnist non valevano una verza,povere le persone che vanno sulle loro linee.
    A R C
    Gianfranco

  17. vinicio colombo ha detto:

    Tidu e Compagnia.
    Sono stato staff per 20 anni e sempre nella Div4.
    In un gruppo cosi vasto di individui che sono in Scientology per migliorare ci possono essere errori che vengono commessi nel corso di questo percorso.Possono essere Staff nuovi o da tempo sullo Staff ma che si avvicinano sempre di più a una scena ideale e mantengono i loro propositi di aiutare.Non conosco persone infallibili ma conosco persone che ci mettono anima e corpo per far andare meglio le cose..Per quanto mi riguarda ho avuto dallo staff e come staff,un aiuto di gran lunga superiore a quello che io stesso ho dato.Come Staff e individuo,ho commesso errori ma ho anche agito correttamente e questo mi è stato sempre riconosciuto più degli errori che ho fatto.
    Devo dire sinceramente che a volte mi sono sorpreso della benevolenza nei miei confronti da parte dello Staff.
    Facendola breve…I gradini di etica e giustizia non hanno mai avuto lo scopo di danneggiare un individuo ma proprio il contrario.
    Se uno viene Dichiarato SP ha sempre la possibilità di fare qualcosa a riguardo che il dichiaralo persona sopppressiva si stato un errore o meno.(se uno ha studiato il soggetto dell’etica di Scientology LO SA MOLTO BENE).
    Io potrei essere dichiarato persona soppressiva domani stesso ma saprei cosa fare se riterrei ingiusto questo giudizio e addirittura se lo riterrei corretto.(quale “Giustizia”estranea a Scientology ti permette questo?)(e non pensare che non abbia mai corso questo rischio,non è cosi)
    Perciò capisco molto bene questo accanirsi e che cosa denota…(e anche chi lo fa lo sa)lo si vede nelle azioni successive a questo e come uno agisce successivamente che lo classifica SP.
    Tu sai che hai sempre uno spiraglio aperto.Lo sai bene.Smettila di sputare contro a chi sta facendo del suo meglio per rendere questo mondo migliore.

    Vinicio Colombo

  18. antonella ha detto:

    a naso dico che presto non ne sentiremo piu’ parlare.Non mi sembrano persone in grado di vincere da qualche parte.
    Mi danno l’impressione di gente disperata

  19. OLINAD ha detto:

    BRAVI RAGAZZI,LA VERITA’ E’ UNA SOLA NON VE NE’ TANTE.
    OGNUNO E’ RESPONSABILE DELLE PROPRIE CONDIZIONI.
    CHIUNQUE PUO’ ESSERE IN DIFFICOLTA’ E CON SCIENTOLOGY (QUELLA STANDARD)
    PUO’ VENIRNE A CAPO.

  20. simona ha detto:

    è un grande strumento questo blog davvero! si respira cooperazione e comprensione e si può dire la propria su questioni che certe volte si evita ma che sono la realtà! Posso dire la mia…sono stata staff per 15 anni nell’org più grande d’italia, ne sono uscita tre anni fa e ora sono di nuovo staff in una mission. In quei tre anni di “pausa”, ne ho passate di tutti i colori, anzi direi che causativamente me li sono cercati…e c’è stato un momento nella quale sono entrata in contatto con un vecchio staff con la quale ero stata molto amica nel periodo di staff, ma che era stata dichiarata SP…bhè che dirvi quando da pubblic l’ho “ritrovata”, mi sono messa in comm stupidamente, avevo i miei bei motivatori e quelle pochissime volte che ho messaggiato con lei e cercavo di portarla a capire di smetterla di tenersi aggrappata ai suoi motivatori e di fare qualcosa a riguardo e ritornare in se…in risposta ho sempre e solo avuto tantissimo vittimismo per quello che le era stato fatto…per tutte le ingiustizie ricevute, in risposta dicevo fai i gradini standard e se è vero che ci sono state ingiustizie si risolveranno…bhè, ho sprecato tantissime parole nella mia vita, ma mai più futili di quelle fatte a lei…dall’ethics officer ho saputo che è andata dall’altra parte completamente. Tristezza per queste cose perchè se al tempo io mi fossi attaccata anche io ai miei motivator e arc x ecc…ora non sarei Clear, non sarei staff della mission, non sarei un patron e non sarei una stella di Milano e moltissime altre cose…ma non tutti lo possono fare e loro sono quelli, troppo vittime e troppo piene di o/w per ritornare sui loro passi, ma chi ci rimette sono loro, noi possiamo solo FIORIRE E PROSPERARE E PORTARE PIù PERSONE POSSIBILI A CONOSCERE LA VERITA’ E QUESTO è UN OTTIMO STRUMENTO! GRAZIE

  21. simona ha detto:

    Ciao Davide, io ora sono a rimini…nell’ombelico del mondo! :)))

  22. Franco ha detto:

    hhahaha uno squirrel cacciato da un gruppo squirrel perche troppo sqirrel mi fa troppo ridere

  23. anvedio ha detto:

    Ciao Franco, benvenuto.
    Il blog si è traferito qui http://www.eticaeverita.org, con tutti gli articoli. 😀

  24. danilo ha detto:

    ciao,cè qualcuno dello staff di roma anni 80??

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...