Archivi categoria: Martini/Simonetta Po

Simonetta Po e i gruppi di facciata – Dianetics

di Beatrice Parlare di squirrel, di Simonetta Po o dei gruppi “antisette” ormai è la stessa cosa: praticano tutti la stessa attività di disinformazione sistematica e tutti sono mossi dagli stessi malcelati impulsi malvagi. In particolare la Simonetta Po, in … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po

La critica ignorante di Simonetta Po – bis

Spero che Taliesyn non me ne voglia per avergli rubato l’idea dell’asino. Il povero equino è in effetti ben più simpatico di certi “critici” e sicuramente più intelligente dei noti squirrel. Purtroppo, e lui non ne ha colpa, il suo … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po

La critica ignorante di Simonetta Po

Di Beatrice Ringrazio Etica e Verità per avermi concesso questo spazio, lo userò per togliermi qualche sassolino dalla scarpa. Vengo subito al dunque. La Simonetta Po, che si presenta come critica di Scientology, non è dissimile dagli squirrel, almeno per … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po

Ugo, ahi ahi che fastidio gli dai

Un mese fa esatto, il prode Ugo Ferrando ha detto il fatto suo alla Simonetta Po. Le ha ricordato seccamente che con le sue campagne di disinformazione ha causato non pochi danni alle persone che è riuscita a turbare, inclusa … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po

Vanity Fair e Marty Rathbun

E’ un fatto evidente che ormai quattro quinti di mondo conosce Scientology. Nell’arco di poco più di cinquant’anni abbiamo superato ostacoli e vinto battaglie che avrebbero fatto impallidire la squadra al completo dei supereroi della Marvel. Contemporaneamente abbiamo raggiunto traguardi … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media

Ancora nodi al pettine col Narconon – parte seconda

«Qualunque psicosi, nevrosi o malattia è fragile, per quanto minacciosa possa sembrare. Esse possono prosperare solo nella menzogna.» L. Ron Hubbard (HCOB 19 maggio 1960 “In che modo l’aiuto divenne tradimento”) Riprendiamo la storia dell’articolo “Ancora nodi al pettine col … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Martini/Simonetta Po, Squirrel: Apostati, Squirrel: Strategie

Ancora nodi al pettine col Narconon – parte prima

«Si può scegliere se essere morti con la droga o essere vivi senza di essa. Le droghe privano la vita della sensazioni e delle gioie che sono, comunque, l’unica ragione per vivere» L. Ron Hubbard Altri nodi vengono al nostro … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Martini/Simonetta Po, Squirrel e Anonymous, Squirrel: Apostati, Squirrel: Strategie

Altri nodi vengono al pettine – parte quarta

«I gruppi che ci attaccano sono, a dir poco, insani. In base alla nostra tecnologia, questo significa che esistono aree nascoste e fatti disdicevoli che li riguardano.» L. Ron Hubbard (HCO PL 18 febbraio 1966 “Attacchi contro Scientology”) Consigliamo a … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media, Squirrel: Apostati, Squirrel: Strategie

Altri nodi vengono al pettine – parte terza

«Presentare all’uomo un’immagine di libertà spirituale è qualcosa che porta a molte avventure. L’uomo è oppresso. E coloro che l’opprimono hanno un modo peculiare di vedere le cose. Esso è: 1. Se qualcuno diventa libero o potente, un soppressivo crede … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media, Squirrel: Strategie

Altri nodi vengono al pettine – parte prima

«C’è un solo piccolo gruppo che si è accanito per 18 anni contro Dianetics e Scientology. Gli attacchi sulla stampa, i turbamenti del pubblico che ricevete e tutti quelli che avete ricevuto nel corso degli anni in Scientology, erano stati … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media