Archivi categoria: Squirrel e i Media

Il libro delle menzogne

«I giornalisti sono impermeabili a tutto. Arrivano sul cadavere caldo, sulla partita, a teatro, sul villaggio terremotato e hanno già il pezzo incorporato. Il mondo frana sotto i loro piedi, s’inabissa davanti ai loro taccuini e tutto quanto per loro … Continua a leggere

Pubblicato in Squirrel e i Media

Il nero propagandista – atto primo

«La Propaganda Nera è una comunicazione celata di dati falsi intesa a danneggiare, ostacolare o distruggere l’attività o la vita di un’altra persona, gruppo o nazione, solitamente fatta partire dall’effettivo istigatore da una fonte falsa o remota.» L. Ron Hubbard … Continua a leggere

Pubblicato in Mark “Marty” Rathbun, Squirrel e i Media

Il nuovo furgone di Marc Headley

Quando Marc e Claire Headley persero la causa di lavoro da loro intentata, con la regia di Marty Rathbun, contro la Chiesa di Scientology (vedere “Marty Rathbun e le cause di lavoro degli Headley” e “Nodi al pettine anche per … Continua a leggere

Pubblicato in Marc Headley, Squirrel e i Media, Squirrel: bugie

Fabbricare menzogne

«La tecnica consiste nel cercare di portare la reputazione così in basso, che alla persona, compagnia o nazione vengono negati tutti i diritti per “accordo generale”. Dopodiché è possibile distruggere la persona, compagnia o nazione con un attacco minore, sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Squirrel e i Media

Vanity Fair e Marty Rathbun

E’ un fatto evidente che ormai quattro quinti di mondo conosce Scientology. Nell’arco di poco più di cinquant’anni abbiamo superato ostacoli e vinto battaglie che avrebbero fatto impallidire la squadra al completo dei supereroi della Marvel. Contemporaneamente abbiamo raggiunto traguardi … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media

Tony Ortega perde il posto

Tony Ortega è il porno-giornalista che da 17 anni scrive pettegolezzi e notizie false su L. Ron Hubbard e Scientology. Amico di Marty Rathbun e della sua cricca ha pubblicato i suoi cosiddetti articoli sul giornale online Village Voice , … Continua a leggere

Pubblicato in Squirrel e i Media, Squirrel: Droga, Porno, eccetera

Altri nodi vengono al pettine – Parte quinta

«Chi ha la coscienza sporca non dorme sonni tranquilli. E di certo il suo giaciglio non diventerà più soffice se cercherà di proteggere i propri misfatti adducendo come argomento di difesa che la libertà implica che nessuno deve posare i … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Squirrel e i Media

Altri nodi vengono al pettine – parte quarta

«I gruppi che ci attaccano sono, a dir poco, insani. In base alla nostra tecnologia, questo significa che esistono aree nascoste e fatti disdicevoli che li riguardano.» L. Ron Hubbard (HCO PL 18 febbraio 1966 “Attacchi contro Scientology”) Consigliamo a … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media, Squirrel: Apostati, Squirrel: Strategie

Altri nodi vengono al pettine – parte terza

«Presentare all’uomo un’immagine di libertà spirituale è qualcosa che porta a molte avventure. L’uomo è oppresso. E coloro che l’opprimono hanno un modo peculiare di vedere le cose. Esso è: 1. Se qualcuno diventa libero o potente, un soppressivo crede … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media, Squirrel: Strategie

Altri nodi vengono al pettine – parte seconda

«Quando presentate un’immagine di libertà, tutti coloro che opprimono la libertà tendono ad attaccare. Di conseguenza gli attacchi, qualunque sia la motivazione su cui si basano, sono inevitabili. Presentare un’immagine di libertà, tuttavia, è l’unica azione di successo che porti … Continua a leggere

Pubblicato in Squirrel e i Media