Archivi categoria: Squirrel: Strategie

Un messaggio da Laura

Nota della Redazione Le bugie hanno le gambe corte. Gli squirrel tentano di spacciarsi per Scientologist e a volte traggono in inganno persone in buona fede che non sospettano le loro vere intenzioni. Il modus operandi del critico malevolo, categoria … Continua a leggere

Pubblicato in Squirrel: Strategie, Testimonianze

Creare – Distruggere

«Oggi, far squirrel distrugge un sistema funzionale. Non lasciare la comitiva al suo destino. Mantienila a tutti i costi sulla strada. E sarà libera. Se non lo fai, non lo sarà.» L. Ron Hubbard (HCO PL 14 febbraio 1965 “Salvaguardare … Continua a leggere

Pubblicato in Org Ideali, Squirrel: bugie, Squirrel: Strategie

Nodi al pettine anche per Rathbun

Provaci ancora, Marty! Continua la serie dei nodi tirati col pettine che, a forza di dai e dai, ci regalerà una bella schiera di calvi. Stavolta riguarda il capoccia degli squirrel, Marty Rathbun. La notizia, già nota ai più attenti, … Continua a leggere

Pubblicato in Marc Headley, Mark “Marty” Rathbun, Squirrel: Strategie

Ancora nodi al pettine col Narconon – parte seconda

«Qualunque psicosi, nevrosi o malattia è fragile, per quanto minacciosa possa sembrare. Esse possono prosperare solo nella menzogna.» L. Ron Hubbard (HCOB 19 maggio 1960 “In che modo l’aiuto divenne tradimento”) Riprendiamo la storia dell’articolo “Ancora nodi al pettine col … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Martini/Simonetta Po, Squirrel: Apostati, Squirrel: Strategie

Ancora nodi al pettine col Narconon – parte prima

«Si può scegliere se essere morti con la droga o essere vivi senza di essa. Le droghe privano la vita della sensazioni e delle gioie che sono, comunque, l’unica ragione per vivere» L. Ron Hubbard Altri nodi vengono al nostro … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Martini/Simonetta Po, Squirrel e Anonymous, Squirrel: Apostati, Squirrel: Strategie

Altri nodi vengono al pettine – parte quarta

«I gruppi che ci attaccano sono, a dir poco, insani. In base alla nostra tecnologia, questo significa che esistono aree nascoste e fatti disdicevoli che li riguardano.» L. Ron Hubbard (HCO PL 18 febbraio 1966 “Attacchi contro Scientology”) Consigliamo a … Continua a leggere

Pubblicato in Maria Pia Gardini, Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media, Squirrel: Apostati, Squirrel: Strategie

Altri nodi vengono al pettine – parte terza

«Presentare all’uomo un’immagine di libertà spirituale è qualcosa che porta a molte avventure. L’uomo è oppresso. E coloro che l’opprimono hanno un modo peculiare di vedere le cose. Esso è: 1. Se qualcuno diventa libero o potente, un soppressivo crede … Continua a leggere

Pubblicato in Martini/Simonetta Po, Squirrel e i Media, Squirrel: Strategie

Rathbun, Occuparsi della Persona Soppressiva

Rathbun, Occuparsi della Persona Soppressiva «La sola ragione per cui era difficile comprendere le persone pazze è che costoro risolvono situazioni che non esistono più. La situazione probabilmente una volta esisteva. Costoro pensano di dover tener duro, commettendo overt contro … Continua a leggere

Pubblicato in Marty Rathbun: Bugie su Miscavige, Riferimenti di Ron, Squirrel: Strategie | 37 commenti

Scientology e la Psichiatria – Parte 2

Perché la Psichiatria cerca di fermare Dianetics e Scientology – Parte 2 (Grazie ad Athena per l’encomiabile lavoro di traduzione) Introduzione: Nella prima parte di quest’articolo pubblicata ieri, abbiamo spiegato la strategia psichiatrica elaborata dal Colonnello John R. Rees nel … Continua a leggere

Pubblicato in Squirrel contro Ron, Squirrel: Strategie | 27 commenti

Scientology e la Psichiatria – Parte 1

Perché la Psichiatria cerca di fermare Dianetics e Scientology – Parte 1 Introduzione: Una delle cose che ogni Scientologist sa, è che la Chiesa di Scientology non ama la psichiatria. Non a caso oltre quarant’anni fa ha co-fondato col Professor … Continua a leggere

Pubblicato in Squirrel contro Ron, Squirrel: Strategie | 17 commenti